Passengers - Mistero ad alta quota

Film 2008 | Drammatico, +13

Titolo originalePassengers
Anno2008
GenereDrammatico,
ProduzioneUSA
Regia diRodrigo García
AttoriAnne Hathaway, Patrick Wilson, Andre Braugher, Dianne Wiest, David Morse, William B. Davis Ryan Robbins, Clea Duvall, Don Thompson, Andrew Wheeler, Chelah Horsdal, Karen Austin, Elzanne Fourie, Stacy Grant, Conner Dwelly.
Uscitavenerdì 5 dicembre 2008
DistribuzioneMoviemax
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,12 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Rodrigo García. Un film con Anne Hathaway, Patrick Wilson, Andre Braugher, Dianne Wiest, David Morse, William B. Davis. Cast completo Titolo originale: Passengers. Genere Drammatico, - USA, 2008, Uscita cinema venerdì 5 dicembre 2008 distribuito da Moviemax. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,12 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Passengers - Mistero ad alta quota tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un aereo precipitato inspiegabilmente. Otto sopravvissuti. Una psicologa incaricata di scoprire attraverso le loro testimonianze che cosa sia successo. In Italia al Box Office Passengers - Mistero ad alta quota ha incassato nelle prime 7 settimane di programmazione 584 mila euro e 220 mila euro nel primo weekend.

Passengers - Mistero ad alta quota è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato no!
2,12/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,24
CONSIGLIATO NÌ
Trailer

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Un Rodrigo Garcia in difficoltà in una commistione di generi che non è nelle sue corde.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 3 dicembre 2008
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 3 dicembre 2008

Una giovane psicologa, Claire Summers, viene incaricata del recupero emotivo dei pochi sopravvissuti a un incidente aereo. Claire è al suo primo vero impatto con la professione e il suo lavoro non si presenta facile. I pazienti sono restii ad aprirsi con lei, alcuni di loro poi hanno dei comportamenti strani. Inoltre le loro dichiarazioni sono contraddittorie, tanto da far nascere il sospetto che la compagnia aerea stia cercando di intorbidare le acque per nascondere le proprie responsabilità nell'accaduto. Ma c'è un ulteriore elemento che complica il lavoro della psicologa: Eric, uno dei sopravvissuti per il quale inizia a provare un'attenzione non professionale.
Rodrigo Garcia è uno sceneggiatore e un regista che ha dato ottime prove di sé sia nel suo film d'esordio 9 vite da donna che in quel gioiellino della televisione che è In Treatment , serie che ha avuto origine in Israele e che Garcia ha prodotto, riscritto e in gran parte diretto per il canale HBO. Sia in queste opere sia negli episodi di cui si è occupato per la serie Six Feet Under, Garcia ha dimostrato di saper gestire con grande abilità le dinamiche psicologiche che intercorrono tra i personaggi. Purtroppo però nessuno è perfetto e questa volta, mal servito dalla sceneggiatura di Ronnie Christensen, compie un passo falso lasciandosi coinvolgere in un ibrido irrisolto.
Perché in Passengers c'è un po' di Lost (nello spunto iniziale) che cerca di trasformarsi in un thriller troppo verboso per creare tensione. Sembra quasi che Christensen e Garcia fossero consapevoli della debolezza della struttura (tutta proiettata verso la 'sorpresa' finale) e che, per tentare di ovviare all'inconveniente, vi abbiano innestato atmosfere alla Shyamalan per ridestare l'attenzione. Purtroppo il risultato non viene ottenuto e lo spettatore deve accontentarsi di apprezzare il professionismo di Anne Hathaway la quale, avendo accettato il leading role in un film così privo di mordente, tenta di venirne fuori al meglio. Un 'meglio' che, chi ama le sue performance attoriali, può ritrovare ai massimi livelli in Rachel sta per sposarsi dato che in tutto ciò il vero 'mistero' da sciogliere è legato alla distribuzione nelle sale. Che senso ha avere due film con la stessa attrice protagonista contemporaneamente in programmazione?

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
PASSENGERS - MISTERO AD ALTA QUOTA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 12 gennaio 2011
cronix1981

Un film che sa farsi apprezzare negli ultimi 20 minuti, e con un finale rivelatore è in grado di rivalutare in parte e dare un po’ di dignità ai precedenti 60 minuti di pellicola. Già, perché nella prima ora, la sensazione che sia un film lento è senza un chiaro indirizzo si fa strada nello spettatore.  Anche se qua e là il regista e lo sceneggiatore [...] Vai alla recensione »

sabato 13 giugno 2009
andrelaura

Beh che dire? Un'altra serata persa dentro un film(?) davvero pessimo ed inconcludente....Meglio la replica di Canzonissima del 1970...! o i programmi notturni di Rai Educational....

giovedì 24 dicembre 2009
AmazingMarco

Ho letto molti commenti, recensioni e ho sentito molte discussioni del film. Il film, a mio modesto modo di vedere le cose, è molto bello, è vero come film è lento, però credo che in un mondo che corre, riuscire a calmarsi e rallentare il proprio ritmo di vita, sia fondamentale per capire bene il film. Questo film tratta di argomenti troppo importanti per poterlo definire un film già visto, la solita [...] Vai alla recensione »

lunedì 11 maggio 2009
Luviana

Ma guardare fino alla fine perchè lì si rivela l'arcano... Anch'io ho avuto la tentazione di stoppare perchè seguendo letteralmente la storia c'era da annoiarsi e invece il tutto si capovolge e si spiega. Molto inquietante per i temi posti. La bravura (non il difetto come alcuni hanno detto) è far credere qualcosa che poi si rivela essere...questo il bello!!

mercoledì 23 dicembre 2009
carrie88

Il titolo della mia recensione fa capire cosa penso di questo film!Trovo l'inizio un pò lento, nonostante l'ottima interpretazione di Anne Hathaway, e forse direi un pò monotono.Ma quando i misteri cominciano a svelarsi, e le cose diventano più chiare, il film cambia tono e diventa piacevole. Mi è piaciuto molto il finale a sorpresa!

mercoledì 4 gennaio 2012
queenserenity

Un film che a mio parere e' stato eccessivamente criticato, l'ho visto due giorni fa e devo ammettere che non mi ha assolutamente delusa, mi ha presa fin dall'inizio e non mi aspettavo un finale del genere, nonostante la "stranezza" di alcuni personaggi e alcuni avvenimenti nel corso del film, ammetto che si comincia a spiegare tutto gia dalla meta' del film secondo me.

lunedì 22 giugno 2009
Liuk

Vedendo questo "Passengers" non può non venire in mente "The Others" ma con ambientazione Lostiana. Dal paragone con la pellicola spagnola, però, il film di Garcia ne esce con le ossa rotte anzi sminuzzate. Il film ha un sapore di "già visto" di minestra riscaldata, in più con un finale insulso e scontato. Anne Hathaway, perso lo smalto e brio dei teen movies per ovvi motivi anagrafici, non convince [...] Vai alla recensione »

lunedì 13 aprile 2009
Elvis shot JFK

con una storia che si arrampica su per i vetri........brutta copia di altri film di questo genere.....

sabato 26 ottobre 2013
Onufrio

Un aereo si schianta al suolo, numerose le vittime, solo poche persone si salvano, circa otto. A sostegno di questi superstiti c'è la Dottoressa psicologa Claire (A.Hathaway) al suo primo lavoro dopo anni di studi. Si cerca di scavare a fondo e di ricordare come sia accaduto l'incidente, c'è chi parla di un motore che bruciava già prima dello schianto, chi parla di [...] Vai alla recensione »

mercoledì 15 maggio 2013
toty bottalla

L'inizio della storia induce a mettersi comodi, a far pipì e a non essere disturbati, le premesse però sgrètolano le aspettative e così mentre la dottoressa flirta con eric, puoi andare in bagno o farti un panino tanto non succede niente. Al film di garcia manca, secondo me, quell'alone di mistero che sta nel titolo del film, confuso in una sceneggiatura un pò [...] Vai alla recensione »

mercoledì 4 agosto 2010
LUCIDO71

Mi accodo alla maggioranza x aver provato le stesse emozioni: idea brillante che andava decisamente sviluppata meglio e soprattutto molto più velocemente... difatti, è la prima ora del film che si impantana troppo, senza farlo degnamente "decollare". C'è di meglio in giro: ORPHAN x esempio...

domenica 29 marzo 2009
DONY64

Film del genere drammatico che alla fine cambia in occulto visto l'evolversi della storia.Il film complessivamente e' simpatico e visto il genere adatto agli amanti del genere occulto.Voto 7+

venerdì 4 novembre 2011
maiky74

visto ieri su raimovie. un bel film davvero con finale a sorpesa sul genere "the others". per niente noioso.

domenica 5 settembre 2010
clemo

A me fanno impazzire i film lenti e questo è uno di quelli.. mi è piaciuto molto e non avevo capito che lei era morta e non pensavo che, dopo film come il "sesto senso" e "the others", fosse possibile fare un film con la stessa tematica senza che si capisse...ma forse sono io un po' tonta che non avevo intuito subito, comunque personalmente valuto [...] Vai alla recensione »

martedì 28 aprile 2009
atticus

Una psicologa depressa ha l'incarico di aiutare un gruppo di superstiti di un disastro aereo che ha del misterioso. Finirà a letto con uno di loro che da segni di delirio e onnipotenza ma tra visioni e birignao si arriva al finale rivelatore dell'idiozia generale del prodotto, uno sgangherato mezzo gialletto, fallimentare come thriller, inesistente sul lato psicologico e imbarazzante su quello romantico. [...] Vai alla recensione »

giovedì 5 luglio 2012
__JB__

Una pseudo-telenovela inconcludente. Non essendo riuscito a guardarlo fino alla fine, non so se poi la bella depressa si è scopata Erik il vichingo o era messo lì dai cattivoni della compagna aerea per distoglierla dal suo (inutile) lavoro. Una boiata pazzesca.

giovedì 26 marzo 2009
Vittorio

Film molto scontato, con un finale prevedibile e poco emozionante. Si tratta di un miscuglio di generi, una copia mal fatta di altri film....insomma la solita storia, con il solito finale!! Lei però è bellissima!!!

lunedì 31 gennaio 2011
Eros Bandiera

...non ho capito la fine. Ma sono morti tutti o no?

Frasi
"Quello che fa paura dell'impegnarsi è che la tua vita diventa reale. Non è un piano, non è quello che speri - è reale!"
Eric (Patrick Wilson)
dal film Passengers - Mistero ad alta quota - a cura di luisa
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Stephen Holden
The New York Times

Heaven knows why reputable actors like Anne Hathaway, Patrick Wilson and Dianne Wiest attached themselves to “Passengers,” a supernatural thriller so mechanically inept and lacking in suspense that it doesn't even pass muster as lowbrow Halloween-ready entertainment. But of all the talents squandered on this lemon, the most painful waste is that of its director, Rodrigo García, whose 2005 film, “Nine [...] Vai alla recensione »

Michael Ordoña
The Los Angeles Times

Passengers" boasts a strong cast and feels well intentioned but ultimately suffers from being a trip audiences have taken too many times before. The gentle mystery-drama follows the aftermath of a plane crash whose few survivors are treated by a young grief counselor, Claire (Anne Hathaway). As she tries to help them cope and possibly unlock a terrible secret, she must also resist falling for one [...] Vai alla recensione »

Jean-François Rauger
Le Monde

"Les Passagers" : un ersatz de Shyamalan Une jeune psychothérapeute prend en charge la poignée de survivants d'une catastrophe aérienne. Elle s'attache, jusqu'à bousculer les règles de la déontologie, à l'un d'entre eux, séduisant jeune homme qui semble gérer son traumatisme avec une aisance que ne montrent pas ses autres patients. Pourtant, petit à petit, un mystère se crée.

NEWS
NEWS
venerdì 5 dicembre 2008
Lisa Meacci

La scelta drammatica A giudicare dal maltempo, pare proprio che le case di distribuzione si siano messe d'accordo per mandarci al cinema: anche questo fine settimana le uscite sono moltissime. Sarà anche il quinto episodio della saga, ma con Saw V [...]

GALLERY
lunedì 1 dicembre 2008
Lisa Meacci

Con Anne Hathaway e Patrick Wilson Sta arrivando Passengers – Mistero ad alta quota, il film diretto da Rodrigo García con Anne Hathaway e Patrick Wilson. Claire Summers (Anne Hathaway) è una giovane psicoterapeuta che viene incaricata di offrire [...]

CELEBRITIES
mercoledì 19 novembre 2008
Tirza Bonifazi Tognazzi

Abiti su misura Neanche dieci anni fa Anne Hathaway faceva il suo debutto sul piccolo schermo come (co)protagonista di Get Real, serie televisiva della Fox che la vedeva offrire il volto acqua e sapone a Meghan Green.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati