Speed Racer

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Speed Racer   Dvd Speed Racer  
Un film di Andy Wachowski, Lana Wachowski. Con Emile Hirsch, Susan Sarandon, John Goodman, Christina Ricci, Matthew Fox.
continua»
Azione, durata 135 min. - USA 2008. - Warner Bros Italia uscita venerdì 9 maggio 2008. MYMONETRO Speed Racer * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 69 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,75/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
La storia, riadattata in chiave live-action, dello spericolato Go alla guida della Match 5, una macchina da corsa piena di trucchi e gadget elettronici.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Unendo computer grafica e live action, i fratelli Wachowski penetrano nel regno dei colori acid pop e dell'istinto ludico
Marianna Cappi     * * * - -

Speed Racer è un talento naturale dell'automobilismo; figlio di un costruttore di vetture da corsa, di una madre che al centro del salotto sfoggia il prototipo dell'auto della casa, fratello minore di Rex, morto in corsa, e maggiore di Spritle che, con l'inseparabile scimpanzè Chim-Chim, forma il tifo più entusiasta e imprevedibile che un atleta possa desiderare. Eppure il sogno di Speed è costretto ad infrangersi contro la realtà di un mondo corrotto, dove le grandi competizioni sono decise in partenza dagli sponsor multimiliardari e dove chi non si lascia comprare da un imprenditore senza scrupoli rischia di non superare mai la linea di partenza. Fedele all'azienda di famiglia e soprattutto al suo spirito appassionato e indipendente, Speed si allea con il misterioso Racer X per mettere fine agli illeciti dello sport e dimostrare quel che sa fare: vincere.
Ci vorrebbe un altro carattere di stampa per parlare di Speed Racer, ultima fatica dei fratelli Wachowski, dal sudore virtuale e dall'impatto iperreale. Unendo computer grafica e live action, i "warner bros" hanno abbandonato le atmosfere dark a metà tra sogno e incubo della trilogia di Neo per penetrare nel regno del colore, dell'esuberanza e della soddisfazione di ogni istinto ludico: il cartone animato.
Nella reinvenzione del cult di Tatuo Yoshida, in Italia noto come "Go go Mach 5", più che sulla velocità dei bolidi o sui loro duelli acrobatici - che hanno ispirato la definizione di car-fu, il kung-fu delle quattro ruote -, la sfida che i Wachowski hanno vinto in partenza è quella della novità dell'immagine.
Dalla complessità dei livelli narrativi sincronici di Matrix si passa qui alla messa a fuoco contemporanea di tutti i piani, dal dettaglio al campo lunghissimo. La sproporzione tipica del disegno animato (e, in qualche modo, dell'arte) viene sposata come mai prima in un film di attori in carne ed ossa, per cui un sorriso può riempire lo schermo e seguire a ruota l'inquadratura di un intero skyline di grattacieli. Le regole di composizione e di successione s'ispirano solo alla fantasia e al collage di stili, con una predilezione per l'acid-pop.
La narrazione è lineare, senza piroette, scandita come un videogioco da quattro "quadri" principali, corrispondenti ai quattro circuiti su cui si lancia la Mach 5 di Emile Hirsch.
Babbo John Goodman, mamma Susan Sarandon, Christina "Trixie" Ricci e la popstar coreana Rain, nella tuta di Taejo Togokhan, più che un provino sembrano aver superato il test della trasformazione in fumetto. Persino la back-story di Racer X, coltivata nel segreto, nel sacrificio e nell'esagerazione, è ingrediente immancabile di ogni "anima" giapponese.

Stampa in PDF

Premi e nomination Speed Racer MYmovies
il MORANDINI
Speed Racer recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Speed Racer
Primo Weekend Italia: € 250.000
Incasso Totale* Italia: € 492.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 15 giugno 2008
Primo Weekend Usa: $ 20.210.000
Incasso Totale* Usa: $ 42.018.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 8 giugno 2008
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
72%
No
28%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

L'altro sguardo dei wachowski

sabato 25 ottobre 2008 di Brian the Brain

Basato sull'anime Mach Go!Go!Go! i Wachowski realizzano il più grande live action di tutti i tempi. Vediamo perchè: Speed è un talento naturale dell'automobilismo; figlio di un costruttore di vetture da corsa e fratello minore di Rex, morto durante una gara di rally (sulla pericolosa pista di "Casa Cristo"mentre cercava di riabilitare il suo nome, infangato dalla mafia delle corse) è pronto per spazzare via la concorrenza sfoggiando la sua incredibile abilità di guida, a bordo della Mach 5. Anche continua »

* * * - -

Spped racer un'avventura visionaria

mercoledì 7 maggio 2008 di marta

Se chiedeste a 1000 persone uscite dal cinema cosa pensano di Speed Racer , ognuno vi risponderà una cosa diversa chi è rimasto sorpreso visivamente,chi frastornato, chi sarà uscito con il mal di testa, chi appagato, chi annoiato e chi divertito, il film dei creatori di Matrix è qualcosa di totalmente diverso da quello che immaginate Tra l'onirico e il film d'animazione, tra un fumetto (anche nei dialoghi) e un film d fantascienza, Speed Racer racconta la storia di una ragazzino continua »

* * * - -

Per i wachowski un cartoon in voga negli anni '80

sabato 10 maggio 2008 di Antonello Villani

Un tripudio di colori questo cartoon nato dalla matita di Tatuo Yoshida. In voga negli anni ’80 tra i fan delle auto con molti cavalli nel cofano e pochi limiti da rispettare, “Speed Racer” è un fantasy dal gusto tipicamente kitch: scenografie e ricostruzioni virtuali sembrano usciti da un manga, eppure la produzione che ha messo in piedi questo spettacolo visivo è tutta americana. Dopo la trilogia di “Matrix” i fratelli Wachowski si tuffano nell’universo dei cartoni animati portando all’eccesso continua »

* * * - -

Gusto un po' kitch per i fratelli wachowski

mercoledì 18 giugno 2008 di Antonello Villani

Un tripudio di colori questo cartoon nato dalla matita di Tatuo Yoshida. In voga negli anni ’80 tra i fan delle auto con molti cavalli nel cofano e pochi limiti da rispettare, “Speed Racer” è un fantasy dal gusto tipicamente kitch: scenografie e ricostruzioni virtuali sembrano usciti da un manga, eppure la produzione che ha messo in piedi questo spettacolo visivo è tutta americana. Dopo la trilogia di “Matrix” i fratelli Wachowski si tuffano nell’universo dei cartoni animati portando all’eccesso continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Speed Racer adesso. »
Shop

DVD | Speed Racer

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 23 settembre 2008

Cover Dvd Speed Racer A partire da martedì 23 settembre 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Speed Racer di Andy Wachowski, Lana Wachowski con Emile Hirsch, Susan Sarandon, John Goodman, Christina Ricci. Distribuito da Warner Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby True HD - spagnolo, Dolby Digital 5.1 - francese, Dolby Digital 5.1 - tedesco, Dolby Digital 5.1 - portoghese, Dolby Digital 5.1. Su internet Speed Racer è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 11,89 €
Prezzo di listino: 16,99 €
Risparmio: 5,10 €
Aquista on line il dvd del film Speed Racer

SOUNDTRACK | Speed Racer

La colonna sonora del film * * * - -

Disponibile on line da giovedì 29 maggio 2008

Cover CD Speed Racer A partire da giovedì 29 maggio 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Speed Racer del regista. Andy Wachowski, Lana Wachowski Distribuita da Varèse Sarabande.

INTERVISTE | Ai blocchi di partenza il cartoon animato dei fratelli Wachowski, che superano i confini del filmabile.

Il velocissimo "eletto" dei wachowski

giovedì 8 maggio 2008 - Marzia Gandolfi

Speed Racer: il velocissimo Dopo la virtualità ludica di Matrix tocca a Speed Racer sfidare il cinema che è stato, entrando con grinta e motori rombanti nell'immaginario collettivo. Superando ogni rappresentazione precedente i fratelli Wachowski congiungono ancora una volta il reale al virtuale. Ispirandosi all'anime giapponese Mach Go Go Go, un cult (sulla carta e sul piccolo schermo) degli anni Sessanta di Tatsuo Yoshida, i Wachowski re-inventano per il grande schermo le sfolgoranti imprese di un pilota ribelle in un società e in una gara (quella della World Racing League) controllata da potenti e corrotte organizzazioni.

MAKING OF | Tra digitale e reale i Wachowsky cercano nuove dimensioni per gli effetti al computer.

Macchine vere su piste virtuali

venerdì 9 maggio 2008 - Gabriele Niola

Speed Racer, macchine vere su piste virtuali Coloratissimo oltre ogni dire, caramelloso, forsennato, patinato e pieno di ogni tipo di trovata digitale Speed Racer segna il ritorno dei fratelli Wachowsky al cinema che amano fare: quello che mischia tecniche reali e digitali per dare una nuova forma alle scene d'azione. Ispirato alla serie animata giapponese anni '60 diventata in breve un vero cult in America, Speed Racer è quanto più fedele è possibile all'estetica e allo spirito del cartone, anzi per molti versi è anche più cartoonesco. Quello che i fratelli Wachowsky fanno, e che hanno sempre fatto, non è tanto spingere in avanti la tecnologia (come fanno gli studi di effetti speciali tipo l'Industrial Light And Magic) ma pensare nuovi modi di usare quelle tecnologie per la messa in scena, e Speed Racer da questo punto di vista mischia moltissime cose: dai colori modificati al computer di Il Favoloso Mondo di Amelie, al mondo candito di molto Tim Burton, alle trovate estetiche di Kill Bill Vol.

BIZ

Tenetevi, si va al massimo

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Quattro ruote di fuoco. Auto rombanti e volanti, scontri e sorpassi sul circuito sfolgorante della corsa. Città colorate, radiose, splendenti come luna park. Fasci luminosi, ragazze vestite d'argento, esplosioni di fuochi d'artificio. Squilibrio del Tempo: le persone sono Anni Cinquanta, le automobili Anni Tremila. Larry e Andy Wachowski, i fratelli registi americani, 43 e 41 anni, autori geniali della trilogia di Matrix, dopo cinque anni di assenza dirigono Speed Racer, un film doppio, magnifico e divertente, sul giocattolo prediletto dagli esseri umani, l'automobile. »

Reale e animato si confondono

di Mattia Nicoletti Metro

Velocità. colore. Computer grafica (in gergo CGI). Ancora velocità. "Speed Racer" è uno di quei lungometraggi il cui titolo mantiene la promessa. A realizzare il film ci hanno pensato i Fratelli Wachowski che dopo "Matrix" hanno voluto confrontarsi con una messa in scena ancora una volta al limite (della velocità verrebbe da scrivere). Il reale sembra animato, l'animato sembra reale, e gli attori da Goodman alla Ricci si immedesimano in questo mondo cartonato, così vicino ai ritmi della nostra società. »

Di corsa nel futuro

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Larry e Andy Wachowski, fratelli registi americani, 43 e 41 anni, autori geniali della trilogia di "Matrix", chiamati in coppia negli Stati Uniti "The Maestros", hanno fatto con "Speed Racer" uno straordinario film, anzi multifilm. La loro storia di famiglia e di corse d'auto può andar bene per sempliciotti e cinici, per americani e giapponesi, per bambini e adulti: un sommarsi di stili e di anacronismi, di gusti e contraddizioni che è il massimo della post-modernità. Passato e futuro vanno insieme: le auto sono anni Tremila, le persone sono anni Cinquanta (dai componenti una famiglia da calendario all'industriale canaglia mellifluo e feroce da fumetto). »

Colorato videogame a tutta velocità. Anche troppa…

di Antonello Catacchio Il Manifesto

Il luogo comune vuole che il secondo film, dopo un esordio di successo, sia il passo più difficile. In questo senso i fratelli Wachowski seguono un percorso anomalo. Dopo l'esordio di Bound, torbido inganno (passato quasi inosservato), hanno sfoderato la trilogia Matrix (successo planetario, con videogame al seguito). Ora però dovevano inventare qualcosa di nuovo, quasi si trovassero di fronte al loro secondo film. E lo hanno fatto: Speed Racer. Un film, per dirla con Albanese, che sta al cinema come la visione stereoscopica a Polifemo. »

Speed Racer | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità