German Lessons

Film 2020 | Drammatico 100 min.

Regia di Pavel G. Vesnakov. Un film Da vedere 2020 con Vasil Banov, Lora Dekova, Ema Duhovnikova, Gerasim Georgiev, Stanka Kalcheva. Cast completo Genere Drammatico - Bulgaria, Germania, 2020, durata 100 minuti. Valutazione: 4,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi German Lessons tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

L'avventura esistenziale di uomo che ha deciso di lasciare la sua patria per andare in cerca di fortuna all'estero.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
ASSOLUTAMENTE SÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Un esordio promettente che racconta senza retorica le difficoltà di chi deve lasciare le proprie radici.
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 25 febbraio 2021
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 25 febbraio 2021

Nikola, la cui libertà vigilata sta per concludersi, vorrebbe lasciare la Bulgaria per cercare un lavoro in Germania con la sua giovane compagna. L’uomo ha una moglie (da cui vive separato) e due figli che non può incontrare. Il padre e la madre, che vivono in due case diverse, hanno con lui un rapporto non sempre facile.

Pavel G. Vesnakòv poco più che trentenne e al suo primo lungometraggio, ci offre un esordio che fa più che ben sperare per il suo futuro di regista.

Vesnakòv riesce a mostrare, senza un briciolo di retorica, tutta la difficoltà che vive chi vuole lasciare le proprie radici per cercare di costruirsi una nuova vita altrove. Il suo Nikola, nonostante tutto, ha bisogno di quei punti di riferimento. Ha la consapevolezza di aver commesso gravi errori nei loro confronti ma ha anche l’umiltà (nel senso alto del termine) di chiedere perdono e di manifestare i suoi sentimenti più profondi senza per questo sentirsi debole. Sente di aver mancato sul piano della responsabilità e non vorrebbe ripetere l’errore.

Il microcosmo di relazioni che lo circonda ha elevato muri che lui stesso ha contribuito ad erigere ma, al contempo, non ha smesso di amarlo. Glielo dimostrano la moglie e, soprattutto, glielo dimostra il padre.

Vesnakòv utilizza due elementi che costituiscono il fil rouge di questa vicenda interiore in cui la macchina da presa accompagna costantemente il protagonista. Il primo sono le lezioni di tedesco che danno il titolo al film. Nikola le ascolta mentre guida ma ripete costantemente lo stesso step che elenca i giorni della settimana fino a quando si passa a una lezione che prevede l’io e il tu cioè l’apertura all’altro che lui conosce ma che non sa articolare con le parole e i gesti della vita (si veda in proposito la reazione della nuova compagna quando lui afferma di sbagliare tutto).

Poi c’è Stefy, il pastore tedesco del padre, investita da un’auto e della quale non riesce a raccontare la morte al genitore che vive da solo non riuscendo al contempo a liberarsi del cadavere. Chiunque abbia o abbia avuto un animale domestico riuscirà a comprendere i sentimenti di Nikola e quelli di suo padre in questo ambito. Stefy diventa così il catalizzatore dell’espressione della difficoltà del distacco nonché cartina al tornasole di sensibilità troppo a lungo represse.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
NEWS
MYMOVIESLIVE
giovedì 25 febbraio 2021
Giancarlo Zappoli

In streaming su MYmovies per la XXIV edizione del Tertio Millennio Film Fest. Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati