Beyond the Hill

Un film di Emin Alper. Con Tamer Levent, Reha Özcan, Mehmet Ozgur, Berk Hakman, Banu Fotocan Titolo originale Tepenin ardi. Drammatico, durata 94 min. - Turchia, Grecia 2011.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Tamer Levent
Tamer Levent   Interpreta Faik
Reha Özcan
Reha Özcan (55 anni) 5 Luglio 1965 Interpreta Nusret
Mehmet Ozgur
Mehmet Ozgur   Interpreta Mehmet
Berk Hakman
Berk Hakman   Interpreta Zafer
Banu Fotocan
Banu Fotocan   Interpreta Meryem
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast
primo piano
Un dramma rurale in Anatolia: una famiglia patriarcale, tra incomprensioni e segreti, con l'ossessione di un oscuro nemico esterno
Giovanni Ottone     * * * 1/2 -

Faik (Tamer Levent) è un sessantenne, ex dirigente della Vigilanza Forestale statale. Dopo la pensione è tornato ad occuparsi delle terre, di proprietà della sua famiglia da generazioni, situate in una magnifica vallata circondata da alture rocciose, in una zona interna dell'Anatolia. Si dedica all'allevamento delle capre. È aiutato da Mehmet un mezzadro, sposato con Meyrem e padre del giovane Suleyman che abita nella casa colonica. È una bella estate, ma l'uomo è costantemente teso e angustiato perché è convinto che alcuni "nomadi" (che nel corso del film non verranno mai mostrati) sconfinino nella sua proprietà e vi facciano pascolare le loro capre. Un giorno suo figlio Nusret e i suoi nipoti, Zafer e Caner giungono a trovarlo, provenienti dalla città, per trascorrere una vacanza. Il sedicenne Caner è affascinato dal vecchio fucile del nonno. Zafer è rimasto traumatizzato mentalmente durante il servizio militare e, anche in quel luogo pacifico, è tormentato dalle visioni dei suoi compagni soldati in missione antiguerriglia.
L'opera prima di Emin Alper (formato in economia e storia moderna) è un thriller anomalo perché intreccia elementi di dramma familiare, black comedy, "western revisionista" e persino horror. La scelta intenzionale del regista è quella di costruire un'intelligente allegoria con un forte significato. In effetti ha dichiarato che una parte sostanziale del tradizionale "senso comune" dei turchi riguarda la paura irrazionale nei confronti dell'altro, del diverso. Il film offre una lucida e agghiacciante rappresentazione di un microcosmo bloccato moralmente dalle proprie contraddizioni e fortemente condizionato dai pregiudizi culturali. La narrazione è ricca di sfaccettature e accumula lentamente motivi e dettagli. Le dinamiche relazionali tra i personaggi sono complesse, ma non artificiose. La tensione cresce progressivamente, mescolando calma angosciante e sorpresa minacciosa, grazie ad un abile gioco di inquadrature e di montaggio.
Alper utilizza efficacemente alcune convenzioni di genere per costruire un'atmosfera di mistero e una sensazione di costante pericolo. Valorizza visivamente anche il non detto e le emozioni che non possono esprimersi liberamente a causa delle dinamiche dell'egemonia e della prevaricazione in una società maschile, patriarcale e autoritaria, i cui membri sono al tempo stesso rei e vittime. La sua solida scrittura e il suo sguardo sono sottilmente critici, senza scadere mai in una deriva pedagogica o in inutili psicologismi. Un ulteriore fattore di qualità del film risiede nella recitazione di tutti gli attori che appare in eccellente sintonia con il clima della storia.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Beyond the Hill adesso. »
Beyond the Hill | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Giovanni Ottone
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità