Penguin Bloom

Film 2020 | Drammatico, +13 95 min.

Anno2020
GenereDrammatico,
ProduzioneUSA
Durata95 minuti
Al cinema16 sale cinematografiche
Regia diGlendyn Ivin
AttoriNaomi Watts, Andrew Lincoln, Jacki Weaver, Rachel House, Gia Carides, Leeanna Walsman Lisa Hensley.
Uscitagiovedì 15 luglio 2021
TagDa vedere 2020
DistribuzioneLucky Red
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,96 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Glendyn Ivin. Un film Da vedere 2020 con Naomi Watts, Andrew Lincoln, Jacki Weaver, Rachel House, Gia Carides, Leeanna Walsman. Cast completo Genere Drammatico, - USA, 2020, durata 95 minuti. Uscita cinema giovedì 15 luglio 2021 distribuito da Lucky Red. Oggi tra i film al cinema in 16 sale cinematografiche Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,96 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Penguin Bloom tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Tratto dall'omonimo romanzo di Cameron Bloom e Bradley Trevor Greive, in cui viene raccontata l'incredibile storia vera della famiglia Bloom. In Italia al Box Office Penguin Bloom ha incassato 40,5 mila euro .

Consigliato sì!
2,96/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,92
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un film dal cast generoso e dall'ottima fotografia che si prende i giusti tempi per raccontare una rinascita.
Recensione di Paola Casella
venerdì 2 luglio 2021
Recensione di Paola Casella
venerdì 2 luglio 2021

Samantha Bloom è una donna piena di vita che adora l'oceano, il marito Cameron e i tre figli Noah, Reuben e Oli. È una surfista provetta e la famiglia fatica a stare al passo della sua preparazione atletica. Durante una vacanza in Tailandia però Sam precipita da una balconata e rimane paralizzata dalla vita in giù. Tornata in Australia, dove abita con la famiglia, la donna non riesce a uscire dalla depressione in cui l'ha gettata la tragedia, e marito e figli cercano cn fatica di provvedere a lei e a se stessi.

È soprattutto il maggiore, Noah, a soffrire per la situazione, di cui si ritiene responsabile. L'impasse è rotta dall'arrivo di una gazza ferita che Noah accudisce e che battezza Penguin per via del suo colore bianco e nero. Sarà proprio Penguin a riportare la serenità in casa e a dare a Sam il coraggio di ricominciare.

Penguin Bloom è basato sulla vera storia di Samantha Bloom raccontata in un libro dal marito Cameron, e i dettagli hanno il sapore della testimonianza autentica di una tragedia vissuta minuto per minuto, che ha travolto non solo la protagonista ma tutti i suoi affetti: marito, figli, sorella, madre, amiche, colleghe di lavoro.

La ricostituzione di questo microcosmo in frantumi è al centro della narrazione e il regista Glendyn Ivin si prende il tempo di raccontarla passo dopo passo, affinché sia un esempio per chiunque si sia trovato in una situazione difficile e abbia dovuto cercare la forza d'animo necessaria per uscirne.

Naomi Watts torna in Australia, la terra dove è cresciuta e dalla quale proviene parte della sua famiglia di origine, e a quella natura maestosa in grado di impartire lezioni di vita agli esseri umani che la occupano temporaneamente. Non è un caso che ad aiutare Sam ad uscire dal rifiuto del suo corpo sia una donna Maori (l'attrice neozelandese Rachel House) che contiene in sé una saggezza antica e che vive in armonia con l'acqua. Nel ruolo del marito Cameron c'è a presenza gentile di Andrew Lincoln, indimenticabile lettore di cartelli romantici in Love, Actually, e in quelli del piccolo Noah il giovanissimo Griffin Murray-Johnston.

La fotografia di Sam Chiplin fa giustizia ai grandi spazi aperti e al verde lussureggiante dell'Australia e della Tailandia, rendendo gli elementi naturali un personaggio chiave nella storia, e la regia di Ivin segue la gazza Penguin con grande attenzione, cogliendo il valore drammaturgico di ogni suo movimento.

Il commento musicale del compositore Marcelo Zarvos invece tende a sottolineare troppo pesantemente ogni momento drammatico. La narrazione resta convenzionale, ma la forza delle interpretazioni di Watts, Lincoln e Murray-Johnston conferiscono pathos e speranza a questa storia di resurrezione.

Sei d'accordo con Paola Casella?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
venerdì 16 luglio 2021
Francesca Pistocchi
Close-up

Una famiglia australiana parte per un viaggio in Thailandia e la desiderata vacanza da sogno si trasforma in un incubo. Il fascino dei luoghi esotici, sotto le luci dei fuochi d'artificio sopra gli occhi, lascia, presto, spazio a un orrore inimmaginabile. L'incipit di Penguin Bloom ricorda molto da vicino il prologo di The Impossible ed entrambi i film - tratti, ciascuno, da una storia vera - vantano [...] Vai alla recensione »

giovedì 15 luglio 2021
Roberta Loriga
Sentieri Selvaggi

Nonostante negli ultimi anni sia rinchiusa in ruoli da madre e moglie, Naomi Watts è da sempre affezionata alle performance di donne fuori dagli schemi, continuando a deliziare col suo fascino di diva dal volto umano. Sempre credibile e sempre audace, soprattutto nelle situazioni in cui il suo personaggio prova a rimettersi in piedi, e la sua anima riflette le persone fragili, inferme e spezzate, diventando [...] Vai alla recensione »

giovedì 15 luglio 2021
Ada Guglielmino
NonSoloCinema

Sam Bloom (Naomi Watts) è una giovane, indipendente e attiva mamma di tre bambini, surfista e amante della vita all'aria aperta, felicemente sposata con il fotografo Cameron (Andrew Lincoln). Vive in un sobborgo di Sydney, di fronte alla spiaggia e all'Oceano, i luoghi che più ama. Fino a che nel 2013 una paurosa caduta da un terrazzo, durante una vacanza in Thailandia, la costringe su una sedia a [...] Vai alla recensione »

giovedì 15 luglio 2021
Fulvia Degl'Innocenti
Famiglia Cristiana

Avevamo raccontato la storia di rinascita di Samantha Bloom su Famiglia Cristiana quando era uscito il libro scritto dal marito. Una donna energica, che ama l'oceano e gli sport, un lavoro da infermiera e tre bambini. Poi una caduta accidentale la costringe sulla sedia a rotelle togliendole la voglia di vivere. Fino a quando il maggiore dei suoi figli non porta in casa un piccolo di gazza ferito. Vai alla recensione »

giovedì 15 luglio 2021
Alice Sforza
Il Giornale

Samantha (Watts) è una mamma iperattiva, sposata e con tre figli. Durante una vacanza, però, cade da una balconata e rimane paralizzata. Sentendosi inutile, cade nella depressione, mentre il resto della famiglia cerca di andare avanti. Un giorno, Noah, il figlio maggiore, trova una gazza ferita e la porta a casa, evento che cambierà la vita di tutti.

giovedì 15 luglio 2021
Roberto Nepoti
La Repubblica

Ennesimo film "da una storia vera", Penguin Bloom ha però un merito raro: non si accontenta della retorica e delle scorciatoie emotive così comuni nei racconti di resilienza. L' australiana Sam, infermiera di professione e madre di tre figli, è vittima di un incidente fortuito in Thailandia che le procura una lesione alla sesta vertebra, condannandola alla sedia a rotelle.

NEWS
GUARDA L'INIZIO
mercoledì 14 luglio 2021
 

Su MYmovies i primi minuti del film basato sulla vera storia di Samantha Bloom. Dal 15 luglio al cinema. Guarda l'inizio »

TRAILER
mercoledì 23 giugno 2021
 

Regia di Glendyn Ivin. Un film con Naomi Watts, Andrew Lincoln, Jacki Weaver, Rachel House, Gia Carides. Da giovedì 15 luglio al cinema. Guarda il trailer »

SHOWTIME
    Oggi distribuito in 16 sale cinematografiche
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati