Advertisement
Nimby, una satira politica che non risparmia niente e nessuno

La satira politica del finlandese Teemu Nikki mostra come dietro l'apparente controllo può crollare tutto da un momento all'altro, e trasformarsi in caos. Dal 14 dicembre al cinema e in streaming su IWonderfull.
di Simone Emiliani

martedì 7 dicembre 2021 - Recensioni

Il cineasta finlandese Teemu Nikki, qui al quarto lungometraggio prima del riconoscimento internazionale per Il cieco che non voleva vedere Titanic, ha ancora in testa un cinema meno autoriale e formalmente curato ma più arrabbiato. Innanzitutto costruisce una satira politica che non risparmia nessuno a cominciare dai gruppi neonazisti, ma al tempo stesso prende di mira anche la Chiesa, il falso progressismo che dietro nasconde il pregiudizio e la mancanza di confronto dialettico.

Marvi e Kata sono due personaggi che rappresentano una delle principali tracce narrative ma sono anche ai margini. Il loro sguardo è periferico, astratto, non può essere oggettivo ma punta alla glacialità per far sì che anche loro, come il regista, possano diventare osservatrici e, così, entrare e uscire dalla vicenda. Nimby - Not in My Backyard parte con un tipo di storia poi si trasforma in qualcosa di completamente diverso.
 

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati