Advertisement
Dau. Natasha, un'operazione impegnativa ma poco efficace sul piano della comunicazione

Un progetto fortemente voluto dai realizzatori. In Concorso alla Berlinale 2020.
di Giancarlo Zappoli

giovedì 27 febbraio 2020 - Berlinale

Unione Sovietica anni '50. Natasha e Olga lavorano nella mensa di un Istituto di ricerca segreto. La mensa è il luogo da cui tutti finiscono per passare, compresi gli scienziati. Con uno di essi , il francese Luc Bigé, la donna ha un rapporto sessuale in un momento in cui è decisamente ubriaco. I servizi segreti lo verranno a sapere e Natasha verrà umiliata e forzata a divenire una spia.

Curato da Ilya Khrzhanovskiy e Jekaterina Oertel, il progetto DAU in Ucraina ha raccolto per anni volontari disposti a simulare quotidianamente la vita come la si viveva nell'URSS degli anni duri dello stalinismo.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati