The Knick

Film 2014 | Drammatico

Regia di Steven Soderbergh. Una serie Da vedere 2014 con Clive Owen, Andre Holland, Juliet Rylance, Eve Hewson, Michael Angarano. Cast completo Genere Drammatico - USA, 2014, Valutazione: 3,50 Stelle, sulla base di 4 recensioni.

Condividi

Aggiungi The Knick tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Le vicende personali e lavorative di un gruppo di innovativi chirurghi, infermieri del personale dell'Ospedale Knickerbocker.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un affresco appassionante, accurato e brutale sulla nascita della medicina moderna.
Recensione di Marianna Cappi
Recensione di Marianna Cappi

Dopo aver fallito per la dodicesima volta nel tentativo di salvare una donna gravida in presenza di un caso di placenta previa, il dottor J. M. Christiansen si spara un colpo in testa e la direzione del Knickbocker Hospital di New York passa nelle mani del suo amico e collega John Thackery, chirurgo talentuoso e ardito, e essere umano dai modi diretti per non dire arroganti, dipendente da oppio e cocaina. È attorno al personaggio di Thackery, un po' Gregory House e un po' Frankestein (il moderno Prometeo), interpretato da un Clive Owen a dir poco intenso, che si direbbe inghiottito anima e corpo dal tragico braccio di ferro tra ottimismo della ragione e limite della conoscenza, che si dipana questo medical drama sui generis, per la regia di Steven Soderbergh.
I ricatti economici, la corruzione, le debolezze personali, il maschilismo e soprattutto un razzismo furioso (di cui fa le spese la figura di Algernon Edward, il vice di Thackery) sono alcune tra le malattie che impestano The Knick, molto più della tisi. È il 1900, un'epoca a cavallo tra il futuro che le straordinarie ricerche scientifiche (per lo più europee) lasciano intravedere e la brutalità del pensiero e delle tecniche del passato, ancora maggiormente diffuse (le suore dell'ospedale, in questo, sono delle campionesse di barbarie). Il chirurgo Clive Owen monta questo cavallo con l'ostinazione e la fede di un personaggio western, sporco e sudato, reduce da un massacro. Le scene prettamente operatorie sono truci come poche, in nome della verosimiglianza della ricostruzione storica ma non solo: in nome, più che altro, della crudeltà della società che la serie mira a ritrarre.
L'affresco storico è accurato e visivamente affascinante, anche dove brutale, ma è la colonna sonora, potente e contemporanea, che contribuisce a mantenere vigile un punto di vista esterno, utile ad illuminare ancora di più, col senno di poi, la lotta dei protagonisti in camice bianco. La metafora delle luci dell'ospedale minacciate di venir spente dai debiti, che inaugura e chiude l'episodio pilota, non parla solo della logica commerciale che -allora come ora- entra col suo piede pesante nel regno, già complesso al suo interno, della speculazione filosofica, da un lato, e della battaglia quotidiana tra la vita e la morte, dall'altro, ma sottolinea anche il binomio che sta sotto al tutto: da una parte la luce della speranza e del progresso, dall'altro le ombre dei vizi pubblici e privati. In mezzo, Thackery stesso, luminare dal cuore di tenebra.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 22 gennaio 2018
Mauro@Lanari

La 1a stagione era parsa un remake di House, con la cocain'al posto del Vicodin, Cornelia Robertson al posto di Lisa Cuddy, Algernon Edwards al posto d'Eric Foreman, ecc., un Method and Madness ritraslato dall'internistic'alla sal'operatoria (cf. la pellicola Gray's Anatomy del '96) e retrodatato all'epoca d'un The Elephant Man d'oltreatlantico.

domenica 19 ottobre 2014
gaiart

The Knick   di Steven Soderbergh   La bruttezza è mediocre. La mostruosità è grandiosa. Diceva Victor Hugo! Da questo assunto sono forse partiti Jack Amiel e Michael Begler, ideatori e scrittori di The Knick, trascinando vorticosamente nel copioso sangue della loro narrazione anche Steven Soderbergh e il camaleontico Clive Owen.

sabato 18 ottobre 2014
gaiart

NEWS
GALLERY
sabato 18 ottobre 2014
 

La seconda giornata del 9° Festival Internazionale del Film di Roma ha visto sfilare sul red carpet Clive Owen, protagonista di The Knick di Steven Soderbergh, e Wash Westmoreland, regista di Still Alice (insieme a Richard Glatzer).

RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati