Earth - La nostra terra

Film 2007 | Documentario Film per tutti 96 min.

Titolo originaleEarth
Anno2007
GenereDocumentario
ProduzioneGran Bretagna, Germania, USA
Durata96 minuti
Regia diAlastair Fothergill, Mark Linfield
AttoriPatrick Stewart, James Earl Jones, Paolo Bonolis, Ulrich Tukur, Ken Watanabe .
Uscitamercoledì 22 aprile 2009
DistribuzioneBuena Vista International Italia
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 3,07 su 18 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Alastair Fothergill, Mark Linfield. Un film con Patrick Stewart, James Earl Jones, Paolo Bonolis, Ulrich Tukur, Ken Watanabe. Titolo originale: Earth. Genere Documentario - Gran Bretagna, Germania, USA, 2007, durata 96 minuti. Uscita cinema mercoledì 22 aprile 2009 distribuito da Buena Vista International Italia. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,07 su 18 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Earth - La nostra terra
tra i tuoi film preferiti.




oppure

In versione integrale del documentario televisivo "Planet Earth" (2006), che segue il percorso di migrazione di 4 diverse famiglie di animali. Il film ha ottenuto 1 candidatura al Festival di Giffoni. In Italia al Box Office Earth - La nostra terra ha incassato 773 mila euro .

Earth - La nostra terra è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,07/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 3,00
PUBBLICO 2,92
CONSIGLIATO SÌ
Un viaggio epico attraverso le stagioni per celebrare la bellezza della terra e denunciare le conseguenze negative del cambiamento climatico in atto.
Recensione di Marzia Gandolfi
Recensione di Marzia Gandolfi

È grazie a un incidente cosmico lontano cinque miliardi di anni che la Terra può ospitare la vita. La sua inclinazione di ventitrè gradi e mezzo rispetto al sole produce il ciclo delle stagioni e il clima perfetto perché uomini, animali e piante possano vivere e convivere. Peccato che l'armoniosa convivenza venga troppo spesso compromessa dagli sconsiderati interventi dell'uomo, dalle sue manipolazioni grossolane o raffinate che siano. Troppe automobili, troppe fabbriche, un consumo eccessivo di detersivi e di insetticidi, impianti per il trattamento delle acque di scarico inadeguati, poca acqua, eccesso di anidride carbonica, discariche abusive, emissioni, rifiuti, riscaldamento domestico contraddicono la logica naturale alterando gli equilibri e il modo di abitare degli organismi animali.
In un viaggio epico e spettacolare da nord a sud, dall'inverno alla primavera, Alastair Fothergill e Mark Linfield hanno filmato da molto vicino la vita e le fatiche stagionali di tre famiglie del regno animale. Partiti alla volta del Polo Nord, gli autori hanno registrato la fine dell'inverno e il risveglio di una famiglia di orsi polari alle prese coi primi passi dei loro cuccioli e con la ricerca affannosa di cibo per spegnere la fama accumulata nel letargo. I loro obiettivi si spostano successivamente nel deserto vasto e arido del Kalahari, dove impetuose tempeste di sabbia e accecanti nuvole di polvere battono e confondono il procedere lento e ostinato di un branco di elefanti, di una elefantessa madre e del suo cucciolo diretti al delta dell'Okavango, ancora asciutto ma presto paradiso fertile, bagnato dal flusso delle acque. Lasciando la terraferma per gli oceani blu, i registi incontrano una balena megattera e il suo piccolo, impegnato nelle sue prime lezioni di nuoto e di respirazione. Nelle acque calde dell'Equatore, che non conoscono l'avvicendarsi delle stagioni, non c'è però sostentamento per le balene che affronteranno un viaggio di seimilacinquecento chilometri, fino agli estremi meridionali del nostro pianeta (in Antartide), per soddisfare il loro appetito e fare scorta di cibo.
Il viaggio dei nostri "eroi" non è privo però di pericoli e avversari temibili, appostati lungo le pozze d'acqua nel deserto, nascosti nelle profondità dell'oceano o ancora provvisti di zanne affilate e fendenti per sferrare colpi e difendere a loro volta i propri cuccioli inermi e sguarniti. Mentre gli animali in terra lottano per la sopravvivenza, il cielo è attraversato da stormi di damigelle di Numidia, che affrontano la più incredibile delle migrazioni superando, a colpi di ali e contro le correnti d'aria, le vette impervie dell'Himalaya verso climi più temperati.
Tra elefanti, balene, squali bianchi, leoni, caribou, lupi e trichechi, è indubbiamente l'orso bianco il simbolo delle conseguenze negative del cambiamento climatico in atto, l'emblema della denuncia di un documentario didattico, narrato (in Italia) dalla voce popolare di Paolo Bonolis. Il riscaldamento globale ha di fatto determinato lo sciogliersi precoce dei ghiacci artici sotto le zampe possenti degli orsi, riducendo le banchise dove questi enormi carnivori cacciano e si riproducono. Spinti in alto mare dalla fame finiscono annegati nelle acque ghiacciate a più di cento chilometri dalla costa.
Earth con grazia e lirismo, guardando al pianeta e alle sue creature, non manca di porre l'accento sulla peculiarità della specie umana, che nel grande sistema naturale ha assunto un ruolo duplice e contraddittorio: di conoscenza e di distruzione. Un invito per immagini a occuparsi delle conseguenze che le proprie attività possono avere sull'ambiente naturale, cominciando a misurarne gli effetti.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
EARTH - LA NOSTRA TERRA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 27 aprile 2009
rerum

Earth è un documentario naturalistico. Un documentario della Walt Disney. E a questo bisogna attenersi. Seppure il famoso "marchio" americano attiri da sempre grandi e piccini, avvicinandosi a questa pellicola si deve essere coscienti che non può che trattarsi di un bel prodotto confezionato in particolar modo per i più piccoli. Cucciolotti e buoni sentimenti a go-go, dunque, nella pseudo-trama che [...] Vai alla recensione »

mercoledì 13 maggio 2009
paolo antonucci

Earth, nella sua forma cinematografica, non è né un documentario né una fiction: è un filmato privo di una reale sensibilità che possa definirsi naturalista. Innanzitutto la colonna sonora è invadente e tende a creare effetti sorprendenti lì dove basterebbero le immagini e il sonoro effettivo: non ci è dato di ascoltare la natura né di osservarla coi tempi che le sono propri: le balene attraversano [...] Vai alla recensione »

giovedì 30 aprile 2009
paolorol

Nuovo montaggio per la "vecchia"serie televisiva della BBC uscita anche da noi in DVD e,recentemente, in Bluray. Montaggio superconcentrato, con un nuovo commento in chiave ecologista che nella versione italiana è letto da Bonolis. Stupisce sentire Bonolis pronunciare quasi perfettamente l'italiano senza le sue solite pesanti inflessioni romanesche e viene spontaneo chiedersi: ma allora quel tremendo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 29 settembre 2010
G. Romagna

Da gennaio a dicembre, dal Polo Nord al Polo Sud passando per la tundra, il deserto, la savana, gli oceani e l'Himalaya alla scoperta delle meraviglie della Terra. Spettacolo - più illustrativo che didattico - carico, dall'inizio alla fine, di immagini semplicemente mozzafiato (alcuni scorci sono veramente da pelle d'oca) e con il costante richiamo - a dire il vero poco più che velato - al pericolo [...] Vai alla recensione »

domenica 17 maggio 2009
Andrea Evangelisti

incantevole un film davvero bello

venerdì 8 maggio 2009
Luviana

Il documentario ha un taglio drammatico in quanto prefigura l'estinzione di molte specie animali e la vicenda dell'orso bianco è emblematica in questo senso. Ma c'è di più..c'è la lotta per la sopravvivenza ,illustrata nei suoi estremi, immersa nella potenza inesplicabile della natura/vita sul pianeta. L'elefantino accecato dalla sabbia..l'elefante aggredito da un branco di leoni,,la stessa morte [...] Vai alla recensione »

mercoledì 29 aprile 2009
carlo63

che Earth è la riduzione cinematografica di "Planet Earth" la colossale produzione BBC (11 ore di immagini in alta definizione) sulla "Terra come non è stata mai vista". L'opera completa è disponibile in italiano sia in DVD che Blu Ray col titolo "Pianeta Terra" ed è stata trasmessa in TV su Superquark tra il 2007 e il 2008.

martedì 28 aprile 2009
Lalli

si resta innamorati della bellezza del nostro pianeta, dell'intelligenza degli animali, ripettiamo la meriviglia che ci circonda prima che sarà troppo tardi...

giovedì 29 aprile 2010
Francesco2

Per un (relativamente) puro caso, ho visto questo film il giorno dopo aver visto sempre su Sky "Microcosmos".La prima differenza, com'è sin troppo ovvio, è la presenza della voce fuoricampo;e non è una cosiddetta "Questione di lana caprina"."EArth" non può rinunciare ad una "Voce" proprio in quanto didascalico e pedagogico per scelta; non volendosi "Limitare" ad un excursus sul mondo degli insetti, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 9 dicembre 2009
Vittorio

Splendido..... Una natura che non amiamo più, la lotta per la sopravvivenza, il dolore degli animali, una fine sempre più prossima..... Da far vedere alle scuole!!

mercoledì 29 aprile 2009
carlo63

che Earth è la riduzione cinematografica di "Planet Earth" la colossale produzione BBC (11 ore di immagini in alta definizione) sulla "Terra come non è stata mai vista". L'opera completa è disponibile in italiano sia in DVD che Blu Ray col titolo "Pianeta Terra" ed è stata trasmessa in TV su Superquark tra il 2007 e il 2008.

martedì 28 aprile 2009
marezia

Documentario NON SULLA NATURA in sé per sé ma SUI RITMI DELLA NATURA, SULL'INESORABILITà DELLA LEGGE DI NATURA tra le specie. Per me molto angoscioso, e non adatto ai più piccoli. Da adulti e intelligenti.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Tullio Kezich
Il Corriere della Sera

Dopo aver visto Earth - La nostra Terra, prodotto dalla Bbc, verrebbe spontaneo di dare un consiglio ai dirigenti della Rai: fate veder più animali e meno politici. Diciamolo subito: lo spettacolo della vita sulla terra (uomini esclusi) che offre questo documentario è talmente sensazionale che impone una visita. Se possibile, con i bambini. Portateci figli, nipotini e amichetti: ve ne saranno grati. [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

30 operatori, 4500 giorni di riprese, 200 location, 250 giorni di riprese in cielo, 40 milioni di dollari di budget, 0 ritocchi in digitale, 8.844 metri di altezza. E già perché Earth, il lungo documentario che condensa in 112 minuti la miniserie BBC Planet Earth passata in tv, è il primo film della Storia ad essere andato così in alto. Mai nessuno prima aveva filmato la cima dell'Everest.

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Che pizza, un documentario sugli animali, dirà qualcuno. Mica vero, Earth - La nostra Terra, garantito dal marchio Bbc, è un piccolo capolavoro, che le celebra la vita del pianeta seguendo l'alternarsi delle stagioni e le grandi migrazioni. Se nell'inverno artico mamma orsa, uscita dal letargo, si avvia sui ghiacci coi due cuccioli, nel deserto del Kalahari un'elefantessa guida il piccolo nella marcia [...] Vai alla recensione »

Kenneth Turan
The Los Angeles Times

It would be Pollyannaish to pretend that the documentary "Earth" is without its problems, but the bottom line is, difficulties be damned, it shouldn't be missed. What it does well is so remarkable that by the time the credits roll you likely won't want it to end. The Walt Disney Co. is hoping people feel that way because it has got a lot invested in this documentary from a corporate point of view, [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

"Earth - La nostra terra" condensa in 90 minuti gli undici capitoli dell'apprezzatissima miniserie Planet Earth trasmessa nel 2006 da Bbc Discovery, rielaborandone i momenti salienti sul susseguirsi delle quattro stagioni. Dal Polo Nord alla savana, dalla Taiga all'Himalaya, dai deserti alle immense cascate equatoriali, dalle foreste pluviali agli oceani, vediamo su grande schermo il nostro mondo stupefacen [...] Vai alla recensione »

Maurizio Porro
Il Corriere della Sera

Come ha detto anche il principe Carlo, abbiamo poco tempo per farci perdonare dai nipotini, cioè per non distruggere la Terra. Che appare ancora prepotente e magnifica nel bel documentario di Fothergill e Linfield che per cinque anni hanno viaggiato in cerca di angoli furiosi e affascinanti, on ice e di sabbia; panorami incredibili, animali feroci che si azzannano o vezzosi in balletto: le balene a [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati