Thirteen - 13 anni

Film 2003 | Drammatico 100 min.

Regia di Catherine Hardwicke. Un film con Evan Rachel Wood, Nikki Reed, Holly Hunter, Jeremy Sisto, Brady Corbet, Ulysses Estrada. Cast completo Titolo originale: Thirteen. Genere Drammatico - USA, Gran Bretagna, 2003, durata 100 minuti. Uscita cinema venerdì 21 novembre 2003 distribuito da 20th Century Fox. - MYmonetro 2,79 su 111 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Thirteen - 13 anni tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Quando si comincia la discesa? Secondo l'esordiente Hardwicke, ancor prima di affacciarsi alla vita. Nel suo film, l'allucinante depravazione morale delle tredicenni americane. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar, 2 candidature a Golden Globes, In Italia al Box Office Thirteen - 13 anni ha incassato 727 mila euro .

Thirteen - 13 anni è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,79/5
MYMOVIES 2,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,43
CONSIGLIATO SÌ
Il meraviglioso maledetto mondo delle teenagers.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Tracy ha tredici anni. È una studentessa modello, figlia di Melanie che per portare avanti la famiglia fa la parrucchiera in casa. Al liceo Tracy scopre un mondo inaspettato, dove gli orsetti e le Barbie lasciano il posto agli ormoni in esplosione. Regina di questo mondo è Evie, la più sexy e popolare della scuola, con cui Tracy stringe un'amicizia quasi morbosa. Inizia una discesa verso il baratro della dissolutezza, fatto di sesso, droga e crimine.Il film nasce da un fatto reale: la regista ha conosciuto Nikki Reed e ha sentito il bisogno di farle interpretare in prima persona le situazioni che la ragazza aveva vissuto o immaginato. L'idea è buona e il film vorrebbe essere scioccante. Peccato però che ricada poi nei soliti cliché con la madre tormentata, il suo compagno ondivago e non manchino tutte le caratteristiche della serie 'la mia peggiore amica.'

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Premiato al Sundance Film Festival, è il film di esordio di una talentosa regista che, basandosi sul rapporto che aveva con Nikki Reed, adolescente in crisi, le ha proposto di scrivere insieme la sceneggiatura e l'ha poi scelta anche come protagonista. La storia è quella di una studentessa modello che, iscritta al primo anno di liceo, entra in contatto con una realtà per lei nuova, dove l'apparire conta più dell'essere e dove, sotto la nefasta influenza di una coetanea più "sgamata", conosce la droga, il sesso facile, il furto. L'assenza di un padre e la presenza di una madre troppo fragile e permissiva non la aiutano. Ritratto nudo e crudo sull'adolescenza americana, arriva come un cazzotto nello stomaco, procede con un ritmo quasi frenetico e lascia alla fine con un profondo amaro in bocca.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
THIRTEEN - 13 ANNI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 16 agosto 2011
cinemalife

L’età delle scoperte adolescenziali nonché del duro approccio a un mondo crudele e spietato dentro e fuori le mura domestiche. Un film destinato a creare scalpore per il realismo dei fatti in esso narrati. Nikki Reed, in collaborazione con la regista Hardwicke, racconta la vera storia dei suoi tredici anni e dell’ambiguo rapporto con l’amica Tracy.

venerdì 8 gennaio 2016
ciccio300791

In questo suo primo film, Catherine Hardwicke illustra l'adolescenza americana tramite diversi cliché che, purtroppo, rendono la trama del film abbastanza scontata. Le problematiche dei più giovani, per quanto estremizzate in alcune scene, sono rese con cura. Se, però, il progetto originale fosse stato rispettato a fondo, probabilmente il risultato sarebbe stato migliore.

sabato 25 aprile 2009
holaaa

io non credo sia possibile che a 13 anni una si comporti così... a quell'età vedi tutto amplificato,ed esageri le cose....non sei per nulla matura e cambi atteggiamenti/idee di continuo....ora io ho 18 anni e mi fa ridere ripensare a come mi sentivo "male" a quell'età... crescendo ricorderete le cose che vi sembravano difficili al'ora ridendo a 13,14 anni sei ancora una bambina.

lunedì 4 maggio 2009
LillyC

L'ho visto e rivisto centinaia di volte...e non mi stancherei mai! Le attrici,anche se giovanissime,sono molto brave e coinvolgenti. Purtroppo questo film rispecchia davvero la realtà di oggi. Può sembrare inconcepibile dagli adulti,ma è così. Io di anni ne ho quasi 16..e sto crescendo insieme alle persone che saranno il futuro di questo paese..ed è davvero deprimente.

sabato 8 febbraio 2014
g_andrini

E' un film femminile, che racconta il dramma delle adolescenti di oggi, praticamente senza figura paterna. Le attrici sono tutte brave, mentre gli attori appaiono, come giusto, un po' defilati.

venerdì 5 aprile 2013
toty bottalla

Decisamente mediocre da qualunque punto di vista lo vedi, questa, è certamente una parte di adolescenza confusa sceneggiata con enfasi forzata, i problemi dei ragazzi di quell'età sono di natura logica, un passaggio obbligato per crescere bene, la droga, il fumo, il sesso fuori stagione e l'inquietudine glieli forniscono gli adulti in uno scambio maligno senza uscita, per fortuna [...] Vai alla recensione »

sabato 15 ottobre 2011
iuravit

lunedì 7 novembre 2011
katamovies

lo recensisco dopo averlo visto anni fa. ancora me lo ricordo, perciò.. qualcosa significa.. :)  mi ricordo fui colpita dalla durezza di questa vita di adolescenti.. bravissime le due ragazzine, e ovviamente bravissima holly hunter. lo consiglio in dvd, ma ribadisco la necessità di vedere questi in lingua originale sottotitolati.. perché perdono molto.. 

domenica 15 agosto 2010
Mely97

Io ho tredici anni e io e i miei coetanei non siamo assolutamente così. Ma il regista se le è sognate 'ste cose??? Ma dove esistono tredicenni che vanno a farsi il piercing alla lingua, all'ombelico e vanno a fare le trote a destra e manca?!?  Ma io non capisco, ma nemmeno a 18'anni fai queste cose. O sbaglio? A tredici anni si è appena entrati nella fase "adolesce [...] Vai alla recensione »

mercoledì 30 settembre 2009
treno

il film piu brutto della storia del cinema. senza parole.

Frasi
Se ognuno di noi sposasse una persona di razza diversa, basterebbe una sola generazione per cancellare tutti i pregiudizi
Una frase di Tracy (Evan Rachel Wood)
dal film Thirteen - 13 anni
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Basta sfogliare una delle tante riviste italiane destinate alle pre-adolescenti: la "girl culture" ce l'abbiamo in casa. È quel modo di vedere le cose preconfezionato dai venditori di merci, che costringe le ragazzine a essere istericamente all'altezza delle aspettative di tutti: per farne, attraverso i grimaldelli di "sesso" e "shopping", delle docili consumatrici.

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Può un film essere nello stesso tenipo banale, stupido e interessante, attraente? Può, o almeno questo succede con Thirteen - 13 anni di Catherine Hardwick, film comportamentale che ha suscitato negli Stati Uniti tante polemiche, discussioni e scandali insulsi, ritratto di due tredicenni amiche che vogliono a ogni costo essere popolari e amate. Si capisce che le due ragazzine sono desiderabili e belle, [...] Vai alla recensione »

Emiliano Morreale
Film TV

Tracy ha tredici anni, una famiglia sfasciata con una madre ex alcolista buona come il pane e un fratello perbene. Fa amicizia con Evie Zamore, la più ‘fica” della scuola, che si installa a casa sua. Evie è davvero una bad girI, già tutta sesso e droga, e Tracy la segue ben presto, trovandosi sempre più a disagio in famiglia e a scuola. Il film è stato cosceneggiato dalla tredicenne Nikki Reed, che [...] Vai alla recensione »

Roberto Escobar
Il Sole-24 Ore

Gli anni peggiori nella vita di una donna sono quelli in cui ne ha 13 e quelli in cui ne ha 13 la figlia. Così scrive sul “Chicago Sun-Times” Roger Ebert, recensendo Thirteen (Usa e Gran Bretagna. 2003, 100’), E a noi viene da aggiungere che il secondo di quegli anni è pessimo anche per il padre di quella figlia e per il marito di quella madre. La considerazione è extracinematografica.

Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

Un mondo “iper”: tutto è sopra le righe nella vita di Tracy ed Evie, le due giovanissime protagoniste di Thirteen - Tredici anni, di Catherine Hardwicke. Vogliono bruciare le tappe, smetterla con la noia della scuola e il grigiore della famiglia. Delle due, il vero demonio scatenato è Evie: è lei, la più desiderata dai maschi, a far nascere in Tracy il desiderio di trasgredire.

Alessandra Matella
Duellanti

Nell'era della tween economy globalizzata, il primo a saltare è il gap generazionale: le madri sembrano Madonna (quella vera e proletaria, non la rosa inglese), le figlie Britney Spears (come sarebbe, se sfuggisse al controllo della discografica) e in comune hanno le unghie smaltate come J.Lo. Se la storia e certe situazioni fanno l'effetto del bigino (tendente al mélo) di psicologia adolescenziale [...] Vai alla recensione »

Silvia Bizio
L'Espresso

Era un idolo degli adolescenti. Un re dello skateboard professionale e del mondo modaiolo e frizzante che lo circonda, e che negli anni Ottanta era in pieno fulgore. A 14 anni era un professionista, a 17 guadagnava 100 mila dollari l’anno e girava il mondo tra esibizioni e tornei. Sette anni dopo era in carcere, condannato a trent’anni per aver picchiato, violentato, ucciso e sepolto in una sacca da [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

Le tempeste ormonali hanno sempre sconvolto gli/le adolescenti. Una volta venivano placate facilmente con due schiaffi, talora ripetuti. Ora quasi più nessuno li dà, lasciando ormoni infervorati miscelarsi alle anfetamine, o peggio. Se sono venuti meno gli schiaffi terapeutici, è perché non ci sono più quelli che dovevano darli. Leggendo certe cronache, il quesito è sempre: dov'era il padre? Nel recente [...] Vai alla recensione »

Benedetta Pignatelli
Sette

Le tredicenni d’assalto sono vive e prospere anche in Usa. Diario di bordo estremo della categora è il film Thirteen scritto a quattro mani in sei giorni dalla regista Catherine Hardwicke e da Nikki Reed, sua amica e tredicenne (oggi quindicenne). Thirteen è la storia di Tracy (l’attrice Evan Rachel Wood), tredicenne disciplinata, che per farsi notare dal gruppo cool e discinto guidato da Evie Zamora [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati