MYmovies.it
Advertisement
Humans Save The Sea, il cinema italiano schierato contro la plastica

Nella cornice della Festa del Cinema è stato presentato il progetto a favore dell'ambiente.

martedì 22 ottobre 2019 - Festa di Roma

Quando, nel lontano 1982, nel monologo finale di Blade Runner, il replicante Roy Batty pronunciò la celeberrima frase "Ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi....", con tutta probabilità non avrebbe, a sua volta, mai potuto immaginare di vedere quello che gli umani si accingevano a fare a distanza di pochi decenni: la distruzione del mare e l'annientamento di molte delle sue specie viventi a causa di una scellerata vera e propria invasione di plastiche e micro plastiche.

Ed è stata proprio la frase di Roy Batty ad ispirare Humans Save The Sea, un progetto ideato da Gianni Chimenti e Paola Deiana con il contributo di Alberto Luca Recchi, sviluppato in stretta collaborazione con l'associazione ambientalista MAREVIVO, patrocinato dal Ministero dell'Ambiente, dalla Fondazione Cinema per Roma, dall' ANEC, dall'ANEM, dall'ANICA, dall'Ente David di Donatello e dall'AGISCUOLA e sostenuto da MYmovies ed Escape Land, presentato alla stampa, presso la Casa del Cinema, alla presenza di Sergio Costa - Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, di Francesco Rutelli - Presidente ANICA e Presidente del Centro per un Futuro Sostenibile, di Mario Lorini - Presidente ANEC, di Rosalba Giugni - Presidente Marevivo Onlus, di Alberto Luca Recchi - giornalista e scrittore e di Gianni Chimenti, ideatore del progetto.

Humans Save The Sea non è l'ennesima iniziativa intrapresa a salvaguardia del mare, ma una vera e propria mobilitazione culturale che vuole diffondere un diverso modello di consapevolezza e di attivismo di difesa ambientale, attraverso il mezzo di comunicazione che più di tanti altri è in grado di generare emozioni e smuovere le coscienze: il cinema! Che siano quindi gli umani a salvare il mare!
MYmovies.it

A questo appello tutto il mondo del cinema italiano si è subito compattato e dichiarato pronto a mobilitarsi sollecitando l'eliminazione dell'uso delle plastiche in tutta la propria filiera industriale: dalla produzione, alla distribuzione, all'esercizio e, per ufficializzarlo pubblicamente ha scelto uno degli eventi di riferimento della cinematografia internazionale: la Festa del Cinema di Roma.

Durante la presentazione sono state illustrate anche le prime iniziative che saranno attuate già entro la fine dell'anno e che saranno rivolte ai giovani ed al mondo della scuola. Humans Save The Sea coinvolgerà, infatti, in modo attivo, il mondo della scuola attraverso l'organizzazione di un contest per gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado che saranno chiamati a dare prova di creatività per la produzione di uno spot sulla salvaguardia del mare. Lo spot migliore verrà giudicato da una giuria qualificata e verrà proiettato nelle sale cinematografiche italiane. Il premio per il vincitore consisterà in un'esperienza per tutta la classe: partecipare ad un intervento di bonifica ambientale in alto mare.


CONTINUA A LEGGERE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati