Ip Man

Film 2008 | Azione 107 min.

Titolo originaleYip Man
Anno2008
GenereAzione
ProduzioneHong Kong
Durata107 minuti
Regia diWilson Yip
AttoriDonnie Yen, Simon Yam, Siu-Wong Fan, Ka Tung Lam, Yu Xing, You-Nam Wong Chen Zhi Hui, Lynn Hung, Hiroyuki Ikeuchi, Yu-Hang To.
TagDa vedere 2008
MYmonetro 3,80 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Wilson Yip. Un film Da vedere 2008 con Donnie Yen, Simon Yam, Siu-Wong Fan, Ka Tung Lam, Yu Xing, You-Nam Wong. Cast completo Titolo originale: Yip Man. Genere Azione - Hong Kong, 2008, durata 107 minuti. - MYmonetro 3,80 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Ip Man tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

La vera storia del leggendario Ip Man, il gran maestro del Kung-Fu che, tra le altre cose, insegnò il Wing Chun anche ad un certo Bruce Lee.

Ip Man è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
3,80/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,09
CONSIGLIATO SÌ

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Donnie Yen veste i panni di Yip Man, maestro di arti marziali e simbolo di libertà.
Recensione di Emanuele Sacchi
venerdì 8 maggio 2009
Recensione di Emanuele Sacchi
venerdì 8 maggio 2009

Nel 1935 Yip Man è il vanto di Fo Shan in virtù della sua perizia inarrivabile nelle arti marziali e in particolare dello stile wing chun da lui istituzionalizzato. Quando i giapponesi occupano la città, lo spirito di battersi per il piacere di farlo e per amore del kung fu svanisce di fronte all'ondata di violenza scatenata dagli uomini del generale Miura. Ma per Miura non è sufficiente, deve sconfiggere i cinesi - incarnati nel loro simbolo Ip Man - per ribadirne l'inferiorità.
Ip Man non è, come potrebbe sembrare, il nome di un nuovo supereroe (e va pronunciato man e non men) ma in un certo senso non siamo molto lontani dalla verità. Questo uomo semplice e riservato, questo sereno padre di famiglia innamorato delle arti marziali e reinventore dello stile wing chun, ha restituito dignità a una Cina offesa, brutalizzata, umiliata durante la seconda guerra mondiale dalla barbarie della dominazione giapponese.
Quando Yip Man accetta la sfida del generale Miura e ne fa polpette incarna la rivalsa di un grande paese ferito nell'orgoglio ma mai domo, grazie alla forza di chi sa apprezzare i valori della vita umana contro chi abusa del talento, sia esso la conoscenza delle arti marziali o la potenza di una nazione, per farne violenza a scopo militare.
E chi meglio di Donnie Yen con la sua tecnica strabiliante per incarnare il maestro e regalarci duelli in serie, uno coreografato meglio dell'altro, come ai tempi belli in cui se la vedeva con Jet Li in Once Upon a Time in China 2? Wilson Yip, veterano del cinema di Hong Kong (Bullets over Summer, Juliet in Love) che ha da tempo smesso di sperimentare, si mette al servizio della sua star senza curarsi minimamente della verosimiglianza della ricostruzione e girando sequenze che sono poco più di scene di raccordo tra un'esibizione e l'altra del buon Donnie; e così c'è spazio per un Simon Yam impacciato uomo d'affari o per un Lam Ka-tung poliziotto come comprimari di Yip Man.
Per Donnie era duplice la scommessa, visto che il metro di paragone obbligato è costituito da uno degli ultimi illustri discepoli del vero Yip Man, ossia nientemeno che Bruce Lee, anche lui profeta del wing chun; basterebbe la scena del bastone con cui Yen/Yip tiene a bada Louis Fan e Wong You-nam per rendersi conto che la scommessa è stata ampiamente vinta.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Ip Man è uno dei più stimati maestri di arti marziali della provincia di Fonshan agli inizi del secolo scorso. Quando i giapponesi invadono la Cina, decide di insegnare la tecnica del Wing Chun all'intero paese per difendersi dai nemici. La leggendaria figura del maestro di Bruce Lee è qui ritratta con qualche licenza romanzesca di troppo, a partire dal fatto che, come appare in Grandmaster di Wong Kar-wai (2013), all'epoca Ip Man era un ufficiale della polizia e non un maestro di arti marziali ritiratosi in palestra. Al di là delle inesattezze storiche, dopo vari tentativi andati a vuoto, Yip è stato il 1° a portare sul grande schermo una figura così importante per la storia delle arti marziali e del cinema dedicato a queste discipline. La mitizzazione del personaggio di Ip Man passa anche attraverso la scelta di evitare la tradizione acrobatica della flying action , ormai tanto cara al genere, per un più realistico combattimento a terra che valorizza l'interpretazione di Yen.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
IP MAN
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
-
-
CHILI
TheFilmClub
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 15 luglio 2012
Steel 90

Ip Man, ispirato vagamente alla biografia del leggendario maestro del ben più noto Bruce Lee, è senza dubbio uno dei migliori film di arti marziali usciti negli ultimi anni, non era facile riuscire a fare un film bello e appassionante ma il regista (Wilson Yip) è riuscito a sfornare un vero gioiellino. In questo film non manca nulla, lo spettatore si ritroverà ad assistere [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 marzo 2011
dragon9

film bellissimo!!!! ,non riesco a capire perchè non esce nei cinema italiani.

mercoledì 19 ottobre 2011
SimoBirilli

Se sai che è la storia vera di uno dei più grandi maestri del Kung Fu lo apprezzi ancora di più. Lui, il protagonista ha una faccia che ispira simpatia ed è molto bravo nella parte. Il film si guarda tutto d'un fiato fin dal primo minuto. Lo consiglio, in particolare a chi ama le arti marziali ;)

mercoledì 30 aprile 2014
Eroyka

Non conoscevo assolutamente la storia di Ip Man ma ne sono rimasto affascinato. Regia molto buona che unisce la bellezza dei combattimenti, mai esasperati dagli effetti speciali, alla storia densa e portata avanti con umanità e attenzione. Davvero vibrante la parte della guerra e l'ultimo combattimento. Sarebbe stato un capolavoro se si fosse dato un po più spazio alla tecnica del [...] Vai alla recensione »

lunedì 23 gennaio 2012
brucemyhero

Uno dei pochi film di arti marziali che non solo ho apprezzato, ma dove il protagonista mi ha colpito in modo particolare. Sono da sempre un estimatore del leggendario Bruce Lee, unico fenomeno indiscusso che ha lasciato un segno indelebile nella cinematografia. Nonchè aperto le porte a tutti quelli a venire. Una leggenda, dentro e fuori dai film.

martedì 17 gennaio 2012
Kyotrix

Ottime arti marziali, sentimenti, ricostruzione storica. Meno epico di fearless, ma per certi versi, simile.

sabato 22 febbraio 2014
Contrammiraglio

E' un buonissimo film, interessante nella ricostruzione storica e bello nella messa in immagini; da vedere assolutamente.

sabato 23 novembre 2013
Mr. Gianluca

Quando ho sentito per la prima volta parlare di questo film, credevo, da ignorante, che si trattasse di un film sui supereroi, a causa di quel "man" finale, anche se, dopo aver visionato la pellicola, poco ci mancava: il protagonista è capace di prodezze incredibili, dovute alla temibile arte del Wing Chun. Ip Man è principalmente un film sulle arti marziali, ma è anche [...] Vai alla recensione »

mercoledì 19 ottobre 2011
biancoc

venerdì 26 dicembre 2014
paolomiki

La storia di uno dei maestri di arti marziali più bravi di sempre.Dai tempi dell'occupazione giapponese al suo trasferimento ad hong kong.Proprio le scene di arti marziali sfiorano il ridicolo come tanti filmetti del genere cinesi (lievitazioni,combattimenti in aria,cadute e rialzate da terra assurde ecc) senza queste esagerazioni avrei dato sicuramente una stella e mezza in più. Vai alla recensione »

sabato 16 novembre 2013
Onufrio

Un ottimo film, nel suo genere uno dei migliori nonché uno dei pochi a saper mescolare nei giusti modi l'azione con una trama fluida e piacevole da seguire. belle le scene di Arti marziali, lo stile Wing Chun usato dal maestro Yip man, maestro di kung fu, ma soprattutto maestro di vita, in uno scenario apocalittico che vede la Cina invasa e dominata dai giapponesi durante il perido della [...] Vai alla recensione »

giovedì 20 dicembre 2012
DARIO FIREMAN

Il maestro Ip, rispettato e quasi idolatrato da tutti gli abitanti di Foshan, è un personaggio che prima ancora di metterle a disposizione personale e degli altri, usa le sue doti per svolgere combattimenti dimostrativi senza violenza. Praticamente imbattibile, viene sfidato da un abile contadino venuto da fuori città. dove avrà la meglio senza particolari patemi.

Frasi
"Vede ispettore Li, noi praticanti di arti marziali abbiamo molta energia. E a volte alziamo la voce, ma alzare la voce non fa di noi gente di scarse maniere"
Una frase di Ip Man (Donnie Yen)
dal film Ip Man - a cura di Gianisma
NEWS
NEWS
domenica 22 aprile 2012
 

Mentre il Far East Film Festival a Udine propone Romancing in Thin Air di Johnnie To (alla presenza del regista) e, in seconda serata, il war drama The Front Line, la sezione online Wide Far East Film presenta Ip Man del regista Wilson Yip.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati