Takeaway

Film 2021 | Drammatico, 95 min.

Regia di Renzo Carbonera. Un film Da vedere 2021 con Libero de Rienzo, Carlotta Antonelli, Primo Reggiani, Paolo Calabresi, Anna Ferruzzo. Cast completo Genere Drammatico, - Italia, 2021, durata 95 minuti. Uscita cinema giovedì 20 gennaio 2022 distribuito da Fandango. Oggi tra i film al cinema in 13 sale cinematografiche - MYmonetro 2,92 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Takeaway tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il film affronta il tema del doping.

Consigliato sì!
2,92/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,83
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Una riflessione sullo sport e la competizione, con Libero De Rienzo nel suo ultimo ruolo da coprotagonista.
Recensione di Giancarlo Zappoli
sabato 16 ottobre 2021
Recensione di Giancarlo Zappoli
sabato 16 ottobre 2021

Maria è una giovane marciatrice desiderosa, con il sostegno del padre, di affermarsi nel mondo dell'atletica. Il suo compagno Johnny, un allenatore radiato per utilizzo di sostanze dopanti, la convince ad assumere dei prodotti chimici realizzati clandestinamente da una persona che conosce e che li vende a caro prezzo. Maria, progressivamente, entra in conflitto con se stessa dopo aver conosciuto Tom, un atleta a cui Johnny aveva rovinato carriera e salute.

Renzo Carbonera, dopo l'interessante ed originale Resina, torna ad analizzare le reazioni di un microcosmo di montagna nel momento in cui viene messo a confronto con una realtà che va oltre le nuvole che spesso lo avvolgono.

Non è casuale che il film si apra con gli speaker di una radio che commentano il fallimento di un istituto bancario britannico. Il mondo esterno con le sue crisi sembra lontano nel paesino dove i genitori di Maria possiedono un albergo che andrebbe ammodernato nella speranza di veder arrivare turisti al momento latitanti. Anche lì però si è fatto strada il bisogno di emergere a tutti i costi e Johnny sa come alimentarlo.

Libero De Rienzo, nell'ultimo ruolo da coprotagonista, riesce a rendere fisica la frustrazione e il bisogno di rivalsa di un uomo che ha smesso da tempo di vedere lo sport come una competizione pulita. Carlotta Antonelli, per parte sua, con un'andatura doverosamente oscillante da marciatrice, finisce con il rappresentare quasi simbolicamente lo stato d'animo di Maria.

L'atleta condivide il desiderio di salire sul podio che per Johnny costituisce l'unico obiettivo possibile. Al contempo però avverte nel suo corpo e nella sua psiche la pressione che quelle pastiglie e quelle siringhe le impongono. La camera la segue spesso da vicino cogliendo sul suo volto sia la fatica che i dubbi rispetto alle vie seguite per poter emergere.

Carbonera, con questa storia in cui ad ogni passo di marcia in avanti se ne fanno cento indietro sul piano del concetto di sportività, ci ammonisce ricordandoci, a poca distanza di tempo dalle Olimpiadi di Tokyo, che la mala pianta del doping va estirpata innanzitutto come atteggiamento che coinvolge gli atleti in formazione. Senza bisogno di ricorrere a De Coubertin basterebbe ricordarsi che un successo raggiunto con metodi illeciti potrà ingannare chi assiste ma non potrà cancellare nell'intimo di chi ha vinto la consapevolezza dell'inganno.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 15 gennaio 2022
JonnyLogan

Sul Terminillo, una coppia composta da un allenatore e una marciatrice, Johnny e Maria, si sta allenando per permettere a lei di partecipare alle gare regionali di marcia dalle quali Johnny è però escluso causa una vicenda di doping di molti anni prima. I genitori di Maria, una coppia di albergatori, vorrebbero per la figlia il successo sportivo e per questo accettano di prestarle [...] Vai alla recensione »

mercoledì 20 ottobre 2021
Salce Giuliana

Takeaway è vero,preciso,arriva diritto all'anima. Commuove e fa pensare,tanto.Il doping è esattamente così che lo vivi.Bravissimi .

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 20 gennaio 2022
Francesco Alò
Il Messaggero

Tra alberghi mezzi falliti e impianti sciistici dismessi, ecco la marciatrice Maria (Carlotta Antonelli) cercare di scendere sotto 1 ora e 40 per 20 km. È il 2008, anno di una nuova crisi economica. Maria comincia a doparsi con l' aiuto dell' allenatore Johnny (Libero De Rienzo), squalificato a vita nove anni prima dalla federazione italiana di atletica leggera.

giovedì 20 gennaio 2022
Emiliano Morreale
La Repubblica

Esce a sei mesi dalla morte di Libero De Rienzo l' ultimo film interpretato dall' attore, su tonalità drammatiche e raccolte che sorprenderanno alcuni spettatori. Provincia italiana qualche anno fa, tra il reatino e il Terminillo. Una giovane marciatrice (Carlotta Antonelli) viene convinta dal compagno (De Rienzo), allenatore radiato per doping, a impegnarsi sempre più, con l' aiuto ancora una volta [...] Vai alla recensione »

martedì 18 gennaio 2022
Pedro Armocida
Film TV

Pur raccontando con precisione, e con tanto di cartelli finali, le modalità di assunzione delle sostanze dopanti nel mondo dello sport, Takeaway, opera seconda di Renzo Carbonera dopo Resina, non si ferma al dato di cronaca o sociologico, ma allarga il suo sguardo costruendo un'inquietante storia su un corpo. Quello della marciatrice Maria, interpretata dalla sempre più convincente Carlotta Antonelli, [...] Vai alla recensione »

martedì 19 ottobre 2021
Paolo Birreci
Sentieri Selvaggi

Maria (Carlotta Antonelli) è una giovane marciatrice che ha l'ambizione di emergere nell'atletica. La donna è sostenuta dalla famiglia, in particolare dal padre (Paolo Calabresi) e dal marito (Libero De Rienzo). Quest'ultimo è un ex preparatore atletico sospeso a causa di uno scandalo di doping in cui si è trovato coinvolto. L'uomo, tuttavia, ha intenzione di ritornare in pista fornendo alla moglie [...] Vai alla recensione »

domenica 17 ottobre 2021
Giulia Lucchini
La Rivista del Cinematografo

Sport e doping sono al centro di Takeaway, un piccolo film che merita di essere visto e non solo perché tra i protagonisti vi è Libero De Rienzo in una delle sue ultime interpretazioni. Presentata in Panorama Italia ad Alice nella città, l'opera seconda di Renzo Carbonara (dopo Resina) è una storia di formazione sullo sfondo del Terminillo nel Reatino.

NEWS
TRAILER
venerdì 7 gennaio 2022
 

Regia di Renzo Carbonera. Un film con Libero de Rienzo, Carlotta Antonelli, Primo Reggiani, Paolo Calabresi, Anna Ferruzzo. Da giovedì 20 gennaio al cinema. Guarda il trailer »

FESTA DI ROMA
sabato 16 ottobre 2021
Giancarlo Zappoli

Presentato in anteprima ad Alice nella città e dal 20 gennaio al cinema. Vai all'articolo »

SHOWTIME
    Oggi distribuito in 13 sale cinematografiche
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati