Eden

Film 2014 | Drammatico, Thriller, +13 131 min.

Titolo originaleEden
Anno2014
GenereDrammatico, Thriller,
ProduzioneFrancia
Durata131 minuti
Regia diMia Hansen-Løve
AttoriFélix de Givry, Pauline Etienne, Hugo Conzelmann, Roman Kolinka, Vincent Macaigne, Greta Gerwig Laura Smet, Golshifteh Farahani, Vincent Lacoste, Arnaud Azoulay, Laurent Cazanave, Paul Spera, Arsinée Khanjian, Juliette Lamet, Zita Hanrot, Olivia Ross, Sigrid Bouaziz, Léa Rougeron, Hugo Bienvenu.
Uscitagiovedì 13 agosto 2015
TagDa vedere 2014
DistribuzioneMovies Inspired
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 4,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Mia Hansen-Løve. Un film Da vedere 2014 con Félix de Givry, Pauline Etienne, Hugo Conzelmann, Roman Kolinka, Vincent Macaigne, Greta Gerwig. Cast completo Titolo originale: Eden. Genere Drammatico, Thriller, - Francia, 2014, durata 131 minuti. Uscita cinema giovedì 13 agosto 2015 distribuito da Movies Inspired. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 4,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Eden tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

L'ascesa e la caduta di un DJ francese a cui è attribuita l'invenzione del "French Touch", un tipo di musica elettronica che ebbe molto successo negli anni Novanta. Al Box Office Usa Eden ha incassato 55 mila dollari .

Eden è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
ASSOLUTAMENTE SÌ
Il talento di girare con naturalezza. Alla quarta prova, Mia Hansen-Løve cresce ancora, in qualità e libertà.
Recensione di Marianna Cappi
venerdì 17 ottobre 2014
Recensione di Marianna Cappi
venerdì 17 ottobre 2014

Paul è un ventenne parigino, appassionato di musica house, che la sera sgattaiola fuori di casa per andare ai rave. Presto, pur giovanissimo, fa carriera come DJ, in coppia con un amico. Il loro scopo è quello di portare la musica garage a Parigi e tutto sembra andare bene, nonostante il ritorno in America della ragazza di Paul, Julia, e il compulsivo consumo di droga. Passano gli anni e il grande amore, e i Cheers di Paul e Stan devono fare i conti con la fine di un'illusione.
Al microfono della radio, dovendo descrivere la musica che ama, che produce e diffonde, contribuendo a far ballare migliaia di ragazzi tra il 1992 e la prima metà degli anni zero, Paul parla di "qualcosa a metà tra l'euforia e la malinconia". È il French Touch, che mescolava, appunto, i toni forti della house con lo spleen di vecchi dischi funk campionati. Ma la stessa definizione calza a pennello anche a Eden , quarto film di Mia Hansen- Løve, scritto con il fratello maggiore, Sven, ex DJ e protagonista di quel pezzo di storia musicale e generazionale.
Continua, dunque, in un certo senso, il rilanciarsi di temi e stilemi tra la regista e Olivier Assayas, dopo Un amore di gioventù e Qualcosa nell'aria, così come continua la prossimità del lavoro della Hansen- Løve con la sua autobiografia, senza rigidità alcuna. Soprattutto, si conferma e affina, con un bel salto di qualità, la capacità dell'autrice di sfondare la barriera tra arte e vita, realtà e ricostruzione. C'è qualcosa di potente e impressionante nella naturalezza con la quale fa vivere l'ambiente e l'epoca, naturalezza che non può che venire da un grande impegno nei confronti della verità. Ma è una verità sentimentale prima che scenografica, e un film rigorosamente al presente, che si direbbe perennemente in tempo reale, pur coprendo una ventina d'anni.
Riducendo il citazionismo, così francese eppure a tratti stucchevole, e portando al massimo livello la sua abilità nella scrittura di dialoghi credibilissimi, sempre dell'ordine del quotidiano, Mia Hansen- Løve non ottiene un effetto di superficialità ma, al contrario, ripulisce il copione dal superfluo e può finalmente affidare in toto la parola alla macchina da presa. Mai come in questa quarta prova, il senso delle cose è trasmesso dalla scelta delle inquadrature (quale dolce autoinganno può indurre posizionarsi là in alto, dietro la consolle), dalla fotografia (così notturna eppure così nitida), dal ritmo (perché lì sta il senso ultimo e l'ultima malinconia).
Se non bastasse, la Hansen- Løve tira fuori anche una vena di umorismo, con la gag di Guy-Manuel e Thomas, alias Darlin', alias Daft Punk, giudicati invariabilmente troppo poco cool per entrare in discoteca.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Nella Parigi anni '90 il 20enne Paul rinuncia a laurearsi per fare il DJ. Lancia il genere garage e per alcuni anni ha successo e se la spassa tra donne, alcol e droghe. Poi la musica cambia. Scritto dalla regista insieme al fratello Sven, ex DJ, ritrae in stile realistico, fino a sconfinare nel documentario, l'utopia giovanile dei baby boomers dei '70, ma si può leggere anche come una versione attuale - con la madre al posto del padre che non c'è - della parabola del figliol prodigo. Benché prolisso, auto compiaciuto e a tratti noioso, seduce con la sua originale forza visiva, potenziata dalla camaleontica fotografia di Denis Lenoir, e con il glamour nostalgico della onnipresente colonna sonora.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
EDEN
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 9 luglio 2017
ARISTOTELES

Paul ha tante buone idee,è un deejay di buon livello,ma sia nella vita privata che in quella lavorativa non riesce a compiere l'ultimo salto. Troppo gli piacciono cocaina,belle donne ed una vita dedita molto più al fumo che all'arrosto. Senza volervi svelare tutta la trama,mi sembra che non ci sia molta originalità in questo prodotto di Mia Hansen-Love tanto osannata [...] Vai alla recensione »

giovedì 4 dicembre 2014
daftendirekt

Siamo nella Parigi degli anni '90. Una Parigi fatta di party, alcool e droga. Proprio in questi anni nasce la voglia di dare vita ad un nuovo genere musicale, un genere che misceli la voce umana a quella meccanica. Insomma, musica dal tono futuristico, ma non troppo (infondo sta per arrivare il nuovo millennio). Paul è un giovane francese ventenne ed è un assiduo frequentatore dei rave parigini ("rave" [...] Vai alla recensione »

sabato 10 ottobre 2015
ARISTOTELES

La storia non è malvagia e la fotografia e' di buon livello,accompagnata da una colonna sonora discreta. Tuttavia mi sono abbastanza annoiato. L'attore principale e' poco convincente,a tratti l'ho trovato irritante. Saranno pure gusti personali ma lui da solo è riuscito a farmi abbassare il voto di almeno una stella.

venerdì 28 novembre 2014
daftendirekt

Siamo nella Parigi degli anni '90. Una Parigi fatta di party, alcool e droga. Proprio in questi anni nasce la voglia di dare vita ad un nuovo genere musicale, un genere che misceli la voce umana a quella meccanica. Insomma, musica dal tono futuristico, ma non troppo (infondo sta per arrivare il nuovo millennio). Paul è un giovane francese ventenne ed è un assiduo frequentatore dei [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
lunedì 10 agosto 2015
 

Gli anni '90 segnano il rapido sviluppo della musica elettronica francese. Paul muove i suoi primi passi come DJ nelle eccitanti notti parigine. Con il suo migliore amico crea il duo "Cheers" che trova subito un buon seguito.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati