Cùntami

Film 2021 | Documentario, 70 min.

Anno2021
GenereDocumentario,
ProduzioneItalia
Durata70 minuti
Regia diGiovanna Taviani
Uscitamartedì 24 maggio 2022
TagDa vedere 2021
DistribuzioneCloud 9
MYmonetro 3,75 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Giovanna Taviani. Un film Da vedere 2021 Genere Documentario, - Italia, 2021, durata 70 minuti. Uscita cinema martedì 24 maggio 2022 distribuito da Cloud 9. - MYmonetro 3,75 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Cùntami tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento martedì 26 aprile 2022

Un road movie per raccontare un'altra Sicilia.

Consigliato assolutamente sì!
3,75/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA 4,00
PUBBLICO
CONSIGLIATO SÌ
Un road movie sull'epicità popolare. Non archeologia culturale ma tesi che mordono sul presente.
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 2 settembre 2021
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 2 settembre 2021

Giovanna Taviani percorre le strade della Sicilia alla ricerca di chi tiene viva nel presente la tradizione dei pupari e dei cantastorie. Prende le mosse da una colonna portante di questa forma di espressione artistica, Mimmo Cuticchio, per poi allargare il campo a chi con lui ha collaborato magari prendendo poi una strada autonoma e a chi comunque alimenta un'inestinguibile passione per questa forma di narrazione che ha radici ancestrali.

Chi conosce Giovanna Taviani e ne apprezza l'opera non poteva non aspettarsi un'apertura in cui il mare fosse dominante. Questa attesa viene soddisfatta perché Giovanna prende le mosse dalle profondità marine per narrare e far narrare di donne, cavalier, arme ed amori mostrando come non si tratti di archeologia culturale ma di tesi ed azioni teatrali che mordono sul presente.

Perché le vicende di Ulisse o dei Paladini di Francia hanno una presa che travalica il tempo. Così come le cantate sui morti di mafia o sulla madre di Salvatore Carnevale (prima donna a costituirsi come parte civile in un processo contro mafiosi) ci parlano di un passato prossimo che non ha smesso, purtroppo, di essere attuale.

Gli interpreti che incontra nel suo viaggio mostrano con la loro voce e i loro corpi, nonché con i pupi, che non sono più personaggi ma vere e proprie persone, la passione artistica e civile che li anima. Chi scrive ricorda, per averla conosciuta direttamente, la presenza e l'incidenza, nella Milano del boom economico e fino ai tempi di Mani Pulite, di un cantastorie siciliano trapiantato al Nord e per questo non presente in questo lavoro: Franco Trincale. Perché Taviani, memore della lezione paterna, non nasconde il proprio amore per la terra di Sicilia che non smette di mostrare in questo on the road sull'epicità popolare.

Dai mulini a vento che potrebbero avere ispirato Cervantes al petrolchimico di Gela, passando per la fatiscente abitazione in cui visse Danilo Dolci ci presenta luci ed ombre di un territorio che è stato e resta fonte di ispirazione elevata e al contempo radicata nella cultura locale. Nonostante e coerentemente contro questi nostri tempi tendenti a pratiche che favoriscono l'oblio.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
domenica 5 giugno 2022
Roberto Escobar
Il Sole-24 Ore

«Una prospettiva che è senza tempo, ecco il mito», dice Giovanni Calcagno, uno dei cinque magnifici attori, cantastorie, pupari di Cùntami (Italia, 2021, 70'). Con loro c'è l'iracheno Yousif Latif Jaralla, la cui narrazione rituale sufi somiglia al cunto, il racconto tradizionale epico siciliano. Per chi ami le classificazioni più del cinema, questo della 52enne Giovanna Taviani è un documentario. [...] Vai alla recensione »

martedì 24 maggio 2022
Mariuccia Ciotta
Film TV

Il racconto viene dal mare dove le marionette affondano volteggiando in una danza magica, come il documentario fantasy di Giovanna Taviani. Immagini fluttuanti sulla terra di Sicilia, a bordo di un camioncino zeppo di pupi - Ulisse, Polifemo, Orlando, Angelica... - guidato dall'unico puparo in azione, Mimmo Cuticchio, e il suo avatar Don Chisciotte.

mercoledì 15 settembre 2021
Matteo Galli
Close-Up

Dedicato al padre Vittorio, scomparso tre anni fa, Cùntami di Giovanna Taviani è uno splendido documentario di una settantina di minuti (ospitato nelle veneziane "Giornate degli Autori") , che attraversa la Sicilia partendo dalle profondità del mare di Salina e passando attraverso città (Palermo, Trapani ma anche la Gela dell'industria petrolifera), paesaggi (saline, tonnare, cave, le pendici dell'Etna), [...] Vai alla recensione »

NEWS
MOSTRA DI VENEZIA
giovedì 2 settembre 2021
Giancarlo Zappoli

Presentato alle Giornate degli Autori e disponibile in streaming su MYmovies. Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati