Carnage

Acquista su Ibs.it   Dvd Carnage   Blu-Ray Carnage  
Un film di Roman Polanski. Con Jodie Foster, Kate Winslet, Christoph Waltz, John C. Reilly Titolo originale Carnage. Drammatico, durata 79 min. - Francia, Germania, Polonia, Spagna 2011. - Medusa uscita venerdì 16 settembre 2011. MYMONETRO Carnage * * * 1/2 - valutazione media: 3,67 su 196 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Il dio del massacro da sempre ci governa. Valutazione 5 stelle su cinque

di ultimoboyscout


Feedback: 89718 | altri commenti e recensioni di ultimoboyscout
domenica 30 ottobre 2011

L'assenza di Polanski al Lido è stata quasi una presenza ma il regalo che ci ha fatto è di quelli indimenticabili. Vogliamo definirlo un capolavoro? ma si, il gioiello di cui ci ha omaggiati è un meccanismo a orologeria  perfetto, levigato,, preciso, feroce ed esilarante, che però a Venezia non ha vinto nulla. Forse perchè i giurati avranno deciso che sarebbe stato inutile sprecare un premio per premiare un film che si premia da solo per le sue innate virtù. Apparentemente leggero e di semplice realizzazione è invece un film che in pochi avrebbero potuto fare: il controllo del set deve essere totale e la pressione sugli attori più che costante, alla ricerca del dialogo, dell'inflessione e dell'espressione perfetti, quei dettagli che in film così statici fanno la differenza. La cosa che però sconvolge è la naturalezza che i fantastici quattro lasciano trasparire. Strepitoso Waltz, sublime la Winslet, intensissima la Foster ma tra i tre litiganti Premi Oscar si eleva quello che non ti aspetti, quello che aveva suscitato tenerezza e aveva fatto dire : "chi è questo?" oppure "che c'entra questo?". A godere è proprio Reilly, il meno nobile tra i quattro protagonisti, eppure appare eccezionale, credibile e brillantissimo. Film che segna il tramonto dell'Occidente: prima nessuno dice nulla e non va bene, poi tutti dicono tutto e va persino peggio. La resa dei conti diventa una rissa generale in nome dei soldi, del sesso, del potere e del lavoro, tra sigari, whisky, vomito, torte, criceti, Darfur in un uomini contro donne, mariti contro mogli, alto contro medio borghesi, tutti contro tutti, con buona pace degli ospiti d'onore Ivanhoe e John wayne. Esilarante come detto ma sinistro e feroce, invidie, tensioni e ipocrisie sono i mali peggiori di cui la borghesia, vista dall'occhio attento e ipercritico del regista, è affetta e infetta, facendone emergere il lato violento  e buio a scapito di quello pacifico e perbene che sembra prevalere solo nei primissimi minuti di visione. Tutto ciò finisce per risultare comicamente, irresistibile, aiutato dal testo teatrale da cui il film è tratto (i tempi sono chiaramente teatrali). Ma non siamo di fronte a semplice teatro filmato, piuttosto ad una vera, raffinatissima lezione di regia che lavora in prevalenza sugli attori, sullo spazio e su certi oggetti-simbolo. Risultato pulito, senza fronzoli o compiacimenti vari che rendono questa discesa negli inferi più profondi del perbenismo un'opera lucidissima e di classica perfezione. Acido e antiborghese a livelli estremi, dimostra come Polanski abbia raggiunto quote cinematografiche altissime, eccellenti, visto che ad occhio e croce non sbaglia un film dai tempi de "Il pianista", prometteva scintille d'autore e sono stati a dir poco fuochi artificiali. In effetti le promesse sono state tutte mantenute.

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
Sei d'accordo con la recensione di ultimoboyscout?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
jessy86 lunedì 21 novembre 2011
???
94%
No
6%

se non ha vinto nessun premio questo film a venezia, forse dovresti chiederti perchè...prima di tutto gli attori sono davvero ottimi ma riguardo alla storia del film direi che i veri capolavori sono altri..sono quelli che ti fanno riflettere,discutere e soprattutto ti lasciano delle emozioni per giorni e giorni se non addirittura per sempre...a volte basta il titolo per farti rievocare tutte le sensazioni di due ore passate al cinema o davanti la tv ma questo film direi che ti lascia così....??????????......quindi Roman Polanski grande regista ma avrebbe potuto tranquillamente andare in vacanza piuttosto che fare questo film....chiedi conferma ai giurati di Venezia...baci

[+] il bello del cinema. (di ultimoboyscout)
[+] lascia un commento a jessy86 »
d'accordo?
riccardo76 mercoledì 30 novembre 2011
a jessy86
100%
No
0%

Se un film non vince nessun premio, questo non vuol dire che sia scadente! Fortunatamente i bei film sono sempre in numero maggiore rispetto ai premi dei festival cinematografici. Comunque se leggi le critiche anche sui giornali specializzati, troverai che "Carnage" è stato pienamente apprezzato dalla stragrande maggioranza della critica, e non solo per gli attori, ma soprattutto per la regia.

[+] lascia un commento a riccardo76 »
d'accordo?
riccardo76 mercoledì 30 novembre 2011
a jessy86- continuo
100%
No
0%

Il film lascia eccome qualcosa allo spettatore: grandissimi spunti di riflessione sull'ipocrisia della società borghese, sulle falsità che reggono i rapporti interpersonali, spesso anche coniugali, sulla mediocrità del pensiero di molta gente, sui preconcetti ancora vigenti che determinano la presunzione di superiorità su altri per sesso o classe sociale,...ecc.E si potrebbe continuare. Magari a te il fim a lasciato poco, ma a tanti a lasciato questo ed altro.

[+] lascia un commento a riccardo76 »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di ultimoboyscout:

Vedi tutti i commenti di ultimoboyscout »
Carnage | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | weach
  3° | brian77
  4° | pepito1948
  5° | peer gynt
  6° | iacio
  7° | fuoridalcoro
  8° | alespiri
  9° | linodigianni
10° | paolo assandri
11° | paola di giuseppe
12° | jaylee
13° | intothewild4ever
14° | olivia zilioli
15° | bella earl!
16° | max taylor
17° | ultimoboyscout
18° | robbby
19° | linus2k
20° | gianluca bazzon
21° | gabriella
22° | giacomogabrielli
23° | lucapic
24° | annalice
25° | mytho
26° | johnny1988
27° | binda
28° | alex41
29° | albsorge
30° | dadab.
31° | giu/da(g)
32° | poltro
33° | onufrio
34° | oblivion7is
35° | gianmarco.diroma
36° | tuesday
37° | gambadilegnodinomesmith
38° | andrea alesci
39° | fabio
40° | andrejuve
41° | giorpost
42° | luigi chierico
43° | xprince
44° | lucyelisa
45° | graisano
46° | nicola grimolizzi
47° | theophilus
48° | mikisuele
49° | corazzatakotiomkin
50° | great steven
51° | nick simon
52° | stanleyy
53° | ludwig1889
54° | maria f.
55° | viola96
56° | sophielle
57° | andrea miniello
58° | immanuel
59° | lisa casotti
60° | riccardo tavani
61° | gabriella
62° | paride86
63° | francesco1960
64° | riccardo76
65° | alvise w.
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (2)
David di Donatello (1)
Cesar (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 16 settembre 2011
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità