•  
  •  
Apri le opzioni

Costantino Sgamato

Costantino Sgamato ha lavorato come sceneggiatore, montatore, autore animazioni, è nato nel 1982

Nato a Pozzuoli nel 1982, dopo aver conseguito la maturità classica e abbandonato l'università, si dedica a tempo pieno alle sue principali passioni/ossessioni: cinema, poesia e pittura. Frequenta alcuni corsi di regia, specializzandosi nel campo dell'editing e del compositing video. Comincia così, da autodidatta, un percorso di sperimentazione visiva che lo porta di volta in volta alla realizzazione di vari cortometraggi, documentari, spot, e alla ricerca di nuove forme espressive e narrative. Nel 2002 pubblica, presso la casa editrice Marotta&Cafiero di Napoli, la sua prima raccolta di poesie, "Emblema". Nel 2003 realizza il suo primo cortometraggio, Mani. Seguiranno altri cortometraggi (P2; S'ignor Arte; Soddisfazione); nel 2006 vince il primo premio al Campania Spot Festival con lo spot Dove c'è Napoli. Nell'anno successivo, 2007, si occupa dell'animazione 3D e del montaggio del cortometraggio Il Codice Scognamiglio 1 3 5, per la regia di Paolo Orefice, premiato, nello stesso anno, come miglior cortometraggio di animazione al festival Internazionale del Cortometraggio di Roma. Dal 2009 a tutt'oggi è il regista ufficiale degli eventi Malazè e Pozzuoli Jazz Festival. Nel 2010 fonda la BraInHeart, studio di produzione audiovisiva e artistica. Non distoglie nel frattempo l'attenzione dalla sua produzione pittorica, partecipando a due collettive e realizzando una personale. Numerose, inoltre, le collaborazioni con artisti di questo campo, come creatore di opere di videoarte esposte a complemento dei quadri stessi, e del campo della letteratura, come illustratore e regista di booktrailer. Nel 2011 realizza lo spot Sanacolor per il concerto reunion degli Almamegretta e, nel 2012, il microfilm Scala Cromatica (vincitore del concorso nazionale di cortometraggi "Sguardi Sonori 2012"), primo episodio di una trilogia. Ancora nel 2012 è al fianco del regista Giuseppe Ferrara per la realizzazione della docufiction Taranterra - Mater Mediterranea, e, a seguire, collabora alla sceneggiatura e realizza l'animazione e il montaggio del cortometraggio Forbici, per la regia di Maria Di Razza, realizzato nell'ambito del progetto Oggi insieme domani anche, un docu-film della regista Antonietta De Lillo e promosso dalla MarechiaroFilm. Nel 2016 è sul set dei Manetti Bros per la realizzazione del loro film Ammore e malavita come data manager e regista del backstage.

Ultimi film

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati