Matrix

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Matrix   Dvd Matrix   Blu-Ray Matrix  
Un film di Lana Wachowski, Lilly Wachowski. Con Keanu Reeves, Laurence Fishburne, Carrie-Anne Moss, Hugo Weaving, Gloria Foster.
continua»
Fantascienza, durata 133 min. - USA 1999. MYMONETRO Matrix * * * - - valutazione media: 3,48 su 144 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
rob8 sabato 28 luglio 2018
uno stile visionario Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Matrix si pone verso la transizione al nuovo millennio con lo stesso approccio degli alchimisti e dei filosofi dell’anno Mille: con la certezza di un futuro distopico in cui l’umanità soccomberà.
In questo caso ai computer che l’uomo stesso ha creato, finendo in una sorta di inferno amniotico e senza fiamme, dove la vita non è che un’illusione virtuale.
Ma anche in questa situazione disperata c’è l’attesa dell’eletto, una parusia pagana che porterà suo malgrado un ragazzo qualunque ad opporsi al predominio delle macchine e a mandare in tilt il sistema.
I fratelli Wachowski aggiornano la ribellione dell’Hal 9000 di 2001 Odissea nello spazio e all’eleganza formale ed intellettuale di Kubrik contrappongono uno stile visionario e da videogame, non senza riferimenti colti e cinefili, che farà scuola alla seguente produzione sci-fi. [+]

[+] lascia un commento a rob8 »
d'accordo?
diskol88 giovedì 14 giugno 2018
poco da dire filmone al limite del meglio. Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

storia incredibile mai pensato di vedere una cosa
del genere, suspance azione, soprattutto
quando sceglie la direzione da intraprendere, ricevendo
quei consigli utili, questo eletto sistemico incredibile
sbucato dal nulla, trova quel kung
fu e quei katà, e sembra dire col cvolo che faccio così
e cosà,  poi vanno dentro al computer avanti
e indietro, e poi avanti, dicendo no così no di là ecc,
poi la sua squadra ribelle con lestezza incredibile manda
degli aiuti in un nanosecondo qull'assurdo altresì
monopolio finito e l'eletto legge subito la
codificazione, cia ciao, e insindacabile, tac tac comincia, l'agente smith,
quei topi cancellati, e l'umano in volo come un supehiros,
e per il nuovo action movie sorpendente filmone divertimento. [+]

[+] lascia un commento a diskol88 »
d'accordo?
xxx lunedì 6 novembre 2017
per quello che ricordo.... 2 Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Visto al cinema nell' ormai lontano 1999, effetti speciali rivoluzionari, ma sceneggiatura sciatta, più che fantascienza direi fantasy, ricordo che non mi fece impazzire. Comunque il film è diventato un cult, lanciando un nuovo modo di fare cinema.... Trama ingarbugliata e assurda, tanta azione condita con esplosioni, combattimenti di arti marziali etc, ma manca il concetto basilare, il coinvolgimento emotivo di cui questo film nè è del tutto privo. Leggendo i vari commenti positivi, vengono evidenziati i numerosi concetti filosofici, che dal mio punto di vista non esistono. In sintesi un giocattolone costato molti soldi e che ha sbancato i botteghini di tutto il mondo, film destinato per le masse, un Blockbuster come tanti altri.

[+] lascia un commento a xxx »
d'accordo?
dqitos giovedì 29 ottobre 2015
il costo... molto alto ripagano effetti e storia. Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

vediamo nel film in questione un seminnovativo argomento,
neo, col cravattino e il conto... in aumento, col fare
da laureato..., è stato scelto come l'eletto, senza essere stato
eletto da nessun popolo, soltanto perchè alcune persone credevano
fosse l'oracolo..., altresì vediamo smith..., cioè la creazione del
sistema in cui essi si sono 'intrusi' autoproponendosi contro questo
sistema, neo, sembrano vederlo altresì come un
fallito... e mela marcia, ricorderete quando dopo averlo catturato, smith gli
spiega alcune nozioni d'esistenzialismo, paragonando tali figure come un
male incurabile della società, quasi a rimproverargli una specie di
sconfinamento nella terra di nessuno. [+]

[+] lascia un commento a dqitos »
d'accordo?
lorenzo mari venerdì 11 settembre 2015
povero platone: gettato nel no-sense Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Anno: non si bene. Luogo: non si sa nemmeno questo.
Thomas, di notte hacker e di giorno impiegato, non sa dove battere il capo per trovare risposta alla sua domanda: esiste un'altra realtà?
Ma quando trova la risposta, grazie ad un team di iperattivi fuorilegge, ci capisce ancora meno.
Anche lo spettatore ci capisce poco, tra effetti speciali, slow-motion abusate e pallosissimi discorsi pseudo-filosofeggianti.
E' un film basato sul mito della caverna di Platone, cioè sulla ricerca della realtà. In questa pellicola la realtà è indicata come il Matrix, un luogo (?) dove il tutto... è uguale al niente.
Devo ammettere che è difficile spiegare come gira la logica di questo film, perchè ne è completamente privo. [+]

[+] lascia un commento a lorenzo mari »
d'accordo?
aristoteles mercoledì 22 luglio 2015
pillola rossa o blu ??? Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Il Primo Matrix è stato uno dei film che ho apprezzato di più (i sequel come al solito sono da evitare)
Inquietante il pensiero che un giorno le Macchine possano governare l'uomo.
Certo è fantascienza ma ne stiamo diventando così "schiavi" che corriamo il pericolo di "spegnerci" proprio come un computer.
Allora decidiamo se è il momento di prendere la pillola rossa o quella blu.
Decidiamo se vivere in una realtà "indotta" e quasi "accogliente" oppure se respirare la vita rischiando di soffrire.
Neo . Morpheus e Trinity scelgono quest'ultima strada ,a difesa della libertà di pensiero e di azione e dell'indipendenza , e lo fanno alla grande con sequenze mozzafiato e con una grafica da urlo per l'anno '99. [+]

[+] lascia un commento a aristoteles »
d'accordo?
wounded knee lunedì 9 febbraio 2015
comunque particolare, ma non molto originale Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Dopo la parentesi di Cloud Atlas, film comunque riuscito dei due fratelli (?) Wachowski, rieccoci davanti alla tematica preferita dei due, nel senso più stretto. La dominazione dell’umanità da parte delle macchine è stata sostituita da una razza di umani risalente a molto prima dell’umanità, residente sul pianeta terra. Il prescelto che deve cambiare il corso di un destino, che sembra ormai ineluttabile, non è più interpretato da Keanu Reeves\Neo ma da Mila Kunis\Jupiter. L’umanità vera che viveva relegata in vasche speciali, dovrà adesso tornare in massa in altri piccoli contenitori, durante il periodo della “mietitura”. Tutto questo si era già visto in Matrix. Questa volta però i due fratelli registi hanno attinto a piene mani anche dal mitico Dune. [+]

[+] lascia un commento a wounded knee »
d'accordo?
utentetest sabato 30 agosto 2014
bello Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

Molto  bello.

[+] lascia un commento a utentetest »
d'accordo?
superpicche giovedì 17 luglio 2014
una ricerca appannata Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Quando il gioco si fa duro, arrivano i duri. Che vuol dire? Significa atroce critica all'umanità o meglio, alla sua evoluzione. Il mondo è falso governato dalle macchine e l'umanità è sua serva fornendo la sua energia vitale alle macchine. Le macchine "succhiano" gli umani, evidentemente x sopravvivere. Contestualmente le macchine forniscono un mondo virtuale dove gli umani, inconsapevoli, vivendo le nutrono.
La risposta per salvarsi è: tornare ad un modo di vita semplice, tele di sacco per vestirsi, immani brodaglie per nutrirsi, l'essenziale. Questa salvezza somiglia molto a ciò ke predicano alcune religioni, forse la "salvezza" è in uno stile di vita umile? Così sembrerebbe, umiltà e forza, con questa ricetta Neo combatte le macchine, sig. [+]

[+] lascia un commento a superpicche »
d'accordo?
jacopo b98 giovedì 17 luglio 2014
uno sci-fi rivoluzionario Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

 Nel 1999 l’hacker Neo (Reeves) è contattato da una banda di fuorilegge capitanati da Morpheus (Fishburne). Essi gli rivelano che il mondo in cui vive non è reale, che è tutto un’illusione creata dalle Macchine, che hanno conquistato la Terra e hanno messo l’intera umanità a dormire in dei gelatinosi boccioli. Lì dentro gli uomini sono indotti dal programma Matrix a immaginare la loro vita, ma in realtà vivono solo all’interno dei boccioli. Morpheus e la sua banda riescono a svegliare Neo nel mondo reale, dove, con la loro astronave combattono le Macchine per liberare l’umanità. È il secondo film dei giovani fratelli cineasti americani, il loro più grande successo e, probabilmente, il loro film migliore. [+]

[+] lascia un commento a jacopo b98 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 »
Matrix | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | nello
  2° | enzo
  3° | vedelia
  4° | weach
  5° | paolo ciarpaglini
  6° | lodge
  7° | luca
  8° | dado1987
  9° | shadow
10° | tommaso batimiello
11° | nexus
12° | cuccussette
13° | forackone
14° | razzamateriax
15° | filippo catani
16° | bella earl!
17° | catilina
18° | paride86
19° | emy
20° | mirko77
21° | vales.
22° | dqitos
23° | valyvenom
24° | wounded knee
25° | jacopo b98
26° | aristoteles
27° | xxx
28° | rob8
29° | dragonia
30° | superpicche
31° | revenant44
32° | paolo
33° | lorenzo mari
34° | anele
35° | il cinefilo
36° | x
37° | alex
Premio Oscar (20)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità