Anni ruggenti

Film 1962 | Commedia +16 110 min.

Regia di Luigi Zampa. Un film Da vedere 1962 con Nino Manfredi, Linda Sini, Gino Cervi, Michèle Mercier, Gastone Moschin, Angela Luce. Cast completo Genere Commedia - Italia, 1962, durata 110 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 3,34 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Anni ruggenti tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un assicuratore giunto nel Meridione per lavoro viene creduto un gerarca in incognito.

Anni ruggenti è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,34/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,34
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Premi
Cinema
Trailer
Commedia scritta da Scola e Maccari con un occhio rivolto all'attualità.

Un assicuratore giunto nel Meridione per lavoro viene creduto un gerarca in incognito. Grazie a questo equivoco ha maniera di scoprire la facciata poco pulita del regime e comincia a perdere la sua fede politica. All'arrivo dell'autentico personaggio tutti lo allontanano.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Nel 1937 arriva, in una cittadina del meridione (gli esterni sono girati a Matera), un assicuratore che viene scambiato per un gerarca inviato per una ispezione, e colmato di attenzioni e favori. La trilogia satirica sul fascismo di Zampa, scritta da V. Brancati, morto nel 1954, diventa quadrilogia con questa commedia, sceneggiata da E. Scola e R. Maccari, inclini a raccontare una storia del passato con l'occhio al presente. Il lontano modello è L'ispettore generale (Revizor, 1836) di N.V. Gogol. Mette in valore Manfredi e il suo duttile gioco di rimessa e una compagnia di bravi attori tra cui spicca S. Randone.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
ANNI RUGGENTI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Amazon Prime Video

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 1 settembre 2011
Filippo Catani

Un assicuratore arriva in una cittadina del meridione nel 1937 dove, a sua insaputa, viene scambiato per un ispettore fascista. I quadri dirigenti entrano allora nel panico e cercano di nascondere furti e ruberie varie agli occhi del presunto ispettore. Quello che si può giustamente definire uno splendido mix di commedia e dramma dove viene sonoramente sbeffeggiata e messa in ridicolo l'et&agrav [...] Vai alla recensione »

giovedì 9 luglio 2015
Luigi Chierico

1962. La guerra, o meglio la dittatura fascista, è finita oramai da circa 20 anni, quindi si può scherzare ed ironizzare sul Ventennio storico. Il film che passa par una parodia dell’epoca dei balilla, dei lupetti, dei gerarchi, delle figlie della Lupa, dei manganelli e porzioni di olio di ricino, delle grandi sfilate è purtroppo una triste verità storica vissuta dagli italiani dell’epoca, che il bravissimo [...] Vai alla recensione »

domenica 20 maggio 2018
Onufrio

Nel pieno vigore del regime fascista, un piccolo paesino della Puglia riceve la soffiata che annuncia da Roma l'arrivo di un gerarca ispettore in incognito per valutare l'operato degli alti vertici del paese. Tutti gli indizi portano ad Omero Battifiori (Nino Manfredi) un semplice assicuratore venuto dalla capitale per esclusivi motivi di affari.

Frasi
"Magari ci fosse qualche Don Chisciotte in più e qualche Don Abbondio in meno"
Una frase di Il medico antifascista (Salvo Randone)
dal film Anni ruggenti - a cura di Pasquale Aru
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Adelio Ferrero
Cinema Nuovo

Se a Luigi Zampa si deve riconoscere una presenza modesta, ma significativa e riconoscibile, è certo quella di aver tenuto viva la voce della satira, o meglio l'ambizione della satira, in un cinema come quello italiano in cui il comico, in apparenza disinteressato, è stato sempre o quasi qualunquistico e volgare. Zampa insomma ha sempre rifiutato quell'atteggiamento di complicità, di compiaciuto lassismo [...] Vai alla recensione »

PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati