San Valentino di sangue 3D

Acquista su Ibs.it   Dvd San Valentino di sangue 3D  
Un film di Patrick Lussier. Con Jensen Ackles, Jaime King, Kerr Smith, Kevin Tighe, Edi Gathegi.
continua»
Titolo originale My Bloody Valentine 3-D. Horror, durata 101 min. - USA 2009. - Medusa uscita venerdì 8 maggio 2009. - VM 14 - MYMONETRO San Valentino di sangue 3D * * 1/2 - - valutazione media: 2,57 su 75 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,57/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Tom ritorna nella sua città natale per il decimo anniversario del massacro della notte di San Valentino, dove morirono 22 persone. Invece di ricevere un benvenuto, Tom si ritrova sospettato di una serie di omicidi.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Il remake (riuscito) di un film cult per Quentin Tarantino
Giancarlo Zappoli     * * 1/2 - -

Harmony, cittadina mineraria negli Stati Uniti. Un incidente in galleria causato dall'incompetenza del giovane Tom Hanniger provoca la morte di cinque minatori. L'unico sopravvissuto, in stato di coma, è Harry Warden. Nel momento in cui si risveglia il suo desiderio di vendetta è così forte da spingerlo a commettere un massacro nel giorno di San Valentino.
Ora sono trascorsi dieci anni e Tom, ancora oppresso dal senso di colpa, fa ritorno nella sua città. Trova che Sarah, suo amore di un tempo, si è sposata con Axel, all'epoca suo amico e ora sceriffo. Tom spera di riuscire a superare quel nefasto passato invece una serie di delitti efferati fa sorgere qualcosa di più di un sospetto: il suo ritorno ha fatto sì che anche Harry Warden abbia fatto la sua ricomparsa sulla scena con il proposito di completare il massacro. Non sempre i remake sono peggio dei loro modelli di riferimento. Il film del 1981 di George Mihalka, entrato a buon diritto tra i cult di Quentin Tarantino, viene ora superato dal rifacimento di Patrick Lussier il quale peraltro finora non ha brillato per meriti particolari. Cosa è successo? E' successo che si è avuta la concomitanza di due elementi importanti in relazione al genere. Il 3D, oggi riscoperto per l'ennesima e speriamo duratura volta, conferisce un particolare impatto al cinema horror se se ne sanno utilizzare adeguatamente le potenzialità. Non c'è nulla di meglio di picconi che vengono lanciati verso la platea o di fiamme che si incanalano in un tunnel per esaltarne la resa. Se vi si aggiunge una dimensione claustrofobica come quella di una miniera altrettanto oscura quanto la notte che domina il film si può ben comprendere quanto il terreno sia favorevole per l'acuire della tensione.
Ma il motivo della riuscita non è solo nell'uso della tecnologia più avanzata. Sta anche nella scelta di andare 'oltre' (in senso positivo finalmente) Saw e affini. Anche chi non fosse appassionato del genere ma avesse voglia di 'farsi paura' potrà agevolmente comprendere come in questo caso l'efferatezza (indispensabile per un serial killer vendicativo o supposto tale) sia finalizzata alla narrazione e alla creazione di suspense e non subordinata a una sterile e bieca messa in successione di frattaglie sanguinolente o di torture da far impallidire il ben noto Marchese. Qui, se per San Valentino si ricevono 'in dono' cuori fino a poco prima pulsanti non si tratta di un pretesto. Una ragione c'è.

Stampa in PDF

Premi e nomination San Valentino di sangue 3D MYmovies
San Valentino di sangue 3D recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi San Valentino di sangue 3D
Primo Weekend Italia: € 1.723.000
Incasso Totale* Italia: € 6.113.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 18 ottobre 2009
Primo Weekend Usa: $ 21.241.000
Incasso Totale* Usa: $ 51.529.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 8 marzo 2009
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* - - - -

Che horror...e

lunedì 11 maggio 2009 di montolivo87

molte attese intorno al film...creata l'aspettativa, mi reco al cinema intrigato, sia dalla neonata accoppiata horror/3d sia da un horror che a detta di molti è fra i più interessanti degli ultimi anni. inizia il film con una presentazione carina che mostra tutte le capacità del 3d ma dopo poco ci si rende conto che il film sarà una boiata. tutto un ospedale viene maciullato da un uomo appena uscito dal coma. la trama è un concatenarsi di eventi senza logica nè connessione temporale. il finale continua »

* * * - -

Dopo il machete mancava solo il piccone

lunedì 11 maggio 2009 di Fluturnenia

Se credavate di aver fatto la conoscenza di tutti i + grandi macellai del cinema vi sbagliate. Ricordatevi di questo nome: Henry Warden. Secondo solo a Rambo in fatto di morti ammazzati. Cambia l'arma del delitto ma non la solfa. Il solito slasher torna dall'oltretomba più incazzato che mai a meno che...non ci sia la sorpresona. Respira pure come Dart Fener! Caspita Sara con un solo colpo d'occhio è riuscita a contare le 300 heart-shaped-boxes, usate dall'assassino, accatastate una sull'altra. E continua »

* * * - -

Fatevi 4 salti..di urla..

domenica 10 maggio 2009 di Mascarigno

Ci voleva un film 3D..e l'attesa è stata ripagata.E se c'è qualcuno che pensa di andare a vedere il film solo per gli effetti sbaglia.Il film è carino,ha una TRAMA e soprattutto lascia lo spettatore incollato alla poltrona fino alla fine..sarà lui,no sarà l'altro,no è lui..sciogliendo ogni dubbio solo nell'ultima scena o quasi.. Sicuramente il 3d è la marcia in più,quel valore aggiunto capace di dare a tutto il pubblico in sala quell'ottica e quella prospettiva che non si può trovare neglia altri continua »

* * - - -

L'horror fatto 3d

mercoledì 13 maggio 2009 di teo '93

Tratto dall’omonimo film del 1981, “San Valentino di sangue 3D” segna, a detta dello stesso regista Patrick Lussier, il passaggio tra gli horror della vecchia scuola e le nuove tecnologie. Un meccanismo di trascinante follia visiva, una storia di fantasmi, di morti-non morti, passati oscuri, inquietanti ritorni, vibranti picconate ed ettolitri di sangue. Se si va oltre le angoscianti scene splatter, le sequenze di palpitante tensione psico-fisica, ci si rende conto di quanto, in realtà, siano poche continua »

Mayor Ben
Dannato Hanry mi fa mirare alle ombre!!!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Tom Atkins (Jensen Ackles)
Vai avanti tu, io sono in pensione.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Tom (Jensen Ackles)
Conosco il mio lavoro Harry
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | San Valentino di sangue 3D

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 1 agosto 2013

Cover Dvd San Valentino di sangue 3D A partire da giovedì 1 agosto 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd San Valentino di sangue 3D di Patrick Lussier con Jensen Ackles, Jaime King, Kerr Smith, Kevin Tighe. Distribuito da Warner Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet San Valentino di sangue 3D (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 6,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 3,00 €
Aquista on line il dvd del film San Valentino di sangue 3D

APPROFONDIMENTI | Un incubo sepolto da tempo torna a perseguitare una piccola cittadina.

Il film

mercoledì 6 maggio 2009 - Pressbook

San Valentino di sangue 3D, il film Un incubo sepolto da tempo torna a perseguitare una piccola cittadina manifestandosi in una maniera assolutamente inedita e più terrificante che mai. Rivisitazione del film originale del 1981 definito da Quentin Tarantino "il miglior splatter di tutti i tempi," MY BLOODY VALENTINE 3D utilizza le recenti tecnologie per mettere gli spettatori al centro di un terrificante incubo senza precedenti. Siamo a Harmony: dieci anni fa una tragedia ha cambiato per sempre la città. Tom Hanniger, un minatore senza esperienza, ha causato un incidente all'interno di una galleria sotterranea nel quale sono morti cinque uomini rimasti intrappolati per sempre sotto terra mentre Harry Warden, l'unico sopravvissuto al terribile incidente, è entrato in coma permanente.

MAKING OF | Esce nelle sale il primo horror interamente realizzato in tre dimensioni.

San valentino di sangue porta l'horror nella terza dimensione

giovedì 7 maggio 2009 - Gabriele Niola

San Valentino di sangue porta l'horror nella terza dimensione Un po' lo attendevamo un horror in 3D, qualcosa cioè che utilizzasse la tecnologia tridimensionale per stupirci davvero prendendo una materia da sola già abbastanza coinvolgente per portarla ad un altro stadio grazie alla terza dimensione. Arriva a soddisfare questo desiderio San Valentino di sangue 3D, il secondo film in tre dimensioni live action che si vede in Italia (il primo fu Viaggio al centro della Terra), con tutta una serie di esondazioni dallo schermo. Da bravo genere "coatto" l'orrore si nutre di esagerazioni: di donne esagerate, di nudità esagerate, di killer esagerati e soprattutto di squartamenti esagerati.

NEWS | Parla il regista del film Patrick Lussier.

Niente sequel

lunedì 20 aprile 2009 - Marlen Vazzoler

San Valentino di sangue in 3D: niente sequel Il regista Patrick Lussier ha rivelato in una recente intervista che la Lionsgate non ha alcun interesse nel fare un sequel di San Valentino di sangue in 3D, remake del classico degli anni '80 Il giorno di San Valentino. Nella prima versione della sceneggiatura il killer era Alex Palmer (Kerr Smith) e nell'edizione in dvd che uscirà negli Stati Uniti il 19 maggio, verranno aggiunti 30 minuti di scene tagliate e un finale alternativo. Tom Hanniger (Jensen Ackles) ritorna alla sua città natale nel decimo anniversario del massacro della notte di San Valentino, in cui morirono 22 persone.

   

GALLERY | Il film uscirà in dvd in America il 19 maggio.

Nuove immagini

mercoledì 6 maggio 2009 - Marlen Vazzoler

San Valentino di sangue 3D: nuove immagini A due giorni dall'uscita italiana di San Valentino di sangue 3D, ecco delle nuove immagini del film diretto da Patrick Lussier, remake in 3D del classico horror degli anni '80. Nel frattempo si avvicina anche l'uscita della pellicola in dvd per gli Stati Uniti, prevista per il 19 maggio. L'edizione speciale oltre a contenere entrambe le versioni: 2D e 3D, avrà del bonus material, dei commenti audio, 2 speciali Deep Inside My Bloody Valentine – un dietro le scene del film e Sex, Blood and Screams – che conterrà gli effetti speciali, 30 minuti di scene tagliate, un finale alternativo e i gag reel.

GALLERY | Wes Craven, Autopsy, The Descent e molti altri.

Tutte le nuove immagini dei prossimi film

venerdì 9 gennaio 2009 - Marlen Vazzoler

Horror gallery: tutte le nuove immagini dei prossimi film Molti film di Wes Craven stanno avendo dei remake, tra questi The last house on the left diretto da Dennis Iliadis con Tony Goldwyn, Monica Potter, Sara Paxton, Garret Dillahunt, Martha MacIsaac e Riki Lindhome e prodotto da Sean Cunningham e dallo stesso Craven. La notte il cui arrivano nella casa al lago di Collingwood, Mari (Sara Paxton) e la sua amica vengono rapite da un carcerato e dalla sua banda. Lasciata a morire, Mari cerca di raggiungere la casa dei suoi genitori John e Emma (Tony Goldwyn e Monica Potter).

GALLERY | Le prime foto ufficiali del remake del film del 1981.

Prime immagini

venerdì 19 dicembre 2008 - Marlen Vazzoler

My Bloody Valentine 3D: prime immagini Previsto per fine Gennaio in America, il nuovo film diretto da Patrick Lussier, My Bloody Valentine 3-D è uno dei rifacimenti horror più attesi del 2009. Mentre è uscito un trailer di 30 secondi del film prodotto dalla Lionsgate, sono uscite le prime immagini ufficiali della pellicola remake del classico Il giorno di San Valentino del 1981. Il film racconta del ritorno alla casa Natale di Tom Hanninger (Jensen Ackles, Smallville, Supernatural) a dieci anni dopo dal massacro avvenuto nella città di Harmony.

Che paura le picconate in 3D

di Francesco Alò Il Messaggero

C’è un nuovo assassino in città: indossa una maschera antigas da minatore e uccide con un piccone. Quando lo scaglia verso le sue vittime, l'arma letale esce dallo schermo a tutta velocità per venirvi addosso. Il terrore è a un centimetro dal naso nel remake 3D, serioso ma sinceramente pauroso, San Valentino di sangue di Patrick Lussier, fedele montatore del maestro horror Wes Craven. E' il rifacimento di un filmetto di paura canadese del 1981. Come l’originale racconta il ritorno a casa di un giovane afflitto dal senso di colpa per un incidente causato dieci anni prima. »

Technological advances -- and certainly not the plot -- drive the revisiting of an '80s slasher film

di Mark Olsen The Los Angeles Times

Genre fans are nothing if not specific, boiling films down to their bare-bones essence for purposes of classification. Only they could invent a term such as "Canuxploitation" for horror films of the 1970s and '80s made in Canada. Cross-pollination with new technology yields "My Bloody Valentine 3-D" as a result. Part remake, part continuation of the 1981 original, the new film connects to its predecessor most strongly by reviving the Jason-ish villain in an industrial jumpsuit, helmet and gas mask who dutifully works his way through the ranks of a small mining community. »

L'amore splatter ucciso da effetti tridimensionali

di Filippo Brunamonti Il Manifesto

Nonostante qui cambi il mezzo espressivo di produrre senso (e fare cinema) - il 3D, che pervade il titolo grand guignol di forte sperimentazione - la delusione è palpabile. Il manifesto di San Valentino di sangue 3D è più invitante del remake in réclame: «Fatti spezzare il cuore», recita la frase di lancio. E noi, co-registi dell'amore per l'originale, distribuito in Italia con il titolo Il giorno di San Valentino (1981), il cuore ce lo facciamo spezzare davvero. Ad ogni rivisitazione, ci roviniamo il fegato: questa volta, però, è tutta colpa del 3D. »

di Jean-François Rauger Le Monde

"Meurtres à la St-Valentin 3D" : une projection, dans tous les sens du terme Les films d'horreur de série se ressemblent. Ils semblent même être construits sur le principe programmé des retrouvailles itératives des mêmes éléments organisés selon de très minimes combinatoires. Ainsi remarquer que Meurtres à la St-Valentin 3D de Patrick Lussier est le remake d'un film canadien de 1981 n'est pas forcément en soi pertinent tant il semblerait qu'un grand nombre de films de la catégorie épouvante soient les remakes d'une œuvre primitive répétée jusqu'à l'infini. »

San Valentino di sangue 3D | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | montolivo87
  2° | mascarigno
  3° | houssy
  4° | wynorski guiaz '80s
  5° | teo '93
  6° | il cinefilo
  7° | fluturnenia
  8° | don64
  9° | fluturnenia
10° | amandagriss
11° | gorgia
12° | ultimoboyscout
13° | lillac_wine
14° | dejavu
15° | carmine antonello villani
16° | marezia
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 8 maggio 2009
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità