Carnage

Acquista su Ibs.it   Dvd Carnage   Blu-Ray Carnage  
Un film di Roman Polanski. Con Jodie Foster, Kate Winslet, Christoph Waltz, John C. Reilly Titolo originale Carnage. Drammatico, durata 79 min. - Francia, Germania, Polonia, Spagna 2011. - Medusa uscita venerdý 16 settembre 2011. MYMONETRO Carnage * * * 1/2 - valutazione media: 3,67 su 196 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

un groviglio che si dipana senza regole Valutazione 4 stelle su cinque

di weach


Feedback: 188116 | altri commenti e recensioni di weach
giovedý 1 dicembre 2011

un groviglio che si dipana senza regole
Carnage
produzione settembre 2011
di Roman Polanski,

“Leggiamo” Carnage come un groviglio sociale di regole che cade con tutte le sue impalcature liberando pensieri e psicologie che altrimenti resterebbero imprigionate , false o non espresse .
“Tratto da una piece per il palcoscenico di Yasmin Reza (il dio della carneficina )  Carnage è lungometraggio per interno, dove l’introspezione della regia , intelligente, acuta, destabilizzante, entra dentro il tessuto mentale due coppie che si confrontano e si scontrano in modo sarcastico”nuotando nel loro vuoto di valori che li rende tutti asetticamente persi”.
La simbologia dello specchi che osserva e si fa osservare ha in se un valore introspettivo quella “quello di proporci  all'interno dello  specchio , in quell”attimo dove è possibile  osservaci  e generare  pausa del movimento temporale;lo specchio diviene lo strumento maestro per dipanare una matassa troppo aggrovigliata.
La casa,” ambiente fuori dal resto” ,nel film , non è luogo di ristoro e di protezione ma solo il contesto dove tutto il male possibile trova agio per essere esplicitato.
La convinzione della regia viene fortemente ribadita in molte altre filmografie vedi, Luna di fiele, trasposizione cinematografica del romanzo”Lunes de fiel “ di Pascal Bruchner,:vedi La morte e la fanciulla; ( dove si pone in chiara luce il legame psicologico indissolubile fra vittima e carnefice.) Rosemary’s Baby ,Repulsion,L’inquilino del terzo piano.
Breve cenno della trama: in conseguenza di un litigio fra figli due coppie di genitori si incontrano per comporre il contenzioso sopravvenuto ; ma l’incontro in realtà diviene scontro pieno di colpi bassi,sia fra le coppie che fra coniugi : conflitti , pulsioni, incomprensioni si agitano nel proscenio attraverso l’abile regia che scruta gli eventi in questi ambienti domestici di una casa borghese americana; sfumature di sarcasmo, di egoismo si celano un poco ovunque mentre la cinepresa si diverte ad inserirsi nel conteso della conversazione mentre altrove si allontana per concedere un poco a tutti noi il ruolo comodo di osservatori e di estraneità.
La vibrazione musicale del twist finale sembra smorzare il senso drammatico del tutto ,quasi proporre una lettura compositiva oppure suggerire un’ interpretazione melodrammatica.
Gli attori , tutti all’altezza dei ruoli assegnati dalla regia, offrono nella recitazione una vivida rappresentazione del disagio che dilaga , che a volte ha del grottesco , altrove diviene delirio e sorpresa.
In qualche modo Roman Polanski ,estetico, addolorato e disperato, descrive il conflitto fra forma ed energia , fra materia e spirito, fra i diversi piani dell’ essere che si osservano , si compenetrano ,si desiderano , si respingono in fiero tenzone ,poi inevitabilmente si ricompongono essendo solo per, per illusione , distinti .
Concludo con una dichiarazione che mi ha colpito del bravissimo regista Roman Polanski che ho estrapolato da sue varie conversazioni:” esista un “continuum dimensionale” , dove l’energia fluisce e defluisce , in modo circolare ,provando sempre nuove esperienze; non credo in un Dio personale ,credo che siamo energia e basta che si sperimenta senza disperdersi ; noi siamo l’energia che crea il paradiso e l’inferno , qualcosa di fantastico inspiegabile ma che c’è.”
Intelligente ed originale il nostro immenso Roman Polanski!!!!!
Film acclamato dalla critica e dal pubblico, al festival di Venezia non ha vinto nulla ma resta comunque opera di alto profilo, sicuramente ai livelli del miglior Roman Polanski .
Vale quattro stelle d’oro, la vostra attenzione , e soprattutto il piacere di andarlo a vedere , come vorrete o potrete; suggerisco la visone del film in lingua originale con i sottotitoli italiani ; purtroppo il doppiaggio non è apparso perfetto e ci ha sottratto qualcosa .
buona visone

weach illuminati

[+] lascia un commento a weach »
Sei d'accordo con la recensione di weach ?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
65%
No
35%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
weach venerdý 2 dicembre 2011
grazie per l'attenzione Valutazione 0 stelle su cinque
60%
No
40%

grazie per la condivisione dove si vuole e si pu˛

[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
riccardo76 venerdý 9 dicembre 2011
come sempre impeccabile! Valutazione 0 stelle su cinque
76%
No
24%

Con piacere scopro una tua lettura anche di questo film, che Ŕ sicuramente uno fra i pi¨ importanti dell'anno e non potevi fartelo scappare. Come sempre riesci ad effettuare un'analisi completa ed esaustiva con un linguaggio che Ŕ sempre un gradino pi¨ in alto rispetto agli standard. Mi complimento ancora e ti ringrazio per il suggerimento: non mi era sembrato che il doppiaggio avesse fatto perdere qualcosa, lo guarder˛ sicuramente in lingua originale per cogliere ulteriori sfumature. Al prossimo confronto!

[+] c'Ŕ dell'altro (di weach )
[+] non so qualcuno vuole che parli male di te (di weach )
[+] lascia un commento a riccardo76 »
d'accordo?
weach lunedý 26 dicembre 2011
con una mano qualcuno da e con l'altra prende
56%
No
44%

questa Ŕ la vita

[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
ilaskywalker sabato 31 dicembre 2011
quoto ma dissento
88%
No
13%

La tua Ŕ davvero una bella recensione, ma il film non mi ha lasciato niente e men che mai ci vedo questo intento profondo e introspettivo. Sono persone che si scoprono, e non velatamente, tutto qua.

[+] grazie per l'attenzione (di weach )
[+] lascia un commento a ilaskywalker »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di weach :

Vedi tutti i commenti di weach »
Carnage | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | writer58
  2░ | weach
  3░ | brian77
  4░ | pepito1948
  5░ | peer gynt
  6░ | iacio
  7░ | fuoridalcoro
  8░ | alespiri
  9░ | linodigianni
10░ | paolo assandri
11░ | paola di giuseppe
12░ | jaylee
13░ | intothewild4ever
14░ | olivia zilioli
15░ | bella earl!
16░ | max taylor
17░ | ultimoboyscout
18░ | robbby
19░ | linus2k
20░ | gianluca bazzon
21░ | gabriella
22░ | giacomogabrielli
23░ | lucapic
24░ | annalice
25░ | mytho
26░ | johnny1988
27░ | binda
28░ | alex41
29░ | albsorge
30░ | dadab.
31░ | giu/da(g)
32░ | poltro
33░ | onufrio
34░ | oblivion7is
35░ | gianmarco.diroma
36░ | tuesday
37░ | gambadilegnodinomesmith
38░ | andrea alesci
39░ | fabio
40░ | andrejuve
41░ | giorpost
42░ | luigi chierico
43░ | xprince
44░ | lucyelisa
45░ | graisano
46░ | nicola grimolizzi
47░ | theophilus
48░ | mikisuele
49░ | corazzatakotiomkin
50░ | great steven
51░ | nick simon
52░ | stanleyy
53░ | ludwig1889
54░ | maria f.
55░ | viola96
56░ | sophielle
57░ | andrea miniello
58░ | immanuel
59░ | lisa casotti
60░ | riccardo tavani
61░ | gabriella
62░ | paride86
63░ | francesco1960
64░ | riccardo76
65░ | alvise w.
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (2)
David di Donatello (1)
Cesar (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdý 16 settembre 2011
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità