Il violino rosso

Film 1998 | Drammatico 132 min.

Titolo originaleThe Red Violin
Anno1998
GenereDrammatico
ProduzioneItalia, Canada
Durata132 minuti
Regia diFrançois Girard
AttoriCarlo Cecchi, Greta Scacchi, Irene Grazioli, Anita Laurenzi, Jason Flemyng .
MYmonetro 3,25 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di François Girard. Un film con Carlo Cecchi, Greta Scacchi, Irene Grazioli, Anita Laurenzi, Jason Flemyng. Titolo originale: The Red Violin. Genere Drammatico - Italia, Canada, 1998, durata 132 minuti. - MYmonetro 3,25 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il violino rosso tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ha vinto un premio ai Premi Oscar, Il film ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes, Al Box Office Usa Il violino rosso ha incassato 10 milioni di dollari .

Consigliato sì!
3,25/5
MYMOVIES 1,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,25
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
News
Critica
Cinema
Trailer

Storia di un violino rosso, a partire dal 1681 fino ai giorni nostri. Lo strumento (naturalmente) porta seco una maledizione che si propaga a tutti coloro che ne vengono in possesso. È dunque molto grave che il violino non se ne resti tranquillo, ma abbia la propensione a girare il mondo, dalla Cina, alla Francia, all'Inghilterra, "testimoniando" eventi importanti come la rivoluzione francese, quella cinese, e poi alcune vicende contemporanee. Velleitario e confuso. Non basta la Scacchi nuda.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

A Cremona nel Seicento il liutaio Niccolò Bussotti è al lavoro su un violino perfetto che vorrebbe dedicare al figlio che sta per nascere: sua moglie Anna muore di parto col bambino. Comincia il viaggio del violino nel mondo e nel tempo: un monastero austriaco, diverse generazioni di zingari, Oxford, Shangai, Montréal ai giorni nostri dove un esperto rivela il segreto del suo colore rosso. Come il sangue. Ambizioso prodotto, girato in 5 lingue e in 5 Paesi. È anche un viaggio attraverso le culture, dice l'irriconoscibile regista ( Trentadue piccoli film su Glenn Gould ) che l'ha scritto con Don McKellar. Il guaio è che le culture sono raccontate per mezzo di stereotipi. Il tedioso torpore espositivo è interrotto dall'episodio di Oxford con il maniacale trasporto erotico per lo strumento di Frederick Pope (J. Flemyng), dove si affonda nel ridicolo involontario. Oscar per la colonna sonora (John Corigliano).

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
winner
miglior colonna sonora
Premio Oscar
2000
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati