Impressionisti segreti

Film 2020 | Arte, +13

Anno2020
GenereArte,
ProduzioneItalia
Regia diDaniele Pini
Uscitalunedì 10 febbraio 2020
DistribuzioneNexo Digital
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Daniele Pini. Un film Genere Arte, - Italia, 2020, Uscita cinema lunedì 10 febbraio 2020 distribuito da Nexo Digital. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Impressionisti segreti tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

La rivoluzione artistica del movimento impressionista attraverso cinquanta tesori nascosti, fino ad oggi preclusi al grande pubblico, esposti a Roma a Palazzo Bonaparte in occasione della mostra omonima. In Italia al Box Office Impressionisti segreti ha incassato 236 mila euro .

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Le sorprese della grande arte: 50 capolavori segreti esposti a Palazzo Bonaparte a Roma.
Recensione di Rossella Farinotti
lunedì 10 febbraio 2020
Recensione di Rossella Farinotti
lunedì 10 febbraio 2020

"Prima di essere una tecnica, l'impressionismo è una necessità estetica e di civiltà". La grande arte riserva sempre belle sorprese. Anche quando si tratta di nomi e di capolavori di cui si pensa di conoscere già tutto. E invece esistono ancora misteri da svelare, dettagli e storie da imparare. Impressionisti segreti racconta l'apertura al pubblico di Palazzo Bonaparte a Roma, la preziosa dimora che si affaccia su via del Corso, costruita a fine del 1600 e acquistata nel 1818 da Maria Letizia Ramolino, madre di Napoleone. Questo palazzo neoclassico al centro della storica città è ora sede di una mostra speciale con più di cinquanta opere pittoriche mai viste prima firmate da alcuni Impressionisti.

La curatrice Claire Durand-Ruel - pronipote del primo mercante d'arte della storia, Paul Durand-Ruel, art dealer precursore che iniziò a commerciare proprio gli Impressionisti, quando ancora non piacevano al pubblico del tempo - racconta la messa in scena di questa esposizione con opere provenienti da collezioni private mai aperte al pubblico prima di ora.

Appassionati collezionisti da Stati Uniti - come Scott Black - e dall'Europa, amavano i ritratti di donna di Renoir, i rigogliosi e densi paesaggi di Claude Monet e le sue sperimentazioni su luci e natura; le derive stilistiche del più grande Eduard Manet e le rotture concettuali - si pensi a "Le déjeuner sur l'herbe" dove il soggetto femminile protagonista al centro del dipinto è completamente nudo, durante un pic nic con amici - , i dettagli iper realistici dei pavimenti, dei fiori e delle carni di Caillebotte, o ancora i ritratti di bambina di Berthe Morisot, l'unica pittrice donna impressionista in Europa, amica del gruppo e spesso soggetto dei dipinti, in particolare di Monet, il teorico del gruppo.

Questi pittori hanno stravolto il modo canonico e istituzionale di vedere la realtà. E poi i rami d'albero e i fiori di Pissarro; i ritratti e gli interni borghesi di Federico Zandomeneghi. Il Gruppo Arthemisia e il suo curatore Sergio Gaddi raccontano con passione la storia di questi artisti inizialmente non accettati dalla critica, ma via via acclamati per quello stacco estetico col passato, per le tecniche nuove nell'uso del colore e della stesura della materia sulla tela: pennellate piccole e ripetute, quasi ossessivamente, a dimostrare che la realtà è in costante mutamento, che un secondo non equivale a quello dopo e che la pittura è un modo nuovo per fermare il tempo.

Questo documentario racconta attraverso pochi e appassionati testimoni dalla visione contemporanea, dalla co-curatrice della mostra Marianne Mathieu - direttrice artistica del Museo Marmottan Monet - al fotografo Fabio Lovino, fino a Giuliano Giuman, artista toscano, che rileggono stili e soggetti dei pittori francesi con l'occhio attento del professionista.

Sei d'accordo con Rossella Farinotti?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 11 febbraio 2020
Roberto Manassero
Film TV

Se esiste ancora un segreto legato al movimento pittorico più famoso della storia, è nella scoperta dei capolavori conservati nelle collezioni private. La mostra Impressionisti segreti allestita fino all'8 marzo 2020 a Roma, nel Palazzo Bonaparte, è così l'occasione per vedere opere sconosciute e riprendere, attraverso le parole delle curatrici Claire Durand-Ruel e Marianne Mathieu e di altri esperti, [...] Vai alla recensione »

lunedì 10 febbraio 2020
Lorenzo Ciofani
La Rivista del Cinematografo

È diventato ormai un appuntamento molto atteso, quello de La Grande Arte al Cinema. Progetto originale ed esclusivo con cui, da qualche stagione, Nexo Digital porta nelle sale cinematografiche viaggi immersivi nel mondo dell'arte. Il nuovo capitolo, prodotto insieme a Ballandi e diretto da Daniele Pini, è dedicato alla rivoluzione artistica del movimento impressionista.

NEWS
TRAILER
martedì 17 dicembre 2019
 

Regia di Daniele Pini. Dal 10 al 12 febbraio al cinema. Guarda il trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati