•  
  •  
Apri le opzioni

Carletto Sposito

Carletto Sposito (Carlo Esposito). Data di nascita 1 maggio 1924 a Palermo (Italia) ed è morto il 9 settembre 1984 all'età di 60 anni a Roma (Italia).

Attore caratterista, fu uno di quelli che lavorarono con maggiore continuità dagli anni Cinquanta agli anni Settanta, passando attraverso tutti i generi di film commerciali, dal melodramma al kolossal pseudostorico-mitologico, dalla commedia alla satira di costume. Esordì nell'immediato dopoguerra, prima con il film Malacarne (1947, Giuseppe Zucca e Pino Mercanti) e poi con Anni difficili (1948, Luigi Zampa); nel 1951, in Parigi è sempre Parigi (Luciano Emmer) diede vita, con misurata ironia, ad una delle sue caratterizzazioni meglio riuscite, il personaggio del giovane Riccardo, il provinciale sempre in cerca di avventure. Altrettanto efficaci la figura del "promesso sposo" piantato in asso dalla fidanzata in Una bruna indiavolata (1951, Carlo Ludovico Bragaglia), quella del poliziotto che, in punto di morte, redime il gangster responsabile della sua fine ne Il bivio, di Fernando Cerchio e, soprattutto, il duca di Lanocita ne L'arte di arrangiarsi (1955, Luigi Zampa). Sposito fu attivo anche nel teatro di rivista e in televisione.

Ultimi film

Commedia, (Italia - 1970), 113 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati