Annabelle

Acquista su Ibs.it   Dvd Annabelle   Blu-Ray Annabelle  
Un film di John R. Leonetti. Con Annabelle Wallis, Ward Horton, Alfre Woodard, Tony Amendola, Kerry O'Malley.
continua»
Horror, Ratings: Kids+16, durata 90 min. - USA 2014. - Warner Bros Italia uscita giovedì 2 ottobre 2014. - VM 14 - MYMONETRO Annabelle * * - - - valutazione media: 2,37 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,37/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * - - -
   
   
   
Il prequel di L'evocazione - The Conjuring di James Wan.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
La bambola assassina di The Conjuring si guadagna un intero film che ne racconti le gesta
Emanuele Sacchi     * * 1/2 - -

Mia e John Form stanno per diventare genitori nell'assolata California, quando un fatto tragico turba le loro vite. Una setta di satanisti, guidata dalla giovane Annabelle, compie una strage nella villa vicino alla loro e viene fermata dalla polizia dopo essere entrata a casa Form. Ma prima di morire Annabelle stringe tra le braccia una bambola di Mia, trasmettendole un oscuro maleficio.
Di questi tempi se il franchise è di successo un sequel, un prequel, un remake o uno spin-off non si nega a nessuno, specie in ambito horror. E così ecco raccontata la storia della bambola a cui in The Conjuring sono bastate poche scene per lasciare il segno nell'immaginario del terrore: cosa ha fatto di così terribile la bambola per guadagnarsi una simile nomea? Rivolgendo lo sguardo al passato, in tema di possessioni demoniache, diviene probabilmente inevitabile un confronto con Charles Manson e Rosemary's Baby. Leonetti sceglie l'approccio più diretto e spavaldo: i richiami al film di Polanski sono innumerevoli (Mia il nome del personaggio principale, per limitarsi al più evidente), così come alle infami gesta della Family, fatto che relega rapidamente al reparto del "derivativo" e alla serie B Annabelle, ma che libera l'opera dall'onere di dover gestire delicati equilibri e ambizioni forse insostenibili. E la prima parte del film risente di questo effetto benefico.
Notevole la costruzione delle prime sequenze di tensione, quando il regista sembra solo suggerire il prosieguo, cercando di depistare lo spettatore. I silenzi e soprattutto lo scarto tra l'attesa del colpo di scena e la sua effettiva realizzazione sono ottimamente gestiti, mentre il fantasma di Annabelle si diverte ad attivare la macchina per cucire o bruciare i popcorn; così come lo studio delle inquadrature, che prevedono la presenza maligna, o l'attesa estenuante della stessa, ai margini del campo o in un fuori campo angosciante. Merito del ghigno di una bambola terrificante da subito e per sempre, che ruba agevolmente la scena all'improponibile coppia di protagonisti, prelevata di peso dall'universo delle più sciatte serie Tv in circolazione.
Annabelle non abita un corpo e così non può subire un esorcismo, un demone che non è stato mai creato e che quindi non può essere mai distrutto. Restano solo due opzioni: accontentare oppure no la sua sete di anime fresche. Su questo assunto si regge l'architrave di Annabelle, prima che le soluzioni terrificanti crescano in prevedibilità e i tempi tecnici di tensione narrativa si esauriscano, fino ad accendere la spia della riserva.
Annabelle vive di vita propria rispetto al film padre ma, a parte qualche brivido ben assestato, aggiunge poco o nulla al grande libro dell'horror su grande schermo e pare destinato a farsi ricordare solo per il truce sguardo perforante della compagna ideale del Chucky di Bambola assassina.

Incassi Annabelle
Primo Weekend Italia: € 950.000
Incasso Totale* Italia: € 2.567.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 26 ottobre 2014
Primo Weekend Usa: $ 37.200.000
Incasso Totale* Usa: $ 84.220.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 7 dicembre 2014
Sei d'accordo con la recensione di Emanuele Sacchi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
74%
No
26%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* - - - -

Mediocre è un eufemismo!

domenica 12 ottobre 2014 di Anto U.M.

Poche parole sono più che sufficienti per descrivere l'insuccesso di questa pellicola: mi sono letterlmente addormentata a metà film! Lo ammetto, in tema di horror sono molto esigente, ma mettendo da parte le mie aspettative sul genere e giudicando con occhio critico e sguardo evoluto posso affermare con assoluta certezza che siamo di fronte ad una boiata indescrivibile! Analizziamolo. La prima grande pecca che ha colpito la mia attenzione certamente è stata la mediocrità continua »

* * - - -

Annabelle un silenzio che inquieta

lunedì 13 ottobre 2014 di Melvin II

 Il biglietto d’acquistare per “Annabelle” è:1)Manco regalato 2)Omaggio  “Annabelle” è un film del 2014 diretto da John R. Leonetti, scritto da Gary Dauberman, spin-off del film horror “L’evocazione” con: Annabelle Wallis, Ward Horton, Alfre Woodard, Tony Amendola.   Sbagliare è  umano,preservare è diabolico. Nonostante ogni mattina lo specchio e la bilancia mi mostrino senza censure quanto continua »

* - - - -

Un horror da dimenticare

lunedì 31 agosto 2015 di Harry Manback

 Dimenticatevi i primi cinque minuti de "L'evocazione", dimenticatevi quella tensione quasi palpabile, dimenticatevi quella messa in scena squisitamente macabra, dimenticatevi quella chiarezza narrativa, dimenticatevi tutto questo e accingetevi alla visione di "Annabelle" senza nessunissima aspettativa, perché quest'ennesimo horror di basso livello prende tutto quello che c'era di buono in quel film (che si non è grande cinema, ma è un film continua »

* * * - -

Tensione e brividi per un horror da scoprire

lunedì 13 ottobre 2014 di GabryHope95

Annabelle si propone pur possedendo una trama indipendente,come prequel dello spaventoso The Conjuring e racconta gli eventi legati alla terrificante bambola posseduta da una forza maligna.  Durante la gravidanza,Mia prossima a diventare madre riceve in regalo dal marito una bambola che lei cercava da molto,l'atmosfera é leggera e tutto sembra pronto per la venuta del bambino;ma durante la notte l'omicidio dei loro vicini stravolge quel pacifico clima.Gli assassini,un uomo e continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Annabelle adesso. »
Shop

DVD | Annabelle

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 12 febbraio 2015

Cover Dvd Annabelle A partire da giovedì 12 febbraio 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Annabelle di John R. Leonetti con Annabelle Wallis, Alfre Woodard, Eric Ladin, Michelle Romano. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Annabelle (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Annabelle

Annabelle | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Emanuele Sacchi
Pubblico (per gradimento)
  1° | anto u.m.
  2° | harry manback
  3° | melvin ii
  4° | floyd80
  5° | cinecinella
  6° | the thin red line
  7° | gianleo67
  8° | veritasxxx
  9° | gabryhope95
Trailer
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 2 ottobre 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità