Fantastic Mr. Fox

Film 2009 | Animazione Film per tutti 88 min.

Regia di Wes Anderson. Un film Da vedere 2009 con George Clooney, Meryl Streep, Jason Schwartzman, Bill Murray, Wallace Wolodarsky. Cast completo Genere Animazione - USA, Gran Bretagna, 2009, durata 88 minuti. Uscita cinema venerdì 16 aprile 2010 distribuito da 20th Century Fox. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,68 su 31 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Fantastic Mr. Fox tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Tratto da un racconto di Roald Dahl, il film racconta le avventure di alcuni contadini affamati che, stanchi di dividere i loro polli con una furba volpe, cercano in tutti i modi di liberarsi del loro avversario e della sua famiglia. Il film ha ottenuto 2 candidature a Premi Oscar, 1 candidatura a Golden Globes, 2 candidature a BAFTA, In Italia al Box Office Fantastic Mr. Fox ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 241 mila euro e 129 mila euro nel primo weekend.

Fantastic Mr. Fox è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
3,68/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA 3,42
PUBBLICO 3,49
CONSIGLIATO SÌ
Anderson viaggia sul suo personalissimo treno, anche in stop motion, anche con Roal Dahl.
Recensione di Marianna Cappi
giovedì 1 aprile 2010
Recensione di Marianna Cappi
giovedì 1 aprile 2010

Il signor e la Signora Fox vivono pacifici col figlioletto Ash e il nipotino Kristofferson, loro ospite, dentro un grande albero in cima alla collina che fronteggia gli stabilimenti dei più cattivi contadini della zona: Boggis, Bunce e Bean. Ma la natura selvatica del signor Fox gli impedisce di trovare soddisfazione come giornalista e lo spinge a cercare di far fessi i tre uomini e a saccheggiare i loro depositi. La vendetta è veloce e spietata e mette a repentaglio non solo la sua amata famiglia ma tutti gli animali del sottosuolo. Mr Fox dovrà elaborare dunque un nuovo e geniale piano per trarre tutti d'impaccio.
Il signor Volpe, il protagonista del primo lungometraggio d'animazione di Wes Anderson, è elegante, intraprendente, selvatico. Un intelligente e vanitoso americano (la voce originale e l'ispirazione di fondo sono quelle di George Clooney) che di quando in quando parla francese e da solo è capace di rivoluzionare come nessun altro lo statico quadro della campagna inglese.
Mentre la moglie dipinge, assecondando una vocazione artistica che in Anderson è spesso associata al femminile, lui incarna lo spirito dell'avventura. Stanco di vivere in un buco, noncurante del fatto che i buchi altro non sono che le abitazioni standard delle volpi come lui, si sistema in grande stile in un appartamento esagerato e in una posizione pericolosissima e tentatrice. C'è qualcosa di Mr. Ocean in Mr. Fox, ladro gentiluomo, capo della banda, e qualcosa del supereroe che non può non rispondere alla chiamata identitaria, alla missione (vedi Zissou) e dunque mascherarsi e tornare ad essere chi realmente è, un professionista del furto.
A leggere idealmente il fumetto di questo supereroe è il figlio Ash, schiacciato dal mito del padre e goffamente alla ricerca della sua perenne approvazione. Come sempre nei film dell'americano, padre e figlio cresceranno insieme e non certo da soli, ma con la complicità di una famiglia allargata che li ama per quello che sono: fantastici o semplicemente piccoli, in ogni caso umanamente animali.
La sceneggiatura del regista in coppia con Noah Baumbach crea quasi dal nulla -tanto è sottile il racconto di Roal Dahl-, o probabilmente giusto da uno spunto affettivo (Anderson sostiene che quello fosse il primo libro da lui mai posseduto), un universo di brulicante vitalità, intensa pittoricità ed emozionante musicalità. Ancora una volta senza sponda alcuna, che sia un genere di riferimento o una trama archetipica, l'autore segue (anche a distanza) con sincera partecipazione la fuga dei suoi personaggi verso un destino apparentemente ignoto (ad un certo punto non resta che scavare e scavare, il più velocemente possibile e senza tregua) ma di fatto puntato verso la rivendicazione del diritto alla diversità, alla libertà e alla condivisione di entrambe con i pochi amici. Che aumentano, però, strada facendo.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
Mr. Fox, un altro classico di Dahl reso immortale dal grande schermo.
Valentina Neri

Un equilibrio che Fox stenta a trovare da quando dodici anni fa ha promesso alla moglie di smetterla con i furti di polli e dedicarsi ad una professione seria, più in linea con il ruolo di padre. Ora che è diventato un giornalista e che ha traslocato moglie, figlio, e il nipote perfettino in uno splendido albero in cima alla collina, ecco che quella vocina interna comincia a risuonare nella sua testa spingendolo di nuovo a comportarsi da animale selvatico. Spinto dall'istinto e dalla voglia di evasione a smettere i panni di rispettato borghese per tornare a rubar polli e provviste, Fox viene presto chiamato alla resta dei conti dai fattori suoi vicini, pronti a uccidere tutta la fauna locale pur di stanarlo. Morale della favola: gli uomini uniranno le forze per uccidere, gli animali invece per sopravvivere, in barba a chi li vuole morti. Per ora il miglior film d'animazione del 2010. Da lodare l'edizione italiana molto curata che ha reso al meglio le voci originali di George Clooney, Meryl Streep e Bill Murray.

I percorsi didattici
» Perché Fox si sente povero all'inizio del film?
» Come mai Fox decide di cambiare lavoro proprio nella scena in cui viene catturato con la moglie in una gabbia?
» Ti sei fatto un'idea del perché Ash non sopporti il cugino Kristofferson?
» Perché Ash è l'unico in tutta la storia a vestirsi in modo strano con mantelli e tute particolari?
» Che tipo di rapporto hanno i tre fattori prima di allearsi per catturare Fox?
» Secondo te perché si accaniscono con Fox e la sua famiglia quando non riescono a stanarlo?
» Cosa ottengono i fattori e cosa succede alla collina e alla vita del villaggio quando pur avendo distrutto la sua casa non trovano Fox?
» Alla fine del film, Fox dice che il ratto si riscatta. Cosa significa esattamente e cosa fa esattamente per riscattarsi?
» Come mai l'istinto di Fox lo mette nei guai? Può far a meno di essere un animale selvatico secondo te? Perché nel film lui sembra l'unico degli animali a seguire così tanto l'istinto?
» Sapresti descrivere come si comporta davvero una volpe e qual e in cosa consiste il suo istinto selvatico?
» Verso la fine del film, Fox incontra un lupo, animale di cui dice di avere la fobia, cioè una paura. Ricordi la scena? Prova a disegnarla e cerca di capire se nasconde dei significati: non ti ha fatto pensare a niente?
» Il film è tratto da un racconto breve di uno scrittore che si chiama Roald Dahl. Perché non lo leggi e scopri le differenze tra film e libro?

Sei d'accordo con Valentina Neri?
FANTASTIC MR. FOX
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€8,75
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 22 ottobre 2010
giacomogabrielli

Una divertente commedia in stop motion che vede protagonisti degli animali selvatici alle prese con degli umani egoisti invasori delle loro tane e dei loro spazi, capitanati dal signor Volpe. Impeccabile la regia, piacevole la sceneggiatura. F. Pannofino è Mr. Fox. FANTASTIC | ****

giovedì 29 luglio 2010
Spike

Gran bel film (per fortuna recuperato in una rassegna estiva, grazie) per tutta la famiglia, unisce il divertimento per i bambini ad una lettura più adulta per i genitori. Wes Anderson si conferma uno degli autori (seppure il soggetto è tratto da un libro di Dahl) più interessanti. Da vedere e rivedere per sorridere riflettendo.

domenica 24 ottobre 2010
ultimoboyscout

Un bel cartone, molto particolare e innovativo. Anche la costruzione  a capitoli risulta sempre fluida. Azzeccata la scelta dell'animale per la storia, sicuramente prodotto ben fatto.

martedì 21 giugno 2011
Francesco2

Un (Relativamente) talentuoso, ma comunque bizzarro ed intelligente uomo di cinema, fa paradossalmente (?) centro proprio con un film la cui bizzarria, nonostante il film sia tratto da un fumetto e si rivolga (Molto) teoricamente ad un pubblico infantile, si insinua sottilmente, e non è pittoresca come nel curioso "Treno per darjeling" o nel pastrocchiato "I Tenerbaum".

martedì 27 aprile 2010
LaMajci

appena siamo entrati nella sala ci siamo scioccati del fatto che fossimo solo in tre! come mai? abbiamo sbagliato film? invece no....il film è stato un successo! abbiamo riso insieme e ci siamo commossi di fronte ad un destino irrefrenabile....sei quello che il tuo istinto decide di farti diventare. ho ancora in mente i ritmi della pellicola: i movimenti degli animali, gli alberi che si muovono, [...] Vai alla recensione »

domenica 25 aprile 2010
MARVELman

Ovviamente non è ai livelli di Up per lo stile e le emozioni marcate disney che sono una garanzia ed è giustissimo che non abbia vinto agli oscar ma di sicuro per lo sforzo della realizzazione e la cura del dettaglio questa pellicola in stop motion può rivaleggiare contro la più maestosa animazione digitale che ormai la fa da padrona.

sabato 17 aprile 2010
g_andrini

La suddivisioni in capitoli ricorda fortemente i mitici Kill Bill di Tarantino. E' un film interessante, pieno di piccole ma importanti innovazioni nel "genre animation". Adatto, a mio parere, più agli adulti che ai bambini. Dateci una occhiata, merita oggettivamente: imperdibile per un fan di questo tipo di film.

sabato 24 aprile 2010
scofields

geniale wes..dialoghi eccellenti..gag ottime..humor ad altissimi livelli..non tanto pubblicizzato ma vale la pena vederlo

martedì 20 aprile 2010
Wombats

Veramente bello, adoro Anderson , ero titubante su suo ultimo lavoro in animazione , dubbi fugati completamente.....da vedere!

mercoledì 22 settembre 2010
MARVELman

E' un ottimo prodotto d'animazione che seppur inferiore alle pellicole della PIXAR è superiore a più della metà di quelle Dreamworks perchè è genuino, fatto bene e con un ottima tecnica che al giorno d'oggi si vede sempre meno.

mercoledì 22 settembre 2010
the man of steel

Bravo NAderson e bravi gli animatori, certo l'anno scorso non poteva competere con Up ma per il resto è un grande film d'animazione non per tutti, ottimamente realizzato e con dei personaggi veramente simpatici per non parlare del grande cast di voci.

lunedì 28 gennaio 2013
g_andrini

Parla della vita dei ladri, con la giusta retorica. E' una signora anumazione da un punto di vista tecnico, apprezzabile la tecnica dello stop-motion.

sabato 13 luglio 2013
asrdrubale03

orribile il film per non parlare dell' animazione

lunedì 12 settembre 2011
skeggia76

Ottimo lo spunto e l'idea iniziale. Appena sufficiente lo svolgimento della storia.

lunedì 2 agosto 2010
oblomovita

Ad essere sincero io questo film l'ho trovato un po' noiosetto. 

FOCUS
INCONTRI
lunedì 12 aprile 2010
Marzia Gandolfi

Ritratto di famiglia in un faggio Mr. Fox è un giornalista frustrato che ha la fobia dei lupi e il sogno di cacciare (di nuovo) galline. In barba alla famiglia e corredato di un brillante travestimento, perderà pelo e coda ma non il vizio di predare pollame in compagnia di un opossum deconcentrato. Adattamento del bestseller per l’infanzia di Roald Dahl, Fantastic Mr. Fox è l’ultima e felice impresa di Wes Anderson, che sospende il cinema dal vero per la tecnica manuale della stop motion.

Frasi
Alla nostra...sopravvivenza.
Il signore Fox (voce nella versione originale) (George Clooney)
dal film Fantastic Mr. Fox - a cura di Matteo
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Il Signor Volpe porta un fantastico completo di velluto a costine, non perde mai la calma, sceglie le parole con cura ma senza affettazione, ha una moglie adorabile, un figlio insicuro, un lavoro piuttosto noioso nel quotidiano locale, una bella casa con mobili e carta da parati sotto un maestoso faggio, ma la sua vera passione è una sola: rubare polli.

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Da testi di Roald Dahl, Fantastic Mr. Fox è un film di animazione con pupazzi tridimensionali, realizzato all’antica stop-motion e perfettamente riuscito. Si racconta il conflitto astuto, comico, vittorioso del Signor Volpe contro tre contadini. Mr. Fox non resiste («sono un animale selvatico») alla tentazione di riprendere ogni tanto la sua avventurosa vita di ladro di polli, a volte insieme con la [...] Vai alla recensione »

Francesco Bolzoni
Avvenire

Il 2010 rischia di diventare l'anno, più che del 3D che continua la sua marcia trionfante presso il pubblico nonostante che l'ultimo arrivato, il fantasioso Scontro tra Titani, sia criticamente discutibile, dei cartoons cinematografici. C'e ne sono per tutti i gusti: per i bambini e gli adolescenti e anche per gli adulti come Fantastic Mr. Fox di Wes Anderson.

Alberto Crespi
L'Unità

Roald Dahl sta conoscendo un momento di fortuna al cinema. Si ispirano a lui i migliori talenti del cinema americano, dal Tim Burton della Fabbrica di cioccolato al nuovo cartoon The Fantastic Mr. Fox diretto da Wes Anderson, regista di I Tanenbaum, Le avventure acquatiche di Steve Zissou, Il treno per il Darjeeling. Ancora più di Burton, Anderson è il cineasta giusto per restituire l'umorismo cupo [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Che Wes Anderson fosse uno dei registi più controcorrente di questi anni lo sapevamo da film come I Tenenbaum e Il treno per il Darjeeling. Ma oggi, mentre l' animazione computerizzata e tridimensionale spopola sugli schermi, fare un film di pupazzi con l' antico sistema stop-motion, il "passo" uno fotografato immagine per immagine, ha il sapore di una sfida beffarda.

Kenneth Turan
The Los Angeles Times

The painstaking process known as stop-motion animation has brought all kinds of things to life, from that big ape King Kong to the very British Wallace and Gromit, but in the playful and funny "Fantastic Mr. Fox" it goes those feats one better: It reanimates filmmaker Wes Anderson's career. With George Clooney and Meryl Streep voicing the Foxes, the ultra-sophisticated Nick and Nora Charles of the [...] Vai alla recensione »

Brooks Barnes
The New York Times

Figuring out which film will win the Academy Award for best animated feature is usually the easiest part of filling out a ballot for your Oscar pool. Go down the list of nominees — often only three, because so few make the cut — and find the one produced by Pixar. Circle it. But this year, unexpectedly, animation is becoming a hotly contested race.

Peter Travers
Rolling Stone

Maybe it’s a coincidence that two gifted young filmmakers — Wes Anderson and Spike Jonze (both born in 1969) — have latched on to kid lit and puppets for inspiration in the same year — first Jonze with Maurice Sendak’s Where the Wild Things Are, and now Anderson, having artful fun with Roald Dahl’s Fantastic Mr. Fox and giving the film a palpable texture (fur and corduroy, who knew?) by utilizing stop-motio [...] Vai alla recensione »

Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

Non ci sono solo Aardman (Galline in fuga) ed Henry Selick (Coraline, e gli inserti di Steve Zissou) a fare ottima animazione in stop-motion: della partita è pure il genietto-fichetto Wes Anderson, che esordisce a passo uno adattando Fantastic Mr Fox, il classico per bambini d Roald Dahl. Dopo la volpe di Antichrist, ora parla Mr. Fox - silhouette e vestiti del regista - in lotta all’ultima astuzia [...] Vai alla recensione »

Richard Broody
The New Yorker

Nel suo adattamento a pupazzi animati del libro di Roald Dahl (su una volpe che deve difendere la famiglia e i suoi amici dalla rappresaglia di tre grotteschi contadini), Wes Anderson ha ampliato lo spettro emotivo della storia. La famiglia Fox è fatta di personaggi complessi e completi che non hanno nulla da invidiare ai protagonisti in carne e ossa dei precedenti lavori di Anderson.

Michele Anselmi
Il Riformista

Il fantastico Mr. Fox non la farebbe passare liscia a quei signori di un circolo di cricket che hanno assunto un cecchino per far fuori una volpe dispettosa. Basta vedere cosa combina nel film, a pupazzi animati, che Wes Anderson, il dandy texano dei "Tenenbaum", ha tratto da un raccontino di Roald Dahl, irrobustito per l'occasione. Tre ricchi fattori, armati fino ai denti, distruggono per ritorsione [...] Vai alla recensione »

Dennis Lim
The New York Times

FROM a young age Wes Anderson has felt proprietary about Roald Dahl’s classic children’s novel “Fantastic Mr. Fox.” “It was the first book at our household that was considered to be mine,” he said. “I was obsessed with anything involving hidden passageways or underground tunnels.” Mr. Anderson’s live-action films have always existed in parallel realities — elaborately storyboarded, art-directed parallel [...] Vai alla recensione »

Jacques Mandelbaum
Le Monde

Pilote de chasse durant la seconde guerre mondiale, auteur de nouvelles à l'humour noir, découvrant sur le tard les joies de la littérature enfantine, l'écrivain gallois Roald Dahl est un des bons génies de l'animation contemporaine. Joe Dante lui doit ses Gremlins (1984), Henry Selick James et la pêche géante (1996), Tim Burton Charlie et la chocolaterie (2005).

Silvana Silvestri
Il Manifesto

Il mondo stravagante di Wes Anderson incontra un suo alter ego in Roald Dahl e il risultato è il travolgente Fantastic Mr. Fox, pupazzi di pelouche più vivi di attori in carne ed ossa, assai vicini a Monsieur le Corbeau e Maître Renard, lupus et agnus e compagnia, non perché i personaggi del film abbiano voglia di sentenziare o insegnare, ma perché ne resterà il ricordo.

A. O. Scott
The New York Times

"Fantastic Mr. Fox" is a proudly analog animated entertainment, making its handmade way into a marketplace glutted with digital goodies. Next to the three-dimensional, computer-generated creatures that swoop and soar off the screen these days, the furry talking animals on display here, with their matted pelts, jerky movements and porcelain eyes, might look a little quaint, like old-fashioned wind-up [...] Vai alla recensione »

Davide Turrini
Liberazione

Parliamoci e sentiamoci chiaro. Fantastic Mr. Fox l'abbiamo visto mesi fa in lingua originale. Quindi per noi Mr.Fox ha la voce di George Clooney e non quella di Francesco Pannofino. Non che la voce di Clooney in sé sia qualcosa di imperdibile. Semmai la perdita dell'ultimo film di Wes Anderson, è il tono del suono originario del film: soffusa pacatezza nel timbro della voce degli animaletti protagonisti, [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

Un rubagalline diventa giornalista e prolifica. Ma a rubar galline si diverte di più, poiché lui è nato volpe. Ecco Fantastic Mr. Fox, film di animazione tratto dall'omonimo racconto di Roald Dahl. Come ogni film di Wes Anderson, anche questo ne lascia trasparire le origini agiate e il fastidio che gliene è rimasto. Schierarsi dalla parte della volpe (la cui voce originale era di Clooney) è quanto [...] Vai alla recensione »

NEWS
LIBRI
domenica 18 aprile 2010
Fabio Secchi Frau

La recensione *** In America, Roald Dahl è sicuramente uno degli autori per l'infanzia più amati, ma lo è ancora di più in Inghilterra, dove è nato e vissuto. Purtroppo poco conosciuto in Italia (in pochissimi sanno che pellicole come Gremlins, James [...]

GALLERY
giovedì 15 aprile 2010
Marlen Vazzoler

Quando l'istinto animale prende il sopravvento Venerdì arriva finalmente nelle sale italiane il film d'animazione in stop motion Fantastic Mr. Fox, tratto dall'omonimo romanzo di Roald Dahl, che ha già incassato tra gli Stati Uniti e nei mercati esteri [...]

VIDEO
giovedì 14 gennaio 2010
Marlen Vazzoler

L'insolito discorso di Anderson Ieri sera si è tenuta la premiazione annuale del National Board of Review, di cui erano stati annunciati i vincitori a dicembre. Wes Anderson è stato premiato con un riconoscimento speciale, il Special Filmaking Achievement [...]

NEWS
martedì 29 dicembre 2009
Gabriele Niola

365 giorni di cinema Sarà difficile che il 2010 riesca a replicare l'annata 2009, colma di buon cinema per tutti i tipi di palati, eppure qualche indizio già lo possiamo avere. I film targati 2010 (sarà un altro paio di maniche vedere se ce la faranno [...]

NEWS
giovedì 12 novembre 2009
Marlen Vazzoler

Negli ultimi anni le nomination per la categoria di miglior film d'animazione degli Oscar erano composte da solo tre pellicole. Il motivo risale al fatto che per avere cinque nomination devono essere sottoposte nell'arco dell'anno almeno sedici pellicole. Per [...]

NEWS
martedì 3 novembre 2009
Marlen Vazzoler

Durante un red carpet per la pellicola Fantastic Mr. Fox che uscirà fra una decina di giorni negli Stati Uniti e in aprile in Italia, il regista Wes Anderson ha spiegato ad Access Hollywood che vorrebbe realizzare un film ambientato nello spazio: "Per [...]

[LINK] FOTO
giovedì 15 ottobre 2009
 

La fotogallery

NEWS
mercoledì 14 ottobre 2009
Marlen Vazzoler

Stasera con l'anteprima mondiale di Fantastic Mr. Fox di Wes Anderson inizierà la 53° edizione del London Film Festival che si chiuderà il 29 ottobre con la proiezione di Nowhere Boy di Sam Taylor Wood, che racconta i primi anni della vita di John Lennon. Al [...]

VIDEO
martedì 6 ottobre 2009
Marlen Vazzoler

La Fox Searchlight ha fatto uscire il secondo trailer del film in stop motion diretto da Wes Anderson Fantastic Mr. Fox, la trasposizione animata del libro omonimo scritto da Roald Dahl autore di Charlie e la fabbrica di cioccolato e James e la pesca [...]

GALLERY
giovedì 27 agosto 2009
Marlen Vazzoler

Gli studio hanno cominciato a rilasciare le immagini di alcuni film che usciranno nei cinema italiani questo autunno come Surrogates e Fantastic Mr. Fox e di pellicole che verranno distribuite tra il 2009 e il 2010 come The Blind Side, Up in the air, [...]

VIDEO
giovedì 30 luglio 2009
Marlen Vazzoler

La 20th Century Fox ha fatto uscire il primo trailer del film d'animazione in stop motion, Fantastic Mr. Fox, diretto dal regista Wes Anderson e doppiato da un cast eccezionale che comprende le voci di Owen Wilson, George Clooney, Meryl Streep, Jason [...]

[LINK] FOTO
lunedì 27 luglio 2009
Marlen Vazzoler
NEWS
giovedì 16 luglio 2009
Marlen Vazzoler

Sono uscite le prime immagini del film d'animazione Fantastic Mr. Fox adattato dall'omonimo libro scritto da Roald Dahl, l'autore di Charlie e la fabbrica di cioccolato. Nella prima immagine è possibile vedere il signor Fox (George Clooney) davanti ad [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati