Qualcuno salvi il Natale

Film 2018 | Animazione, Commedia Film per tutti

Titolo originaleThe Christmas Chronicles
Anno2018
GenereAnimazione, Commedia
ProduzioneUSA
Regia diClay Kaytis
AttoriKurt Russell, Kimberly Williams-Paisley, Oliver Hudson, Lamorne Morris, Judah Lewis Darby Camp, Martin Roach, Jeff Teravainen, Lauren Collins, Ishan Morris, Elena Khan, David Kohlsmith, Kayla Lakhani, Seth Mohan, Jonathan Kim, Jack Bona, Kaitlyn Airdrie, Solla Park, Jesse Gervasi.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Clay Kaytis. Un film con Kurt Russell, Kimberly Williams-Paisley, Oliver Hudson, Lamorne Morris, Judah Lewis. Cast completo Titolo originale: The Christmas Chronicles. Genere Animazione, Commedia - USA, 2018, Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Qualcuno salvi il Natale tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Nel corso di una notte avventurosa, Kate e Teddy lavorano con Babbo Natale e i suoi fedeli elfi per salvare il Natale, prima che sia troppo tardi.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Sexy e virile, il Babbo Plissken di Kurt Russell resuscita il format ultraclassico del Natale .
Recensione di Ilaria Ravarino
venerdì 23 novembre 2018
Recensione di Ilaria Ravarino
venerdì 23 novembre 2018

È la vigilia di Natale e Kate e Teddy sono costretti a trascorrerla da soli: il papà non c'è più e la mamma deve lavorare anche di sera. Decisa a sorprendere Babbo Natale, della cui esistenza si dice sicura, Kate convince il fratello ad assisterla nella costruzione di una trappola che le permetterà di coglierlo sul fatto. Ma quando in effetti Babbo Natale si manifesta, parcheggiandosi sul tetto di casa loro, i ragazzi non resistono alla tentazione di entrare nella sua slitta. In un attimo accade il disastro: le renne si imbizzarriscono, il mezzo parte a gran velocità e i regali precipitano nel vuoto. L'unico modo per salvare la notte più amata dell'anno è passare all'azione: e Babbo Natale non è tipo da tirarsi indietro.

Grosso guaio al Polo Sud: le renne si sono smarrite, i regali pure, lo spirito delle feste sta abbandonando i cuori dei bambini. E soprattutto lui, Babbo Natale, ha qualcosa che non va. Non è pingue, non è molle, non è anziano. E più che a un santo del calendario, somiglia a un antieroe del cinema: lo Jena Plissken di 1997 - Fuga da New York.

È un Kurt Russell in piena forma, guascone e autoironico, divertito e canterino (tutta da godere la sua versione jail-blues di "Santa is Back in Town"), persino sexy nel costume meno erotico del mondo, quello di Babbo Natale, a caricarsi sulle spalle un film che sembra uscito dalle serate Disney della Rai Uno anni Ottanta, e che Netflix gioca come mano vincente sul tavolo pressoché vuoto del Natale.

Sfrontata leggerezza da direct to video, trama esile dell'esordiente d'oro Matt Lieberman (nel 2019 lo aspettano La Famiglia Addams e il film di Scooby-Doo), buoni sentimenti, canzoni da scaricare per la playlist del veglione ("It's Christmas Time Pretty Baby"), eccellente selezione di attori (occhio a Darby Camp, la piccola Kate farà strada). Meno arbitrario di quanto sembri a prima vista, il paragone con i classici che hanno emozionato i quarantenni di oggi - Il cowboy con il velo da sposa, Un maggiolino tutto matto, 4 bassotti per un danese - è reso possibile anche dalla continuità del regista Clay Kaytis, autore di Angry Birds, e della star Kurt Russell, in gioventù stella del cinema per ragazzi (Il computer con le scarpe da tennis, I ragazzi di Camp Siddons) proprio con quell'universo Disney che Qualcuno salvi il Natale richiama esplicitamente.

Un'operazione nostalgia non dichiarata, insomma, che si risolve in un film adatto al contesto natalizio, confezionato con precisione algortimica dal produttore Chris Columbus e destinato alle famiglie 2.0 che si affidano a Netflix per un intrattenimento digestivo, che ammetta distrazioni e commenti ad alta voce, perfettamente transgenerazionale.

Un prodotto onesto, da consumare e magari mettere da parte per i prossimi Natali, capace di agganciare i più piccoli con trovate di sicuro effetto (gli elfi in CGI, le sequenze di volo), e i più grandi con un dosaggio moderato di cultura pop ("Sono Babbo Natale, non Yoda"), azione (acrobazie con la slitta, inseguimenti in macchina, corsa a dorso di renna) e sarcasmo, di cui Russell si fa impeccabile esecutore. Si poteva fare di meglio? "Siate buoni", ci raccomanda Jena Plissken. Pardon, Babbo Natale.

Sei d'accordo con Ilaria Ravarino?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 9 dicembre 2018
Daniele24

Che dire? Un ottimo film per la famiglia da guardare durante il periodo Natalizio.  Il Babbo Natale interpretato da Kurt Russell è sicuramente una carta a favore per il film dato che non stiamo parlando del classico vecchietto panciuto con le guance rosse, ma di un Santa Claus che afferma di "andare in palestra tutti i giorni".

domenica 16 dicembre 2018
giuseppetoro

film sul natale molto bello e fatto bene, un babbo natale particolare...

Frasi
Sono fiero di te!
Teddy Pierce (Judah Lewis)
dal film Qualcuno salvi il Natale - a cura di Arianna
NEWS
TRAILER
venerdì 2 novembre 2018
 

Il film racconta la storia di Kate (Darby Camp) e Teddy Pierce (Judah Lewis), un fratello e una sorella che, all'arrivo di Babbo Natale (Kurt Russell) durante la vigilia, vogliono scattargli una foto. Il loro piano si trasforma però in un viaggio inaspettato [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati