Tandem

Film 1987 | Commedia 116 min.

Regia di Patrice Leconte. Un film Da vedere 1987 con Gérard Jugnot, Jean Rochefort, Sylvie Granotier, Julie Jézéquel. Genere Commedia - Francia, 1987, durata 116 minuti. - MYmonetro 2,96 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Tandem tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Giunto sugli schermi italiani con 16 anni di ritardo (il film è del 1987), la pellicola di Leconte narra le peregrinazioni attraverso la Francia minore di un conduttore radiofonico (Jean Rochefort) e del suo fidato assistenter (Gérard Jugnot).

Powered by  
Consigliato sì!
2,96/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO 2,92
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Premi
Cinema
Trailer
Film di Leconte, in arrivo sugli schermi italiani con quindici anni di ritardo.

Giunto sugli schermi italiani con 16 anni di ritardo (il film è del 1987), la pellicola di Leconte narra le peregrinazioni attraverso la Francia minore di un conduttore radiofonico (Jean Rochefort) e del suo fidato assistenter (Gérard Jugnot). Quest'ultimo cerca di nascondere al suo compagno di lavoro e di viaggio che la trasmissione, sua unica ragione di vita, sta per essere chiusa. I due attori formano una coppia formdabile imprimemdo ai loro personaggi una umanità e una verità assoluta Leconte distilla le sue riflessione sulla sconfitta, la Francia provinciale, la vacuità di un lavoro nel quale gli uomini cambiamo ogni giorno Hotel. È un universo vicino a quello di Monsieur Hire che sarà girato qualche anno dopo.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Da 25 anni Michel Mortez è il popolare animatore del quiz radiofonico "La langue au chat", percorrendo così la Francia di città in città, ma non sa che, ormai in ribasso negli ascolti, il programma sta per essere soppresso. Glielo nasconde Rivetot, il suo umile tecnico del suono e factotum che per lui nutre un'ammirazione quasi adorante. Scritto con Patrick Dewolf, l'8° film di Leconte è la sua 1ª opera personale con ambizioni d'autore: una bella storia di amicizia virile tra servo e padrone ("Quando si è in due, non si è più soli"). Le cadenze di commedia dai risvolti surreali o metaforici non nascondono la malinconia di fondo, i momenti di critica di costume, l'approfondimento psicologico dei personaggi affidati a due eccezionali interpreti. Insolita, per il rifiuto di luci artificiali, la fotografia in Cinemascope di Denis Lenoir. Fa da Leitmotiv la canzone "Il mio rifugio" di François Bernheim, cantata da Riccardo Cocciante. Distribuito in Italia dalla BIM nel 2003, caso più unico che raro.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

TANDEM disponibile in DVD o BluRay

DVD

BLU-RAY
€22,99
Powered by  
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Anche i cinefili più attenti misurano il tempo della coppia Patrice Leconte-Jean Rochefort a partire dai tempi del Marito della parrucchiera, traversando diversi film fino al recente L'uomo del treno. Invece il sodalizio tra il regista e il suo attore-feticcio è di più lunga data: ce lo ricorda un film, Tandem, mai uscito in Italia e ora ripescato da una distribuzione (una volta tanto) ispirata.

Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

Sempre insieme: il conduttore radiofonico e il suo assistente (Jean Rochefort e Gérard Jugnot) non si lasciano mai. I due protagonisti di Tandem, di Patrice Leconte, vivono in una sorta di simbiosi. Traslocano ogni giorno da una cittadina all’altra della Francia profonda, per trasmettere in diretta un quiz (La langue au chat) che da molti anni tiene incollati alla radio milioni di ascoltatori.

Roberto Escobar
Il Sole-24 Ore

La macchina da presa “carrella” lungo il corridoio di un supermercato, da qualche parte nella provincia francese. Come per caso, sullo sfondo si intravede il profilo di un uomo malmesso che somiglia a Rivetot (Gérard Jugnot). Dopo un attimo, quasi che lo stesso sguardo del cinema ne fosse sorpreso la macchina da presa torna indietro per controllare.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati