Advertisement
El Presidente, ovvero come ebbe inizio lo scandalo che travolse nel 2015 i massimi vertici della FIFA

Ora su Amazon Prime Video la serie sull’inatteso supertestimone che aiutò l'FBI a smascherare il consolidato sistema di corruzione all’interno del massimo organo di governo del calcio mondiale.
di Giorgio Crico

Andrés Parra . Nel film di Natalia Beristáin, Armando Bo (II), Gabriel Díaz El Presidente.
venerdì 5 giugno 2020 - prime video

Sergio Jadue è il presidente di una squadra di calcio di Serie B cilena che è a stento conosciuta anche all’interno del suo stesso Paese, una realtà più che marginale della grande industria globale del pallone. Un bel giorno, però, il buon Sergio riesce a diventare Presidente della federazione calcistica cilena e, sotto la sua guida, la Nazionale del paese – comunemente chiamata la Roja – diventa campione del Sudamerica per la prima volta nella sua storia vincendo la Copa América 2015 per poi riconfermarsi campione nell’edizione speciale dell’anno successivo, istituita per celebrare i cento anni del trofeo.

In tutto ciò, Jadue diventa anche informatore dell’FBI in merito alle vicende interne della FIFA, il massimo organismo calcistico mondiale, che è un incredibile coacervo di corruzione, bustarelle e pastette di ogni genere e tipo, oltre che al centro di un giro di denaro francamente spaventoso.

Le soffiate e le informazioni che Sergio passa all’intelligence statunitense contribuiscono a scoperchiare lo spaventoso vaso di Pandora che si traduce in quello che, poi, è diventato noto come FIFA-gate: l’ormai famigerato scandalo che svelato al mondo lo stato dell’arte della corruzione in seno alla FIFA, appunto, che ha portato a un cambio pressoché integrale di tutti i vertici dell’associazione.


Serie tv che riprende fatti realmente accaduti e li adatta al formato televisivo romanzandoli il giusto per realizzare una narrazione coinvolgente ad alto ritmo, El Presidente rivisita uno scandalo molto recente bollito in pentola per anni prima di esplodere, con tutto il suo fragore, nel 2015.

Una storia di corruzione, riciclaggio e interessi personali che interessato il mondo intero e coinvolto direttamente tantissime federazioni locali – tra queste, per esempio, ha svolto un ruolo di primo piano quella argentina, al tempo guidata dal potentissimo Julio Grondona (evocato anche nella serie), che aveva fatto della federcalcio albiceleste una specie di suo feudo personale.

Siamo insomma di fronte a una produzione che si inserisce all’interno del recente filone del true crime, cioè quelle serie tv che ricostruiscono dei fatti criminosi storici e cercano di rielaborarli il minimo indispensabile per adattarli al medium televisivo mantenendo però un alto livello di attinenza alla realtà.

Sulla scia di serial come Narcos, Mindhunter o Manhunt: Unabomber, anche El Presidente storicizza degli eventi recenti che hanno fatto discutere tutto il mondo senonché i fatti al centro di questa storia in particolare sono incredibilmente recenti, praticamente contemporanei.

Il cast vanta al suo interno diversi interpreti molto noti nell’ambito della tv dell’America Latina e non solo, tra i quali vale la pena menzionare soprattutto Karla Souza, Andrés Parra e Paulina Gaitán. Il cervello creativo di tutto El Presidente è invece Armando Bo, sceneggiatore e regista del serial, già vincitore di un premio Oscar in qualità di stretto collaboratore di Alejandro González Iñárritu per Birdman, che si avvale anche del lavoro di Natalia Beristain e Gabriel Díaz, dietro alla macchina da presa di alcuni degli episodi della serie.


GUARDALO SUBITO SU AMAZON PRIME VIDEO
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati