Vicino all'orizzonte

Film 2019 | Drammatico, +13 109 min.

Titolo originaleDem Horizont so nah
Anno2019
GenereDrammatico,
ProduzioneGermania
Durata109 minuti
Regia diTim Trachte
AttoriLuna Wedler, Jannik Schümann, Luise Befort, Jamie Bick .
Uscitagiovedì 24 ottobre 2019
DistribuzioneM2 Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Tim Trachte. Un film con Luna Wedler, Jannik Schümann, Luise Befort, Jamie Bick. Titolo originale: Dem Horizont so nah. Genere Drammatico, - Germania, 2019, durata 109 minuti. Uscita cinema giovedì 24 ottobre 2019 distribuito da M2 Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Vicino all'orizzonte tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il film è tratto dall'omonimo best-seller internazionale scritto da Jessica Koch, ispirato alla vera, struggente storia d'amore vissuta dalla scrittrice alla fine degli anni '90. In Italia al Box Office Vicino all'orizzonte ha incassato 504 mila euro .

Passaggio in TV
il film è stato trasmesso sabato 31 ottobre 2020 ore 13,15 su SKYCINEMA1

Vicino all'orizzonte è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Trailer in italiano

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Tratto da una storia vera e da un bestseller tedesco, un melodramma adolescenziale su un amore di gioventù contrastato dal destino.
Recensione di Roberto Manassero
venerdì 25 ottobre 2019
Recensione di Roberto Manassero
venerdì 25 ottobre 2019

Jessica ha 18 anni, è una ragazza solare e curiosa ma anche annoiata dalla vita che conduce. La sua estate cambia improvvisamente quando incontra Danny, ragazzo tedesco-americano più grandi di lei di qualche anno. Danny è bellissimo, fa il modello per biancheria intima, si allena come kickboxer, e il loro amore inaspettato sembra perfetto. Stranamente, però, Danny è reticente sul proprio passato, sul corpo reca delle ferite e si confida solo con l'amica Tina, al quale la lega una storia comune di soprusi. Jessica vuole a tutti i costi conoscere il segreto del ragazzo che ama, e quando lo scopre farà di tutto per assicurare a lei e a Danny un futuro insieme.

Trasposizione di un romanzo best seller in Germania, Vicino all'orizzonte è la copia quasi perfetta di un melodramma hollywoodiano di serie B, un film adolescenziale rivolto a una potenziale platea di adolescenti con il mito dell'amore impedito e del viaggio come liberazione.

Jessica Koch ha scritto Vicino all'orizzonte nel 2016, pubblicandolo prima come ebook e poi, dopo lo straordinario numero di download su Amazon, anche su carta (in Italia lo ha tradotto Piemme). In patria in molti si sono interessati al motivo di un tale successo: "Dem Horizont so nah" (titolo originale del romanzo) è una storia d'amore potenzialmente straziante, la storia della battaglia di una giovane donna contro il destino e soprattutto una storia autobiografica. Koch, che è nata nel 1982, l'ha scritta ripensando a un amore di gioventù capitatole a fine anni '90, e per questo, oltre all'ambientazione datata 1999, il libro e il film che ne è stato tratto sembrano provenire da quell'epoca, da qualche romanzo di Nicholas Sparks o da un film di allora che rifaceva Love Story.

Nella vulgata contemporanea i '90 sono il decennio della fine della Storia, della felicità realizzata o ancora possibile, e un prodotto commerciale come Vicino all'orizzonte non si esime da tale rappresentazione. Il mondo di Jessica e Danny è rappresentato come un paradiso di benessere e l'impedimento del loro amore è profondamente radicato nel tempo a cui appartiene: la sieropositività di Danny, il lato oscuro di un mondo che ancora non teme il crollo.

Tutto, in realtà, in Vicino all'orizzonte porta l'impronta degli anni '90: la fotografia widescreen di Fabian Rösler, con le ambientazioni che accompagnano gli umori dei personaggi (una versione soft della tipica modalità del melodramma di rendere in termini visivi stati d'animo ed emozioni); la regia di Tim Trachte, anonima e patinata come quella di un prodotto televisivo pomeridiano; l'adattamento di Ariane Schröder, che non teme di sfociare nel Kitsch (soprattutto grazie alla presenza ridondante di Tina, che replica il dramma di Danny e ne anticipa il possibile risvolto drammatico); e ancora l'incontro con l'America dei due amanti, attraversata on the road come nella copia della copia di un mito (per di più ricostruito in Portogallo...). 

Vicino all'orizzonte è un prodotto di derivazione così ovvia da sembrare, più che datato, senza tempo. E non certo per la parsimoniosa ricostruzione del passato (giusto una tv col tubo catodico o un telefono fisso), frutto più che altro d'incuria produttiva. Sembra, piuttosto, di vedere un film con Julia Stiles adolescente (a cui la giovane Luna Wedler somiglia pure) o qualcosa come Le pagine della nostra vita, senza però la sostanza che rende interessanti anche i melodrammi hollywoodiani più triti: la scrittura strabordante, l'eccesso come regola, la passione come elemento disturbante.

Qui purtroppo - ma non è nemmeno il caso di infierire - dei modelli di partenza si replica solo la superficie, cercando nel torbido passato di Danny e nella bellezza di Jessica solamente l'eco di emozioni da riporto.

Sei d'accordo con Roberto Manassero?
VICINO ALL'ORIZZONTE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€14,99 €Scopri
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 28 ottobre 2019
Denice

Un bellissimo e commovente film ❤️ Vi consiglio di andarlo a vedere perché trasmette un bel messaggio. 

sabato 2 novembre 2019
Fredi10

Un film creato con uno stile americano riuscito alla perfezione Ti coinvolge dall'inizio alla fine in questa storia turbolenta ma decisamente romantica La voglia di tornare al cinema per un bis é tanta Consigliatissimo 

giovedì 31 ottobre 2019
Maria Ricciardi

Bellissimo film,consiglio a chiunque di andare a vederlo ❤

martedì 29 ottobre 2019
Maria Ricciardi

 Bellissimo film,Già mi aveva attratto da anteprime e trama e quando l'ho visto ho confermato quel che ho pensato ❤ spero che riuscirò a riguardarlo un giorno (in tv o perché no di nuovo al cinema)❤

lunedì 28 ottobre 2019
Stefania.montella.sm

 Trovo che sia uno dei miglior film che trattano di questo argomento, hanno mescolato un mix di emozioni tra amore e sofferenza, i due attori principali erano di una bravura disarmante, un film molto commente che tratta di un argomento molto delicato

lunedì 28 ottobre 2019
Mikaela leonetti

Film stupendo in ogni dettaglio nonostante sia drammatico ti emoziona dall'inizio alla fine  Ti fa capire tante cose sulla vita reale e sull'amore che lega i due protagonisti  Non vedo l'ora di rivederlo

lunedì 28 ottobre 2019
Mistral

Un film che appassiona e commuove. Una grande storia d’amore che ci fa sognare. Da guardare con le amiche nell’aria fredde serate autunnali. In questo film oltre alla storia romantica si riflette su temi importanti e non del tutto superati. Consiglio di andare al cinema a guardare il film dopo aver letto il libro 

lunedì 28 ottobre 2019
no_data

Questo film mi ha lasciato un senso di dolore pensando a quanta sofferenza hanno dovuto subire chi ha avuto per genitore biologico un mostro. Detto questo ovviamente il film risulta romanzato cercando di essere più leggero ma il dolore si è sento tutto

lunedì 28 ottobre 2019
Lara

 La storia di Jessica e Danny è una storia che arriva dritta al cuore: una storia vera che parla di un passato doloroso, di forza d'animo e di scelte coraggiose. #VicinoAllOrizzonte è un film che ti colpisce e ti spiazza, perché riesce a raccontare tutta la vicenda includendo sia i picchi felici che quelli dolorosi e scioccanti.

lunedì 28 ottobre 2019
Sara Milite

 Vicino all'orizzonte é stato davvero magnifico, non ho parole per descriverlo. Non posso paragonarlo al libro in quanto non lo ho letto, ma posso dire che quello che ho visto mi ha lasciato sensazioni indelebili, un amore così non si trova tutti i giorni e viverlo guardando questo amore nascere sul grande schermo mi ha fatto davvero emozionare, ho i brividi solo a raccontarlo, [...] Vai alla recensione »

lunedì 28 ottobre 2019
himynameiselena

 Onestamente quando mi era stato proposto di partecipare ad un focus group riguardante questo film ancora mesi fa, molto prima che si sapesse se sarebbe uscito o meno anche in Italia, non pensavo che mi sarebbe piaciuto... ammetto che non è il mio genere, anzi, ma l’ho amato dall’inizio alla fine e mi ha preso come pochi film sono riusciti a fare.

lunedì 28 ottobre 2019
Pia

Film stupendo, attori incredibili, storia mozzafiato. Consigliatissimo 

lunedì 28 ottobre 2019
Icch

Mi ha aperto gli occhi sul fatto che la vita è imprevedibile. Può regalarti una famiglia amorevole, amici che ci tengono a te, una spalla su cui piangere e affidarti. Ma quando meno te lo aspetti può toglierti tutto. E' la storia vera di una ragazza di 18 anni e del suo ragazzo che aveva tanta voglia di vivere.  Vivrò la vita un po più intensamente d'ora [...] Vai alla recensione »

lunedì 28 ottobre 2019
Stefania.montella.sm

Trovo che sia un bel film, mi ha commossa molto ed inoltre trovo che i due attori principali erano di una bravura disarmante, la storia d'amore era da brividi, se posso essere del tutto sincera pero nonostante il film sia stato bello non è un capolavoro, nel senso era ben sviluppato ma non so sentivo come se mancava qualcosa. 

giovedì 31 ottobre 2019
Lucia Mancinelli

Uno dei film più belli visti ultimamente 

sabato 26 ottobre 2019
Flora Tolfo

Forse hai visto un altro film o forse non capisci niente del dolore e della sofferenza.

Frasi
Guarda l'orizzonte il punto dove il cielo e la terra si toccano, quello è il confine tra i due mondi, dove potremmo sempre incontrarci.
Una frase di Danny (Jannik Schümann)
dal film Vicino all'orizzonte - a cura di Stina
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 29 ottobre 2019
Pedro Armocida
Film TV

Gira che ti rigira, la storia è sempre quella, da Love Story a Colpa delle stelle, col sentimento a tempo determinato che diventa parabola filmica: grande amore iniziale, agnizione centrale, tragedia finale col pubblico che mette mano ai fazzoletti. Vicino all'orizzonte è la via europea allo young adult, col regista tedesco Tim Trachte che trasporta sullo schermo l'omonimo bestseller di Jessica Koch [...] Vai alla recensione »

sabato 26 ottobre 2019
Andrea Frambrosi
L'Eco di Bergamo

«Era come se il cielo avesse baciato silenzioso la terra, e questa in uno scintillio di fiori dovesse ora sognarlo. La brezza spirava sui campi, miti ondeggiavano le spighe, i boschi stormivano lievi, tanto chiara di stelle era la notte. E la mia anima distese larghe leali, volando per silenti terre, come se volasse verso casa». È posto sotto il segno tardo romantico della poesia di Josef von Eichendorff [...] Vai alla recensione »

NEWS
TRAILER
mercoledì 18 settembre 2019
 

Regia di Tim Trachte. Un film con Jannik Schümann, Luna Wedler, Luise Befort, Jamie Bick. Da giovedì 24 ottobre al cinema. Guarda il trailer »

NEWS
giovedì 12 settembre 2019
 

Il film è tratto dall'omonimo best-seller internazionale scritto da Jessica Koch, ispirato alla vera, struggente storia d'amore vissuta dalla scrittrice alla fine degli anni '90. Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati