Documento

Film 2021 | Documentario 30 min.

Anno2021
GenereDocumentario
ProduzioneItalia
Durata30 minuti
Regia diMarco Iermanò
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Marco Iermanò. Un film Genere Documentario - Italia, 2021, durata 30 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Documento tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un cortometraggio che mette in scena la riflessione proposta a dei giovani studenti sul tema della violenza sulle donne.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Un documenario autoprodotto che dimostra che una nuova scuola è possibile.
Recensione di Giancarlo Zappoli
venerdì 23 luglio 2021
Recensione di Giancarlo Zappoli
venerdì 23 luglio 2021

Ai giovani allievi dell'Istituto Gramsci a Roma viene proposta una riflessione approfondita sul tema della violenza sulle donne che verrà poi integrata con un'ulteriore occasione di confronto sulla condivisione a livello globale. Le due esperienze vengono collegate da un dialogo con un'insegnante che affronta il tema della scuola pubblica e della sua funzione.

Documentari come questo, che è totalmente autoprodotto, meritano apprezzamento, oltre che per gli argomenti trattati, anche per l'efficacia della sintesi in poco più di mezz'ora si può osservare come non sia vero che i giovanissimi siano interessati solo a social e affini.

È necessario che ci sia qualcuno che li stimoli alla riflessione e se c'è chi lo sa fare le risposte, anche molto centrate, non mancano. In una scuola pubblica (e qui sta l'altro elemento interessante) che deve saper gestire le differenze sociali e culturali offrendo agli allievi l'occasione per entrare in contatto con la realtà del mondo senza pregiudizi (né positivi né negativi) nei confronti di chi viene considerato diverso, imparando che ci si può valutare reciprocamente come 'diversi' e quindi soggetti da diffidare ma può accadere che poi gli steccati cadano. L'integrazione vera è quello che ci mostra l'altro (e mostra noi all'altro) così come si è con pregi e difetti ma senza etichette precostituite e dalle scritte indelebili. È utopia o si può fare? Si può fare anche in una scuola 'dove vanno i Rom'. Basta volerlo.

NEWS
[LINK] FESTIVAL
venerdì 23 luglio 2021
Giancarlo Zappoli

Un'opera che merita apprezzamento: dimostra che i giovanissimi sanno confrontarsi con la diversità. In anteprima al Giffoni.  Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati