Crimson Peak

Acquista su Ibs.it   Dvd Crimson Peak   Blu-Ray Crimson Peak  
Un film di Guillermo Del Toro. Con Mia Wasikowska, Jessica Chastain, Tom Hiddleston, Charlie Hunnam, Jim Beaver.
continua»
Titolo originale Crimson Peak. Horror, Ratings: Kids+13, durata 119 min. - USA 2015. - Universal Pictures uscita giovedì 22 ottobre 2015. - VM 14 - MYMONETRO Crimson Peak * * * - - valutazione media: 3,22 su 48 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,22/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Un'inquietante storia horror gotica diretta dal maestro delle fiabe tetre, Guillermo del Toro (Il labirinto del fauno, Hellboy, Pacific Rim).
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Del Toro sacrifica la sua immaginazione in un film in cui lo sfondo interessa più del primo piano
Gabriele Niola     * * 1/2 - -

Edith non si trova bene nell'alta società della New York di inizio '900, il trauma della madre deceduta, l'aspirazione ad essere una scrittrice e le strane allucinazioni di cui è vittima la rendono diversa dagli altri. Per questo quando tra gli spasimanti si palesa un carattere anticonformista come Thomas Sharpe, uno che sembra amarla per quello che è, Edith non ha dubbi e lo sposa in gran fretta. La morte del padre la costringerà a trasferirsi lontano da New York, a Crimson peak, dove Thomas vive con la sorella Lucille in una casa fatiscente e spaventosa. Là Edith incontrerà la realtà del loro rapporto.
Crimson peak è il ritorno di Guillermo Del Toro a quell'immaginario tra reale e gotico, mostruoso e concreto che aveva caratterizzato i suoi film più noti e amati. In più questa volta il regista aggiunge una serie di riferimenti visivi e tematici ancora più esplicitamente vicini ad H.P. Lovecraft, autore che da sempre gli è caro. Purtroppo però non tutto funziona come dovrebbe e anche se temi e stile sono pienamente riconoscibili, lo stesso la straordinaria immaginazione del regista non è supportata da una scrittura a livello. Benchè Crimson peak sembri costruito affidandosi al medesimo piano regolatore di La spina del diavolo e Il labirinto del fauno (l'andamento della storia e la struttura sono quasi identiche), non c'è nemmeno l'ombra del rapporto virtuoso tra reale e immaginario, tra spettrale, umano, passionale e follemente tetro che consentiva a quei film di alimentare una trama concreta con il terrore e batticuore della sua controparte fantasiosa. Come gli altri film anche Crimson peak fa una finta di corpo, illude di essere sul punto di virare nell'horror e invece rimane nel melodrammatico, tuttavia questi panni gli calzano malissimo e trascinano verso il basso tutto il resto.
Alla base c'è una trovata più visiva che letteraria, quella di una casa spaventosa e gotica, eretta su una cava di argilla rossa e che in essa sta sprofondando. Dopo un inizio in cui l'inganno nei confronti della protagonista è anche l'inganno nei confronti dello spettatore, il film svela se stesso e comincia a ruotare attorno al legame dei personaggi con quell'edificio e tutto quello che c'è dentro (fantasmi), sotto (l'argilla), intorno (un tempo da lupi) e dietro (il passato). È la trovata migliore del film che però si perde per eccesso di melodramma nel triangolo di sentimenti e pulsioni che muove i rapporti di forza tra Jessica Chastain, Mia Wasikowska e Tom Hiddleston.
Quell'equilibrio originale tra primo piano e sfondo, tra trama principale e storie marginali, che è la firma di Del Toro, l'espediente grazie al quale non è mai chiaro quale sia la vera storia a cui assistiamo, se quella in bella vista o quella nello sfondo, in Crimson peak è completamente sfasato. In primo piano c'è un intreccio scritto e recitato con un'enfasi fuori luogo, eccessiva e al limite del grottesco involontario; nello sfondo invece si consuma il meglio. Ci sono primi piani in cui letteralmente un clichè copre una trovata, in cui la manifestazione dei soliti stupori attraverso le solite espressioni cariche di eccessiva banalità è a fuoco mentre sfocate, dietro ai personaggi, le pareti della casa trasudano argilla rossa. Un buco nel soffitto da cui cade la neve, rumori delle tubature come vene in cui scorre il rosso, movimenti, presenze e continui riferimenti al corpo umano stanno costantemente dietro a corse e affanni di poco conto che il film insiste a considerare importanti.
Se la forza dei momenti migliori del cinema di Guillermo Del Toro è di saper immaginare un mondo in cui la parte fantastica sia un paradossale comprimario di quella reale, Crimson peak pare non saperne fare l'uso migliore. Di quella clamorosa prossimità al fiabesco che però si alimenta di tetro in quest'opera si sente solo l'eco provocato dalle altre pellicole dell'autore presenti nei ricordi dello spettatore.

Incassi Crimson Peak
Primo Weekend Italia: € 761.000
Incasso Totale* Italia: € 1.916.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 8 novembre 2015
Primo Weekend Usa: $ 12.850.000
Incasso Totale* Usa: $ 31.052.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 22 novembre 2015
Sei d'accordo con la recensione di Gabriele Niola?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
34%
No
66%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

"attento a crimson peak"

venerdì 23 ottobre 2015 di ClaudioFedele93

Il fantasma è una delle figure più emblematiche ed affascinanti che la letteratura abbia mai creato, sia che si parli di testi relegati a quella antica che a quella moderna, capace di fungere sia come solo elemento estetico o decorativo, che come simbolo di un qualcosa, o per meglio dire, un qualcuno, un tempo vivo, ma adesso non più, tornato dagli inferi per pura casualità o con uno scopo preciso, assumendo un duplice significato carico di una sfumatura metaforica. continua »

* * * * -

"il fantasma è solo un pretesto"

martedì 27 ottobre 2015 di Corazzata Potiomkin

Questa frase, pronunciata all'inizio del film da Edith, risulta essere la chiave interpretativa del film. In apparenza Crimson Peak è un horror con tutti i crismi: le premonizioni, gli spettri, gli scheletri ... ma a ben guardare tutta quanta la storia starebbe in piedi benissimo anche senza di loro. E la storia è una trama tutta intessuta intorno al sentimento più indecifrabile che ogni essere umano possa provare: un sentimento che può essere esaltante fino a farti sentire vicino agli dei, ma continua »

* * * * -

Ma, scusate, perché no?

lunedì 26 ottobre 2015 di marezia

Il titolo dell'aggiunta alla recensione vera e propria mi è venuto leggendo le altre e vado a spiegarlo: il difetto che si addebita al film è la prevedibilità del suo intreccio e la lentezza dello stesso, almeno fino ad un certo punto - come uno degli utenti ha fatto GIUSTAMENTE notare ma, a ben vedere, il concetto di difetto si spiega con L'ERRONEITA' DELLA DICITURA HORROR che spiazza lo spettatore catapultandolo fin dalle prime battute in continua »

* * * * -

Un meraviglioso affresco gotico

sabato 24 ottobre 2015 di Armando Bonacci

Sono un grandissimo ammiratore di del Toro, ho apprezzato tutta la sua filmografia a partire dal discreto "Cronos" al criticatissimo "pacific rim" (che per me è molto meglio di qualsiasi film di Trasformers e di parecchi cine-comics parecchio blasonati). Attendevo questo Crimson Peak con talmente tanta trepidazione che sono andato a vederlo di pomeriggio, che dire? Sono uscito dalla sala con un grandissimo senso di soddisfazione,per tutta la durata del film sono rimasto incantato dalla scenografia continua »

Carter Cushing
"Forse notiamo le cose quando arriva il momento di vederle!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Sir Thomas Sharpe
"Vostro padre mi ha pagato perchè partissi, ma non posso lasciarvi. Non faccio che pensare a voi nei momenti meno opportuni, anche contro la mia stessa volontà. Sento che esiste un forte legame tra il vostro cuore e il mio, e se quel legame dovesse spezzarsi, per la lontananza o per il tempo, il mio cuore cesserebbe di battere e io morirei. E voi vi dimentichereste di me."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Crimson Peak

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 24 febbraio 2016

Cover Dvd Crimson Peak A partire da mercoledì 24 febbraio 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Crimson Peak di Guillermo Del Toro con Jessica Chastain, Tom Hiddleston, Charlie Hunnam, Mia Wasikowska. Distribuito da Universal Pictures. Su internet Crimson Peak (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 8,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 1,00 €
Aquista on line il dvd del film Crimson Peak

NEWS | Del Toro rivisita in chiave moderna una storia di fantasmi. Dal 22 ottobre al cinema.

Il poster italiano

venerdì 7 agosto 2015 - a cura della redazione

Crimson Peak, il poster italiano Online il poster italiano di Crimson Peak, nuovo film del regista messicano Guillermo Del Toro, che rivisita in chiave moderna una tradizionale storia di fantasmi. Nel cast, tra gli altri, troviamo Tom Hiddleston, Jessica Chastain e Mia Wasikowska.

   

di Roberto Nepoti La Repubblica

Con Il labirinto del fauno e due Hellboy, il messicano Guillermo Del Toro s'è guadagnato le credenziali di piccolo maestro del cinema fantastico. Prometteva molto, dunque, Crimson Peak : storia con echi di Rebecca la prima moglie (film di Hitchcock dal romanzo di Daphne du Maurier) densa di atmosfere gotiche e sinistre fin dal soggetto. La giovane americana Edith Cushing, capace di comunicare con i morti, s'innamora di Thomas Sharpe, affascinante aristocratico in viaggio assieme alla sorella Lucille. »

Dentro la casa degli spiriti

di Silvio Danese Quotidiano Nazionale

Quando si dice "gotico" s'intende l'atmosfera (ambienti lugubri, un mistero inafferrabile forse presenze demoniache), non sempre un'architettura ispirata. Ma la povera Edith, aspirante scrittrice vicina al mondo dei fantasmi nella ben ricostruita New York di primi '900, sposando Thomas va a vivere nel prototipo della casa degli spiriti, medievale, ecclesiale, edificio protagonista secondo tradizione, ma quel "di più" fuori misura, nel modello ovattato e un po' patinato di personaggi e fotografia, forgiati per un melò invece che per un thriller di paura. »

Del Toro versione horror

di Valerio Caprara Il Mattino

Il messicano Del Toro è sempre degno di rispetto, sia che si spenda generosamente dietro che davanti alla macchina da presa. Nel caso di «Crimson Peak», però, non ci sembra del tutto riuscita l'incursione nei territori dell'horror di qualità se, infatti, le immagini create dall'intarsio di riprese, fotografia e scenografia risultano di calligrafica eleganza, il meccanismo narrativo del film non scorre fluidamente e per di più finisce per rifugiarsi in una metafora assai poco sorprendente. I fratelli che possiedono il gotico ancorchè fatiscente castello che dà il nome al titolo, prossimo a sprofondare in una cava di allusiva argilla msso-sangue, rappresentano l'onore benpensante e veterocapitalistico, mentre i ributtanti fantasmi che presto entreranno in contatto con l'ereditiera esprimono valori positivi in quanto alternativi, e viceversa. »

Del Toro delizioso e inquietante

di Maurizio Acerbi Il Giornale

New York, inizio Novecento. Edith ha ambizioni da scrittrice, ma, rimasta orfana, sposa il sinistro affarista Thomas e va a vivere con lui in un fatiscente, quanto sfarzoso, maniero, insieme alla sorella del marito, l'inquietante Lucille. Eccolo qui, l'horror gotico di qualità, firmato del Toro, colto e citazionista, che deve molto anche ad una fotografia maestosa. Non è un film facile, di immediata fruizione. Un magnifico incompiuto, dove le delizie sovrastano le croci. Da Il Giornale, 22 otto »

Crimson Peak | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | claudiofedele93
  2° | jacopo b98
  3° | corazzata potiomkin
  4° | armando bonacci
  5° | marezia
  6° | parieaa
  7° | ladyanair�96
  8° | eleonora panzeri
  9° | iris 29
10° | asdrubale03
11° | tmpsvita
12° | noia1
13° | juri moretti
14° | tatiana micaela truffa
15° | morganakam
16° | suburro
17° | themaster
18° | mickey97
19° | kleber
20° | ludwigzaller
21° | gael t.
22° | paolo salvaro
23° | midnightmoonlight
24° | compos sui
25° | hammerman2
Trailer
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 22 ottobre 2015
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità