•  
  •  
Apri le opzioni

Rowan Atkinson

Rowan Atkinson (Rowan Sebastian Atkinson ) è un attore inglese, produttore esecutivo, sceneggiatore, è nato il 6 gennaio 1955 a Newcastle-upon-Tyne (Gran Bretagna). Rowan Atkinson ha oggi 67 anni ed è del segno zodiacale Capricorno.

Il suo Mister Bean è un'arma a doppio taglio

A cura di Fabio Secchi Frau

Attore, sceneggiatore, scrittore e produttore inglese, nonché uno degli attori più ricchi del Regno Unito. Se qualcuno chiedesse in giro: Chi è Rowan Atkinson? Nessuno risponderebbe, ma se si menziona Mister Bean, vale a dire il personaggio che ha fatto entrare nelle case di tutto il mondo con la sua mimica demenziale, le sue situazioni comiche surreali ed il suo marchio "politicamente scorretto", allora tutti annuirebbero per averlo riconosciuto.

Incontri fortunati
Fulminato da un'incontro con Jacques Tati (avvenuto quando lui aveva 17 anni), dopo gli studi universitari (è laureato in Ingegneria Elettronica alla Newcastle University e alla Oxford University) e, dopo aver conosciuto Richard Curtis, a metà degli anni Settanta si è dato al teatro scrivendo delle piccole commedie rappresentate alla Oxford Playhouse e all'Edimburgh Fringe. Nel 1978 si mette in evidenza con uno spettacolo all'Hampstead Theatre, grazie al quale viene contattato dalla televisione.

Il successo con Mr. Bean
Il cortometraggio Canned Laughter (1979) di Geoffrey Sax (da lui scritto ed interpretato) gli permetterà di avere una serie tutta sua dal titolo "Not the Nine O'Clock News" (1979-1982) dove è coadiuvato dagli amici Mel Smith e Richard Curtis. La serie gli varrà un British Academy Award, mentre il premio come Comico dell'Anno della Society of West End Theatres sarà suo in seguito ad uno show andato in onda in tutta la Gran Bretagna e che ha registrato picchi di ascolto da record. È il 1983 quando, assieme a Richard Curtis scrivono la serie "The Black Adder" dove Rowan Atkinson vestirà i panni di Lord Edmund, duca di Edimburgo. Il successo è così grandioso che le avventure di Lord Edmund continueranno in altre numerosissime puntate.
Ma, in Italia e nel resto del mondo, è conosciuto per il personaggio di Mr. Bean, creato nel 1989. Simbolo della comicità anni 90, questa sorta di Ragionier Fantozzi britannico, ma muto come Charlot, perfido, spilungone e pasticcione in tutto ciò che fa, ha appassionato il mondo intero con le sue gag disastrose, al limite della decenza e della discrezione. E, visti i successi teatrali e televisivi, accetta anche qualche offerta cinematografica.

Sul grande schermo
Nel 1983 partecipa all'ultimo film della saga jamesbondiana recitato da Sean Connery Mai dire Mai, seguiranno altri piccoli ruoli in titoli come Due metri di Allegria (1989) dell'amico Mel Smith, Chi ha paura delle streghe? (1989) dello scrittore Nicolas Roeg e Hot Shots 2 (1993) del regista demenziale Jim Abrahams.
Agli inizi degli anni Novanta sposa Sunetra Sastry (dalla quale avrà due figli, Lily e Ben) e, alla recitazione, Rowan Atkinson alternerà la collaborazione per la rivista inglese di motori CAR.
Amico intimo del Principe Carlo D'Inghilterra, lo si riconoscerà in Quattro matrimoni e un funerale (1994) di Mike Newell, dove interpreta un prete balbuziente e maldestro. La commedia sarà un successone. Nello stesso anno, doppierà il logorroico tucano Zazu, consigliere del re Mufasa, nel film d'animazione della Disney Il Re Leone (1994). Arriverà anche un film sul suo personaggio chiave (Mister Bean): Mr. Bean - L'ultima catastrofe (1997) di Mel Smith.
Un catalogo di smorfie anche in Johnny English (2001) dove interpreta un improbabile agente segreto inglese, con il compito di sventare il furto dei gioielli della Corona, ed uno sfigato uomo in vacanza a Las Vegas in corsa per dei una cifra spropositata di dollari in Rat Race (2001) di Jerry Zucker, senza dimenticare il Mondavarius di Scooby-Doo (2002). Nel 2003 si presta ad un cameo nel film di Richard Curtis Love Actually, veste ancora una volta i panni di un pastore protestante con problemi familiari ne La famiglia omicidi (2006) di Niall Johnson e ritorna a essere Mr. Bean nella commedia Mr. Bean's Holiday (2007). Nel 2011 torna al cinema interpretando nuovamente la spia Johnny English in Johnny English - La rinascita, diretto da Oliver Parker.
Di sicuro ha lasciato un segno indelebile nell'immaginario collettivo di tutti noi. La sua comicità crudele, spietata e disumana che ha utilizzato e filtrato per ritrarre un uomo egoista, avaro nei rapporti umani e gelosissimo di quellioggettuali, quale è il suo Mister Bean, è stata un'arma a doppio taglio per descrivere, con una risata, tutte le brutture umane di cui ci macchiamo quotidianamente e che mai avremo il coraggio di rivelare.

Ultimi film

Commedia, (USA - 2002), 100 min.
Comico, (Gran Bretagna - 2002), 100 min.

Focus

GALLERY
mercoledì 15 settembre 2010
 

Un fenomeno mondiale Esattamente 20 anni fa in Inghilterra nasceva Mr. Bean, un insolito e goffo personaggio interpretato dall'attore Rowan Atkinson, che in poco tempo ha catturato l'attenzione del pubblico inglese e non solo. Sarà perché il suo humour (niente a che vedere col "british humour") fa divertire grandi e piccini, sarà perché il suo non è un mondo fatto di mere esilaranti battute ma piuttosto un sistema schietto e sincero dove la gag è la visione farsesca e spensierata dei problemi della vita quotidiana, sta di fatto che Mr

News

Nella scelta del Cinema di Sky il terzo capitolo della saga sulla controfigura goffa e pasticciona dell'iconico James...
Una godibilissima pellicola adatta a tutta la famiglia. Disponibile da oggi fino al 19/12/2018 su Infinity.
Tra Una serie di sfortunati eventi e Ridiculous 6, la tristezza si combatte su Netflix.
Tutte le foto con il celeberrimo personaggio di Rowan Atkinson.
A dieci anni da Mr. Bean. L'ultima catastrofe Rowan Atkinson torna a indossare gli scomodi panni del suo personaggio più...
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati