The Prodigy - Il figlio del male

Film 2019 | Horror, Thriller, V.M. 14 92 min.

Titolo originaleThe Prodigy
Anno2019
GenereHorror, Thriller,
ProduzioneHong Kong, USA
Durata92 minuti
Regia diNicholas McCarthy
AttoriTaylor Schilling, Jackson Robert Scott, Colm Feore, Peter Mooney, Paul Fauteux Brittany Allen, Paula Boudreau, Elisa Moolecherry, Oluniké Adeliyi, David Kohlsmith, Ava Augustin, Michael Dyson.
Uscitagiovedì 28 marzo 2019
TagDa vedere 2019
DistribuzioneEagle Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14
MYmonetro 2,83 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Nicholas McCarthy. Un film Da vedere 2019 con Taylor Schilling, Jackson Robert Scott, Colm Feore, Peter Mooney, Paul Fauteux. Cast completo Titolo originale: The Prodigy. Genere Horror, Thriller, - Hong Kong, USA, 2019, durata 92 minuti. Uscita cinema giovedì 28 marzo 2019 distribuito da Eagle Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 - MYmonetro 2,83 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Prodigy - Il figlio del male tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Una madre si preoccupa per il figlio che comincia a comportarsi in modo strano. In Italia al Box Office The Prodigy - Il figlio del male ha incassato nelle prime 10 settimane di programmazione 457 mila euro e 260 mila euro nel primo weekend.

The Prodigy - Il figlio del male è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,83/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,17
PUBBLICO 3,33
CONSIGLIATO SÌ
Suspence, montaggio serrato e concisione narrativa: punti di forza di un horror classico e riuscito.
Recensione di Rudy Salvagnini
giovedì 28 marzo 2019
Recensione di Rudy Salvagnini
giovedì 28 marzo 2019

Montgomery County, Ohio. Una ragazza, Margaret, riesce a fuggire da una casa in cui era segregata. Viene soccorsa da una automobilista che, con orrore, si rende conto che la mano destra della ragazza è stata amputata. Fox Chapel, Pennsylvania. I coniugi John e Sarah si precipitano in ospedale perché è prossima la nascita del loro figlio. Intanto, in Ohio, la polizia arriva alla casa di Edward Scarka, l'uomo che aveva rapito Margaret. Edward esce tenendo qualcosa dietro la schiena. Quando la porta in avanti, la polizia gli spara temendo si tratti di un'arma, ma scoprendo che ciò che teneva era la mano amputata di Margaret. Pochi istanti dopo la morte di Edward, nasce il figlio dei Bloom, Miles. Sin dall'inizio Miles si mostra un bambino particolare: a parte il fatto di avere gli occhi di due diversi colori (che non è in sé preoccupante), è molto calmo e intelligente, schiaccia i ragni e parla ungherese nel sonno (il che è già più strano). Ma, come si accorgeranno ben presto i genitori, c'è di peggio.

I bambini sono l'immagine dell'innocenza. Ecco perché spesso vengono usati nell'horror per veicolare sentimenti malvagi, proprio per creare un efficace effetto di contrasto. Esemplare, in questo senso, è il famoso racconto "Piccolo assassino" di Ray Bradbury.

Ma i bambini, oltre che rappresentanti del Male in se stessi (sia quello propriamente umano come ne L'innocenza del diavolo o ne Il giglio nero sia quello soprannaturale come i tanti piccoli Anticristo che hanno popolato gli horror nel corso dei decenni), possono essere posseduti dall'animo malvagio di qualcun altro (tra i tanti esempi si può ricordare Sharon's Baby). Come in parte accade in questo film che rielabora l'antico e popolare concetto della reincarnazione per ipotizzare il passaggio dell'anima di uno spietato serial killer nel corpo di un neonato. Il che è tecnicamente diverso dalla possessione, come spiega nel film l'esperto di turno. Sta di fatto che il bambino si trova ad avere dentro di sé due anime che cercano di prendere il sopravvento: la sua originale e quella dell'altro, malvagio.

Qualche jump scare è piazzato al punto giusto, anche con un'azzeccata sequenza onirica, per tenere desta l'attenzione e focalizzarla sul dramma in essere all'interno del piccolo protagonista e della sua famiglia. La progressione della storia è di tipo molto classico, ma conserva una certa efficacia. Le sorprese non sono molte, ma l'effetto di spiazzamento - con il male che alberga in un bambino dall'aria innocente, in modo che nessuno possa credere che sia in grado di compiere cattive azioni - è sempre notevole.

Anche lo sconcerto dei genitori nel rapportarsi con un figlio che sentono sempre più alieno e tuttavia in pericolo è un elemento psicologico di sicuro interesse, giocato con buon profitto nella trama. La figura materna, ottimamente interpretata da una sensibile e intensa Taylor Schilling, è maggiormente approfondita nel suo conflitto psicologico, mentre quella paterna, come avviene spesso nei film, è più monolitica e superficiale, oltre che sostanzialmente inefficace. La suspense della seconda parte del film è ben sostenuta e il quadro che si delinea via via è sempre più inquietante sino a una soluzione che mette in risalto la forza dell'amore materno contro (quasi) ogni cosa.

Oltre a quella di Taylor Schilling è molto buona anche la prova del piccolo Jackson Robert Scott che, dopo il cruciale ruolo di Georgie in It, si conferma interprete efficace nell'horror, in una parte non facile. Il regista Nicholas McCarthy aveva mostrato buone qualità, tra alcune incertezze, nell'horror Oltre il male e denota buoni progressi nella gestione del racconto: nulla di particolarmente nuovo, ma lo sviluppo della storia è teso e avvincente, grazie anche all'apporto dello sceneggiatore Jeff Buhler, specialista nel genere. Da notare anche il montaggio serrato e la concisione narrativa: pregi, questi, che è raro trovare di questi tempi.

Sei d'accordo con Rudy Salvagnini?
THE PRODIGY - IL FIGLIO DEL MALE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 11 dicembre 2019
noemi oneto

Questo è film che vorrebbe saper tanto di horror mistico, ma che secondo me, è più una pantomima. Ci sono sicuramente dei risvolti interessanti, la scena con Arthur Jacobson mi ha ucciso, ma se l'unica cosa che mette veramente ansia/timore è l'idea che un bambino faccia cose terribili, allora secondo me non ci siamo.

giovedì 28 novembre 2019
elgatoloco

Francamente, questo"The Prodigy"(2019, Nicholas Mc Carthy)delude; dopo un inizio interessante, anche sul piano di ritmo e montaggio, il film sembra ricadere nei soliti clichés da ragazzino(anzi bambino, teoricamente alla fine del film ha comunque solo otto anni)diabolico, anche se qui non si tratta di possessione diabolica ma di reincarnazione, dove comunque è un serial killer [...] Vai alla recensione »

venerdì 2 agosto 2019
Mother Demon

Questo film avrei dovuto vederlo al cinema ma poi, a causa di un imprevisto, non sono riuscito a farlo. Ieri mi è arrivato il dvd e finalmente l'ho potuto guardare e che dire: è un classico ma di alto livello. La suspance è notevole, buona la fotografia e la scenografia, valida la recitazione degli attori, soprattutto quella del bambino, storia interessante ed ambientazioni [...] Vai alla recensione »

giovedì 25 aprile 2019
nerazzurro

Un film riuscito nonostante segue praticamente la trama di The Omen. Riuscito perché il ritmo e la regia ben curata ne fanno un horror concreto. Interpretazioni credibili menzione speciale per il baby killer posseduto. Consigliato.

giovedì 25 luglio 2019
moon_serenity88

Credevo che fosse il solito retelling de L'esorcista, invece lo sviluppo del film è un po' diverso.Ci sono colpi di scena nei momenti giusti e non fa eccessivamente paura. C'è di meglio e c'è di peggio.

Frasi
Non sto parlando con Miles. Sto parlando con la persona che ha preso possesso del suo corpo.
Una frase di Arthur Jacobson (Colm Feore)
dal film The Prodigy - Il figlio del male - a cura di MYmovies.it
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
lunedì 1 aprile 2019
Marcello Garofalo
Ciak

Che il regista Nicholas McCarthy avesse un certo talento nell'affrontare il genere lo si era già intuito dal suo film di esordio The Pact (2012), per poi scivolare sul bagnato con il successivo Oltre il male (2014), un bislacco guazzabuglio autocompiaciuto sulla base di una possessione demoniaca. Purtroppo, appoggiandosi su un soggetto usuratissimo relativo a un caso di trasmigrazione da parte di un'anima [...] Vai alla recensione »

mercoledì 27 marzo 2019
Antonio D'Onofrio
Sentieri Selvaggi

In The Prodigy la paura prende la forma di un bambino, Miles, interpretato da Jackson Robert Scott, già protagonista di IT di Andrés Muschietti, e del relativo sequel, di prossima uscita. La madre Sarah (Taylor Schilling) e il padre John (Peter Mooney) dopo la gravidanza sono al settimo cielo. Il piccolo, durante la fase di crescita, si rivela dotato di una straordinaria precocità di apprendimento, [...] Vai alla recensione »

martedì 26 marzo 2019
Filippo Mazzarella
Film TV

Sin dalla prima infanzia, il figlio di una giovane coppia mostra sia una precoce intelligenza sia cenni di comportamento deviante. Perché? Perché è la reincarnazione di un serial killer amputatore di mani che ha lasciato in sospeso il suo lavoro e non vede l'ora di terminarlo. I preamboli da horror di possessione lasciano il campo a un nerissimo thriller soprannaturale.

NEWS
VIDEO RECENSIONE
venerdì 29 marzo 2019
A cura della redazione

Fox Chapel, Pennsylvania. John e Sarah si precipitano in ospedale perché vicina la nascita del loro figlio. Intanto a Montgomery County - Ohio, la polizia fredda Edward Scarka, un uomo pronto a sacrificare una donna che teneva segregata in casa.

NEWS
mercoledì 27 febbraio 2019
 

Una madre preoccupata per il comportamento anomalo del figlio minore pensa che qualcosa di soprannaturale stia prendendo il sopravvento.Diretto da Nicholas McCarthy, The Prodigy - Il Figlio del Male sarà al cinema da giovedì 28 marzo distribuito da Eagle [...]

TRAILER
venerdì 18 gennaio 2019
 

Una madre preoccupata per il comportamento anomalo del figlio minore pensa che qualcosa di soprannaturale stia prendendo il sopravvento.

TRAILER
venerdì 4 gennaio 2019
 

Una madre preoccupata per il comportamento anomalo del figlio minore pensa che qualcosa di soprannaturale stia prendendo il sopravvento.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati