Advertisement
Cambio in vetta: Un divano a Tunisi è il nuovo leader del box office italiano

Terminano le anteprime all'aperto di Volevo Nascondermi, da oggi in sala insieme a Onward e Gretel e Hansel.
di Andrea Chirichelli

Un divano a Tunisi

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Golshifteh Farahani (37 anni) 10 luglio 1983, Teheran (Iran) - Cancro. Interpreta Selma nel film di Manele Labidi Labbé Un divano a Tunisi.
mercoledì 19 agosto 2020 - Box Office

La classifica italiana ha un nuovo leader: è Un divano a Tunisi, che sfrutta la fine delle anteprime “all’aperto” di Volevo nascondermi (guarda la video recensione) - da oggi in sala assieme a Onward (guarda la video recensione) e Gretel e Hansel - per vincere la giornata con quasi 6mila euro ed un totale di oltre 22mila.

Al secondo posto c’è Il meglio deve ancora venire, che sfiora i 5mila euro con La candidata ideale che completa il podio con 3800 euro. Volti noti nel resto della classifica, che vede tre film stare i 2mila euro (Un giorno di pioggia a New York, Inception e Cena con delitto) e tutti gli altri sotto i 2mila (ma sopra i mille).


Oggi inizia ufficialmente la nuova stagione (in Italia va da agosto ad agosto, ma quest’anno non ci sono state ovviamente uscite rilevanti nei primi giorni di questo mese), che sarà evidentemente influenzata dal Covid e dal numero di sale disponibili. Le arene estive hanno inciso per oltre il 50% sul fatturato generato negli ultimi mesi, ma l’estate sta finendo e molto dipenderà dalla performance dei cinema tradizionali.

BOX OFFICE CINA
Era molto atteso e non ha tradito le attese The Eight Hundred, che ha sbancato in Cina con un incasso eccezionale: 16,5 milioni nel primo giorno di programmazione, con oltre 1 milione di spettatori, un dato che permette al film di raggiungere Harry Potter e la pietra filosofale, arrivato a quasi 17 milioni di dollari dal giorno del suo ritorno nelle sale. The Eight Hundred dovrebbe superare i 30 milioni di dollari già entro la fine di questa settimana e rilanciare definitivamente un mercato che, complice il basso numero di contagi da Covid-19, sembra essere oramai pronto per una definitiva ripartenza.

BOX OFFICE COREA DEL SUD
L’Oriente sembra davvero essere tornato ai fasti di qualche mese fa: in Corea del Sud Deliver us from Evil vola a 28,5 milioni e supera di slancio Peninsula, fermo a 27,7 milioni e anche il recente Ok! Madam sta facendo molto bene con 7,3 milioni in appena sei giorni di programmazione.

BOX OFFICE GIAPPONE
In Giappone Fate/stay night: Heaven's Feel III - Spring Song parte fortissimo, con 4,5 milioni di dollari al suo debutto in sala e detronizza Doraemon: Nobita's New Dinosaur, comunque arrivato a 15,6 milioni. I film locali la fanno da padrone: From Today, It's My Turn! tocca quota 38,4 milioni e The Confidence Man JP arriva a 24,6 milioni.

Box Office Italia di martedì 18 agosto 2020
1. Un divano a Tunisi: Euro 5.743
2. Il meglio deve ancora venire: Euro 4.923
3. La candidata ideale: Euro 3.791
4. Un giorno di pioggia a New York: Euro 2.401
5. Inception: Euro 2.312
6. Cena con delitto - Knives Out: Euro 2.025
7. Gli anni più belli: Euro 1.780
8. La belle époque: Euro 1.770
9. Memorie di un assassino - Memories of Murder: Euro 1.623
10. Criminali come noi: Euro 1.534
 


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati