L'oro di Napoli

Acquista su Ibs.it   Dvd L'oro di Napoli   Blu-Ray L'oro di Napoli  
Un film di Vittorio De Sica. Con Eduardo De Filippo, Totò, Sophia Loren, Paolo Stoppa, Silvana Mangano.
continua»
Commedia, b/n durata 118 min. - Italia 1954. MYMONETRO L'oro di Napoli * * * 1/2 - valutazione media: 3,75 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,75/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
Eduardo De Filippo
Eduardo De Filippo 24 Maggio 1900 Interpreta Don Ersilio Miccio, Il professore
Totò
Totò 15 Febbraio 1898 Interpreta Don Saverio Petrillo, "Il guappo"
Sophia Loren
Sophia Loren (81 anni) 20 Settembre 1934 Interpreta Sofia, la pizzaiola ("Pizze a credito")
Paolo Stoppa
Paolo Stoppa 6 Giugno 1906 Interpreta Don Peppino, il vedovo ("Pizze a credito")
Silvana Mangano
Silvana Mangano 21 Aprile 1930 Interpreta Teresa ("Teresa")
Vittorio De Sica
Vittorio De Sica 7 Luglio 1901 Interpreta Il conte Prospero ("I giocatori")
   
   
   
Il film, tratto dall'omonimo libro di racconti di Giuseppe Marotta, è diviso in episodi interpretati da ottimi attori.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
    * * * * -

Il film, tratto dall'omonimo libro di racconti di Giuseppe Marotta, è diviso in episodi interpretati da ottimi attori: una pizzaiola cerca affannosamente un anello che ritroverà in una pizza, un nobile è costretto a sfogare il vizio del gioco, che l'ha rovinato, in partite con un ragazzo, un "professore" dà preziosi consigli a chi glieli richiede, un uomo che ha spinto al suicidio la sua ragazza, per scontare, sposa una prostituta, un "pazzariello" è costretto a subire le prepotenze d'un guappo.

Premi e nomination L'oro di Napoli MYmovies
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
64%
No
36%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

L'oro di napoli: una purea di sentimenti

sabato 11 agosto 2007 di Claude Aulas

Al di là di una lettura superficiale che potrebbe erroneamente ostentare un bozzettismo esasperato, una scialba ilarità, il film presenta una miscellanea di episodi che rimandano alla Napoli dei vicoli, alla Napoli dei bassi...insomma alla vera Napoli. Impreziosito peraltro da un Totò nell'acmè della sua carriera televisiva che veste i panni di un pazzariello vessato dal solito prepotente; addolcito dalla figura di una Sophia Loren che si cimenta in uno di quei ruoli (in questo caso quello della continua »

* * * * *

Uno squarcio straordinario di napoli

mercoledì 14 luglio 2010 di Luca Scialò

Tratto da 6 racconti di Giuseppe Marotta, e trasposto su grande schermo da Vittorio De Sica (che appare anche in un episodio) coadiuvato dallo stesso Marotta e Zavattini, offre uno squarcio della Napoli del dopoguerra, attraverso dei personaggi tipici del luogo, con i loro vizi e le loro virtù: ne "Il guappo", una famiglia di ceto-medio basso vive sotto la pressione soggiacente di un guappo del quartiere, da loro ospitati quando divenne vedovo per non lasciarlo solo; in "Pizze continua »

* * * * -

Memorabile

mercoledì 16 settembre 2015 di Fabio57

Film a episodi di De Sica, che adatta con grande maestria alla produzione cinematografica,un grande libro di Marotta.L'episodio della pizzaiola fedigrafa ,probabilmente il più riuscito,è un cult della cinematografia nostrana.La Loren mai così conturbante, è bravissima e calata egregiamente nel suo ruolo,Furia grandissimo nel correrle dietro affannosamente,Paolo Stoppa perfetto nella parte del vedovo inconsolabile, ma con l'inclinazione alla sceneggiata,Tecla continua »

* * * - -

L'oro del cinema italiano

mercoledì 6 aprile 2016 di fedeleto

Dopo capolavori indiscussi come Ladri di Biciclette,Umberto D.,e Miracolo a Milano,Vittorio De Sica dirige una pellicola tratta dal libro di Giuseppe Marotta e sceneggiata da quest'ultimo con De Sica e Zavattini.Nel primo episodio (il guappo) Don Saverio non trova pace a casa sua poiché ha un ospite guappo da dieci anni che ha preso il dominio del luogo.Saprà farsi valere.Nel secondo episodio(pizze a credito) una sensuale pizzettaia perde l'abello con lo smeraldo regalatogli continua »

La pizzaiola (Sophia Loren)
Vinit vinit ca s' magn e non s' pav
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | L'oro di Napoli

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 11 gennaio 2006

Cover Dvd L'oro di Napoli A partire da mercoledì 11 gennaio 2006 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd L'oro di Napoli di Vittorio De Sica con Totò, Paolo Stoppa, Vittorio De Sica, Sophia Loren. Distribuito da DNC Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 2.0 - stereo. Su internet L'oro di Napoli è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film L'oro di Napoli

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

L’oro di Napoli è certo, fra le collane di racconti di Marotta, una delle più vive, saporose e colorite. Ci evoca tutta una galleria di personaggi a volte strambi, a volte singolari, ma sempre nella loro malinconia e nella loro drammaticità, umanissimi e perfetti: come umana e perfetta appare la cornice napoletana che li circonda piena di forza e di vita, anche se priva di gaiezza. Il film di oggi, sceneggiato da Cesare Zavattini e diretto da Vittorio De Sica, si rifii a cinque racconti di quella collana, senza però una eccessiva fantasia, con un tono e una cadenza quasi crepuscolari che ne spengono almeno in parte il primitivo calore. »

di Guido Aristarco

Chi dunque ci darà un film su Napoli? - chiedeva or non è molto Prisco. Certo è triste, oltre che paradossale, dover concludere, come concludeva Prisco, che i film migliori su Napoli in questi ultimi anni sono quelli girati nella stessa città da locali registi e produttori: i vari Madunnella e Malaspina che stanno al cinema come, sui palcoscenici rionali della stessa Napoli, le "canzoni sceneggiate" stanno al teatro di prosa, e nei quali tuttavia, sia pure con tutto il candore del dilettantismo, è rintracciabile quel volto della città che ancora aspettiamo ci venga offerto da un regista con dignità d'arte e di poesia. »

di Giuseppe Marotta

La Signora Hilda L. mi scrive: « A suo tempo vidi il film L'oro di Napoli, ma il Suo libro, che forse contiene la risposta a una domanda che Le farò, non lo avevo letto; e mi é tuttora ignoto. Non sono meridionale; vivo da parecchio nel Sud, eppure molte cose non hanno ancora finito di sorprendermi. L'episodio del film che m'interessò maggiormente fu quello in cui appariva Silvana Mangano. Ed ecco il punto che non mi riuscì chiaro: quando Teresa, dopo essere fuggita nella notte, si calma, si rassegna e torna indietro, un balcone s'illumina e il portone si apre. »

di Cesare Zavattini Cinema Nuovo

Io credo che le difficoltà della riduzione cinematografica di L'oro di Napoli saranno chiare a tutti quando avrò detto che a voler ridurre il libro di Marotta così com'è, con tutto quello che di serio e di poetico c'è dentro, sarebbe stato necessario fare un film di settantacinquemila metri. Bisognava invece, da questi settantacinquemila, ricavare tremila metri soltanto, e però non tradire, anzi rappresentare quel mondo dalle mille facce e dai molteplici toni che è la Napoli di Marotta. Questo era il compito. »

L'oro di Napoli | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | claude aulas
  2° | luca scialò
  3° | fedeleto
  4° | fabio57
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità