Azur e Asmar

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Azur e Asmar   Dvd Azur e Asmar   Blu-Ray Azur e Asmar  
Un film di Michel Ocelot. Con Cyril Mourali, Karim M'Riba, Hiam Abbass, Patrick Timsit, Rayan Mahjoub.
continua»
Titolo originale Azur et Asmar. Animazione, Ratings: Kids, durata 99 min. - Francia, Belgio, Spagna, Italia 2006. uscita venerdý 10 novembre 2006. MYMONETRO Azur e Asmar * * * 1/2 - valutazione media: 3,81 su 44 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,81/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * * 1/2 -
 pubblico * * * 1/2 -
Da un maestro del film d'animazione, una nuova favola educativa.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un'operazione antiretorica di animazione degna dell'applauso
Marianna Cappi     * * * * -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Azur ha gli occhi azzurri, Asmar ce li ha neri come la notte. Il primo Ŕ figlio di un nobile gelido, il secondo di un'amorevole balia, che cresce i pargoli come fratelli, raccontando a entrambi, ogni sera, alle porte del sonno, la leggenda della fata dei Jinns, che attende, da una prigione nascosta, il giovane che la libererÓ. Ma un giorno il padre di Azur lo manda lontano da casa per studiare e scaccia dalla sua dimora francese la nutrice e il piccolo Asmar. Solo una volta adulto, Azur si imbarcherÓ in direzione dell'Oriente per ritrovare i suoi cari e liberare la fata dei Jinns.
Lo guida l'eco di una lingua a noi sconosciuta, di cui serba il ricordo infantile (l'arabo, volutamente non doppiato nÚ sottotitolato) e lo scorta lo sgradevole Rosp¨, un mendicante brutto e bianco che sputa sulla terra che lo sta ospitando e che gli dÓ di che sopravvivere.
Prima ancora che un artista, Michel Ocelot Ŕ un incantatore, uno di quegli illusionisti capaci di magiche incongruitÓ, come far uscire un animale da un oggetto vuoto o un film sul medioevo della civiltÓ islamica da un software 3D che pi¨ moderno non si pu˛.
Con Azur e Asmar, spettacolo nel quale si mescolano suggestioni da "Mille e una notte", Ocelot mette in scena la vicenda di un'amicizia elettiva tra un principe azzurro e un esotico Aladino inserendola nello schema della fiaba, e con questo ci ricorda che la realtÓ Ŕ ben diversa. Per˛, come insegna l'esempio di Azur, un racconto leggendario pu˛ guidare una vita, basta crederci. Basta attraversare il mare che ci divide dall'ignoto e capire che la differenza non Ŕ un segno di sottrazione ma uno scrigno di pietre preziose.
Per illuminare i tanti sinonimi di Oriente e Occidente, il papÓ di "Kirik¨" procede per contrari: una fiaba luccicante per raccontare la cecitÓ del pregiudizio e l'ottusitÓ della superstizione (occhi azzurri lÓ, gatti neri di qua); un elenco di tutto quel che manca alla civiltÓ del mediterraneo per mettere in luce tutto quel che possiede. Un'operazione antiretorica degna dell'applauso.
In questo gioco di specchi e porte gemelle, a ognuno il turno di riflettersi e riflettere per capire se si Ŕ pi¨ Asmar o pi¨ Azur o pi¨ Rosp¨.
L'appello civile e morale non Ŕ alla tolleranza ma al riconoscere che -come in ogni fiaba che si rispetti- l'unione fa la forza. Ocelot vede nell'unione delle culture l'avvenire del mondo e lo comunica con il suo tratto ispirato tanto dai pittori fiamminghi che dalle miniature persiane e la sua tavolozza che mescola i colori di Francia con quelli della Turchia, dell'Andalusia e del Maghreb.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
AZUR E ASMAR
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
* - - - -

Le fiabe sono fatte per stare nei libri

mercoledý 22 agosto 2007 di Osvaldo

Se una storia Ŕ bella deve essere raccontata o letta. Anche le belle illustrazioni di certi libri di fiabe per bambini servono a trasmetterne le emozioni. Ma alla fine in un film conta solo la storia? No. Altrimenti non lo avrebbero inventato e avremmo solo i libri. Brevemente, questo film Ŕ inguardabile. Dopo 5 minuti mi Ŕ venuto il voltastomaco. Addirittura voglia di accendere la playstation o qualsiasi cosa mostri un minimo di shader e bump mapping, e rendermi conto che oramai il film di animazione continua »

* * * * -

Una storia poetica

lunedý 9 maggio 2016 di Newenter

Non serve la grafica 3d per raccontare una bella storia , poetica, delicata. avventurosa. Sý, senza discorsi moralisti Michael Ocelot ci mostra come due culture possano incontrarsi, non rinnunciando a ci˛ che si Ŕ, ma esprimendolo piuttosto al massimo ed aiutando gli altri a fare altrettanto (e infatti i due protagonisti dovranno affrontare la stessa sfida).Emblema di questa possibilitÓ di affrontare la vita senza pregiudizi o superstizioni Ŕ la figura della nutrice ("Ho conosciuto due paesi, due continua »

* * * * -

Educazione alla pace

mercoledý 14 gennaio 2015 di Veradiantum

Poetico delicato bellissimi i disegni anche se scelgono una forma grafica "antica", scarna ed onirica. Bella anche la scelta die dialoghi con parti in lingua araba. Un potente grido contro tutti i razzismi. Ottimo continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Azur e Asmar adesso. »
Shop

DVD | Azur e Asmar

Uscita in DVD

Disponibile on line da venerdì 1 febbraio 2013

Cover Dvd Azur e Asmar A partire da venerdì 1 febbraio 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Azur e Asmar di Michel Ocelot con Cyril Mourali, Karim M'Riba, Hiam Abbass, Patrick Timsit. Distribuito da Warner Home Video, il dvd Ŕ in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - francese, Dolby Digital 5.1. Su internet Azur e Asmar (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 8,99 €
Aquista on line il dvd del film Azur e Asmar

SOUNDTRACK | Azur e Asmar

La colonna sonora del film

Disponibile on line da mercoledì 8 novembre 2006

Cover CD Azur e Asmar A partire da mercoledì 8 novembre 2006 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Azur e Asmar del regista. Michel Ocelot Distribuita da Naive, il cd Ŕ composto da musiche di genere Bambini.

di Stefano Lusardi Ciak

Sei anni di vita (tanto impiega l'autore a realizzare i suoi film) ben spesi. PerchÚ Ocelot, vero poeta dell'animazione, si ispira alle atmosfere delle Mille e una notte, crea una sua personale mitologia (la fata dei Jinns) e zoologia fantastica (il Leone Scarlatto), mescola, nelle straordinarie scenografie, primitivi fiamminghi, costumi persiani, architetture turche. Intreccia visivamente culture, cosý come accade alle vite dell'occidentale Azur e dell'orientale Asmar, insieme da bambini, divisi dal razzismo degli adulti e destinati a reincontrarsi, seguendo il sogno della stessa fiaba. »

Azur e Asmar, in due contro il razzismo

di Roberta Bottari Il Messaggero

C'erano una volta due bambini: Azur, dai capelli biondi e gli occhi azzurri, e Asmar, un saraceno nero come la pece. Allattati amorevolmente dalla stessa donna (madre di uno e nutrice dell'altro), sono cresciuti come fratelli. Ma uno solo Ŕ figlio del ricco signore che un brutto giorno li separa brutalmente... E c'era una volta anche la Fata di Djins, piccolissima e saggia come Gandhi, destinata a sposare il principe in grado di trovarla, nonostante le prove poste sul cammino. Azur, innamorato, parte alla sua ricerca. »

La fiaba della diversitÓ

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Insieme, Azur e Asmar succhiano al seno di jenane, nutrice dell'uno e madre dell'altro. Gli occhi di Azur hanno il colore del cielo. Scuri sono invece quelli di Asmar, come in arabo pare suggerisca il suo nome. Nel corpo della madre-nutrice i due si alimentano di una vicinanza fraterna. Con questa immagine d'un mondo magico ancora intatto comincia Azur e Asmar (Azur et Asmar, Francia, Belgio, Italia e Spagna, 2006,99'). Dopo Kirik¨ e la strega KarabÓ (1998) e Principi e principesse (2000), Michel Ocelot torna a raccontare e a disegnare una favola che parla anche agli adulti. »

Lo scontro di civiltÓ divide Azur e Asmar

di Roberto Nepoti La Repubblica

Il biondo Azur, figlio di un castellano, Ŕ allevato dalla nutrice araba e cresce assieme al figlio di lei, Asmar, bruno e dagli occhi scuri. Ma suo padre caccia la donna. Anni dopo, Azur traversa i mari per liberare la fata dei djinns e ritrova la sua antica famiglia adottiva. I due giovani, per˛, si trovano ad affrontare da rivali una serie di prove soprannaturali, in un mondo fantastico pieno di sortilegi. ╚ lo scontro di civiltÓ che cerca di separarli, troncando il loro rapporto fraterno. A fronte della semplicitÓ grafica dei due episodi di Kirik¨, Michel Ocelot riveste il suo nuovo film di un assoluto splendore visivo; per˛ lascia invariato l'essenziale: l'incanto delle atmosfere e la vocazione pedagogica, soprattutto, che lo porta ad occupare un punto d'ascolto tra cultura occidentale e mondo arabo equidistante da ogni pregiudizio e superstizione (la paura degli occhi blu di Azur equivale al ripudio della nutrice). »

Azur e Asmar | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità