Quando c'era Marnie

Film 2014 | Animazione, Drammatico, +13 103 min.

Titolo originaleOmoide no Marnie
Anno2014
GenereAnimazione, Drammatico,
ProduzioneGiappone
Durata103 minuti
Regia diHiromasa Yonebayashi
AttoriSara Takatsuki, Kasumi Arimura, Nanako Matsushima, Susumu Terajima, Toshie Negishi Ryôko Moriyama, Kazuko Yoshiyuki, Hitomi Kuroki, Hiroyuki Morisaki, Yo Oizumi, Takuma Otoo, Shigeyuki Totsugi, Ken Yasuda.
Uscitalunedì 24 agosto 2015
TagDa vedere 2014
DistribuzioneLucky Red
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,67 su 9 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Hiromasa Yonebayashi. Un film Da vedere 2014 con Sara Takatsuki, Kasumi Arimura, Nanako Matsushima, Susumu Terajima, Toshie Negishi. Cast completo Titolo originale: Omoide no Marnie. Genere Animazione, Drammatico, - Giappone, 2014, durata 103 minuti. Uscita cinema lunedì 24 agosto 2015 distribuito da Lucky Red. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,67 su 9 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Quando c'era Marnie tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il film è tratto dall'omonimo libro per bambini di Joan G. Robinson. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar, Al Box Office Usa Quando c'era Marnie ha incassato nelle prime 9 settimane di programmazione 534 mila dollari e 27,4 mila dollari nel primo weekend.

Consigliato assolutamente sì!
3,67/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,33
CONSIGLIATO SÌ
Quintessenza di uno stile filosofico, emotivo e morale dai colori e dai giochi di luci e ombre che raggiungono vette stupefacenti.
Recensione di Emanuele Sacchi
domenica 2 agosto 2015
Recensione di Emanuele Sacchi
domenica 2 agosto 2015

Anna soffre di asma, ma i suoi problemi sono di natura psicologica: non riesce ad accettare se stessa e ad amare la propria madre adottiva. Quest'ultima manda Anna in vacanza da dei parenti in Hokkaido, nella speranza che ritrovi salute e serenità. Inspiegabilmente attratta da un maniero che si vocifera sia infestato dai fantasmi, la ragazza vi conoscerà Marnie, una coetanea che sembra provenire da un'altra epoca.
Solo il futuro potrà rivelare se Quando c'era Marnie sarà destinato a rappresentare il testamento dello Studio Ghibli, l'atto finale di un'epopea impareggiabile. Primo titolo (e forse ultimo) privo di ogni contributo da parte delle due anime dello studio, Takahata Isao e Miyazaki Hayao, il film rimane quintessenza di uno stile filosofico, emotivo e morale forgiato nei decenni e via via perfezionato dal punto di vista tecnico. I colori e i giochi di luci e ombre in Quando c'era Marnie raggiungono vette stupefacenti, come esige una ghost story britannica, scritta da Joan G. Robinson nel 1967 e trapiantata da Yonebayashi Hiromasa (Arrietty - Il mondo segreto sotto i pavimento) nel paesaggio naturale dell'Hokkaido.
Come già negli ultimi capolavori dello studio, Si alza il vento e La storia della principessa splendente, i personaggi sono scossi da emozioni profonde e brutali, quando non autodistruttive. Il primo segmento di Marnie è scioccante per il verismo con cui racconta di uno stato di depressione e di incapacità di interagire con l'altro da sé; ma il secondo non è da meno, mettendo in scena un'amicizia tra le due ragazze che ha tutte le caratterisitiche della storia d'amore e che sembra indirizzare la vicenda verso un epilogo imprevedibile e spiazzante. Il prosieguo spiegherà le ragioni di un legame così profondo, ma l'impressione di un'analisi psicologica audace e senza precedenti, specie per un film di animazione, resta.
Anna e Marnie, un tomboy e una bambina bionda di un'altra epoca, sono apparentemente opposte per aspetto e ambiente di appartenenza ma complementari come lo yin e lo yang e si attraggono inesorabilmente in un mondo che non accetta l'una per la sua singolarità e l'altra perché non appartiene al piano convenzionalmente inteso come realtà. In Marnie vivono un po' di Cenerentola e un po' della sua omonima hitchcockiana, nella sua famiglia la Belle Époque spettrale di Shining e il gotico delle sorelle Brontë; ma per quanti riferimenti cinematografici o letterari si possano cogliere Quando c'era Marnie è soprattutto Studio Ghibli, bildungsroman di una ragazzina più difficile di Chihiro e Kiki, più sola e malinconica di Kaguya. E, benché si avverta in qualche momento l'assenza della supervisione dei due maestri, segreto dell'imprescindibilità di ogni singolo frame delle opere Ghibli, il film di Yonebayashi lascia intuire che vuoto incolmabile sarebbe quello di un mondo senza più Ghibli.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?

QUANDO C'ERA MARNIE disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €6,66
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 25 agosto 2015
Storyteller

Per una volta, non intendo scrivere una recensione nel senso canonico del termine. Quel che voglio fare è lasciare un commento sincero, appassionato e - se possibile - onesto. Marnie mi ha emozionato come pochi altri film, forse perché sento che ha toccato delle corde molto personali e forse perché (proprio come per Goro Miyazaki), per Hiromasa Yonebayashi è giunto il momento della maturità, di [...] Vai alla recensione »

mercoledì 26 agosto 2015
eries

yonebayashilascia lo Studio Ghibli con il botto. un film che non ha nulla da invidiare a quelli proposti dal suo mentore. Ottima regia, paesaggi da togliere il fiato,personaggi ben delineati con una storia molto forte alle spalle. Credo che come impatto emotivo sia un gradino sotto ad "una tomba per le lucciole", ma ciò significa che è veramente degno di nota e di "pianti".

domenica 4 ottobre 2015
Lakisha

Non sono una persona che si emoziona facilmente, ma come sempre lo studio Ghibli e autore di questo capolavoro di Hayao Miyazaki ha saputo cogliere le sfumature di ogni cosa. Tratto si da un Romanzo, ma visto così t cattura e riporta hai pensieri d'infansia. I colori sgargianti, e le sfumature, paesaggi dove tutti possono rivedersi, una storia che ti trascina in un vortice di pensieri, dove chiunque [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 agosto 2015
Silver90

 Un film sulla vita di Lincoln non poteva che essere politico e storico, considerata l’importanza che rivestirono i suoi cinque anni di Presidenza nella storia americana. Tuttavia, Spielberg, dopo aver affrontato con eccesso di retorica le vicende della formazione degli Stati Uniti in Gangs of New York, riesce abilmente a evidenziare le luci e le ombre di un grande uomo nonché politico, [...] Vai alla recensione »

domenica 24 aprile 2016
g_andrini

La trama è piuttosto complessa per una animazione, di buon livello complessivo. I fondali sono splendidi, con in particolare il verde dell'erba quasi fosforescente.

domenica 17 gennaio 2016
DiegoT

Non mi voglio dilungare perchè ogni parola è superflua. Trama, animazione, tempi e musica, tutto bello. Capolavoro

sabato 14 novembre 2015
Kyotrix

Ottimo come sempre, non perfetto. Come grafica, bei paesaggi, animazioni un pò sottotono. Trama carina, bei sentimenti. I colpi di scena si intuiscono in anticipo e nella fase centrale, l'amiciazia delle 2 bimbe si dilunga e si ripete un pò troppo abbassando l'interesse.  Cmq resta un ottimo titolo consigliatissimo a tutti

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Maurizio Acerbi
Il Giornale

Anna soffre di asma e, soprattutto, di problemi psicologici. Viene mandata in vacanza, nella speranza che possa ritrovare serenità. Qui, conoscerà Marnie, una giovane che semhra appartenere ad un'altra epoca. Dici Studio Ghibli e pensi suhito ad una filmografia unica, capace di regalare autentiche perle come questo ultimo film, ennesimo capolavoro della fabbrica dei sogni.

NEWS
NEWS
martedì 7 luglio 2015
 

Online su MYmovies.it il poster e il trailer italiani di Quando c'era Marnie, ultima fatica dello Studio Ghibli. Hiromasa Yonebayashi adatta per il grande schermo il libro per bambini di Joan G. Robinson, "When Marnie Was There" ("Omoide no Marnie"). [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati