MYmovies.it
Advertisement
I due padri di Capitan Harlock

A Venezia 70, il confronto tra il regista del film (fuori concorso) e il padre del personaggio.
di Gabriele Niola

In foto il regista Shinji Aramaki e il disegnatore Leiji Matsumoto.
Shinji Aramaki (58 anni) 2 ottobre 1960, Fukuoka (Giappone) - Bilancia. Regista del film Capitan Harlock.

mercoledì 4 settembre 2013 - Incontri

Capitan Harlock in computer grafica non si era mai visto, ci ha pensato Shinji Aramaki (massimo esperto del cinema nipponico nel campo di esoscheletri e mecha) a portarlo in vita con un progetto mastodontico da 30 milioni di dollari imbastito dalla Toei Animation con il beneplacito e la supervisione di Leiji Matsumoto, creatore del personaggio e autore di molte delle produzioni precedenti in materia.

Capitan Harlock 3D è il tentativo del cinema giapponese di travalicare i suoi confini con qualcosa che non siano i capolavori di Miyazaki, concepire un cinema d'animazione d'intrattenimento di grandissimo respiro e buono per tutti i tipi di pubblico.
Per questo motivo la Toei ha portato il film fuori concorso a Venezia accompagnato dal suo autore (un figlio di Harlock visto che all'epoca del successo del personaggio aveva 18 anni) e dal vate, oggi 75enne, Leiji Matsumoto.

Mr. Aramaki, si è dovuto andare a ripassare i fumetti di Harlock e la serie televisiva per essere certo di centrarne lo spirito?
Shinji Aramaki: Si qualcosa ho riletto ma non ce n'era molto bisogno, sono preparatissimo su Capitan Harlock e in un certo senso volevo portare sullo schermo la mia immagine del personaggio, quella che avevo quando ero ragazzo e che mi sono portato dietro da lì. Ci sono alcuni cambiamenti rispetto alla storia originale ma il cuore è la mia visione, ognuno ha la propria, questa è la mia. In questo senso non è un reboot.

Mr. Matsumoto, che ne pensa di questa versione del suo Harlock?
Leiji Matsumoto: Questo Harlock è un prototipo, un test, vediamo come va e magari lo aggiusteremo in prossime produzioni. Anche perchè il lavoro in CG è molto complesso e non consente di cambiare le cose in corsa a meno di spendere moltissimi soldi. Il look dei singoli personaggi non mi soddisfa molto ma come ho detto era difficile cambiare in corsa. Per il futuro dobbiamo essere più attenti.

La cosa più evidente è quanto in questo film Harlock stia sullo sfondo, i protagonisti sono altri...
SA: Si e questo perchè Harlock è un personaggio completo che non ha obiettivi o margini di mutamento, non può fare il classico "viaggio dell'eroe" che è la struttura di molti racconti. In questo film è un mito, una leggenda e per Logan [il ragazzo protagonista della storia ndr] è una montagna che pensa di non poter scalare ma che gli piacerebbe conquistare. E' la storia di come Logan cresca fino a diventare completo come Harlock e forse, chissà, superarlo.

Una scelta audace questa...
SA: È il bello di lavorare su personaggi che non sono tuoi, puoi dargli una forma personale e infondergli la tua visione di essi.

Mr. Matsumoto, benchè non abbia preso parte attiva alla produzione, è la prima volta che collabora con un progetto in CG, il suo collega Miyazaki non lo accetta, lei come si è trovato?
LM: È importante essere aperti riguardo le nuove tecnologie, sono un nuovo strumento non diverso dalle matite colorate. Sulla mi scrivania ho matite, fogli e un computer e anche se ora non lo padroneggio arriverà il giorno in cui lo padroneggerò. In futuro mi piacerebbe mescolare le due tecniche

Disegna ancora a mano?
LM: Certo, continuo a fare storie, anche di Harlock. Non le ho ancora pubblicate e non so che ci farò ma continuo a disegnare a mano.

news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati