La mia fantastica vita da cane

Film 2019 | Animazione, 92 min.

Regia di Anca Damian. Un film Da vedere 2019 con Lizzie Brocheré, Bruno Salomone, Thierry Hancisse, Nathalie Boutefeu, Shirelle Mai-Yvart. Cast completo Titolo originale: L'Extraordinaire voyage de Marona. Titolo internazionale: Marona's Fantastic Tale. Genere Animazione, - Romania, Francia, Belgio, 2019, durata 92 minuti. Uscita cinema giovedì 2 dicembre 2021 distribuito da Wanted. - MYmonetro 3,34 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi La mia fantastica vita da cane tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento martedì 30 novembre 2021

Marona, alla fine dei suoi giorni da cane, riflette sui momenti che ha amato incondizionatamente. Il film ha ottenuto 1 candidatura agli European Film Awards, 2 candidature a Lumiere Awards, In Italia al Box Office La mia fantastica vita da cane ha incassato 4,2 mila euro .

La mia fantastica vita da cane è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it e su LaFeltrinelli.it. Compra subito

Powered by  
Consigliato sì!
3,34/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 3,67
PUBBLICO
CONSIGLIATO SÌ
Una sinfonia visiva che parla agli occhi e al cuore, per ricordarci che l'umanità non è un dato di fatto ma un'eccezione.
Recensione di Marianna Cappi
martedì 30 novembre 2021
Recensione di Marianna Cappi
martedì 30 novembre 2021

Quando è nata, la sua mamma l'ha chiamata Nove, perché era la nona della cucciolata. Poi è stata Ana e felice, con l'acrobata Manol, per il tempo che è durata, e poi Sara per Istvan, al cantiere edile, e infine Marona per la piccola Solange, che la considerava la sua sorellina marrone. A tutti i suoi "umani" la cagnolina ha donato se stessa, imparando la loro lingua, obbedendo alle loro richieste, anche quando estenuanti o pericolose. È stata in una soffitta sotto le stelle e chiusa dentro un armadio, nel parco, nella spazzatura o nel traffico. A volte ha salvato loro la vita, altre ha sacrificato la sua perché loro potessero inseguire liberamente i loro sogni.

È una storia d'amore, e di quelle strazianti, La mia fantastica vita da cane. L'amore di un piccolo animale per chi risponde alla sua muta richiesta di compagnia.

A queste persone, di età e di provenienze differenti, la cagnolina Marona dimostra la medesima fedeltà assoluta, e come un soldatino s'impegna a proteggerle da ogni pericolo. E in cambio non si può certo dire che ottenga la stessa dedizione, né la stessa lealtà.
Per celebrare l'eccezionalità di questa piccola creatura, la regista rumena Anca Damian ha realizzato una sinfonia visiva che parla agli occhi e al cuore, e mitiga la tristezza del racconto ("la vita mi aveva insegnato che la felicità è una pausa dal dolore") con la meraviglia del tratto animato e del colore.
Nonostante il film dipenda da cima a fondo dalla voice over di Marona, è l'aspetto visivo quello che più colpisce, e che moltiplica le storie nella storia: le emozioni della cagnolina, le tracce che fiuta, i suoi presentimenti e le sue paure si traducono graficamente in fili colorati che assumono le forme più trasformiste ed evocative. E anche il modo in cui Marona impara a memorizzare i volti dei suoi umani di riferimento, il momento, cioè, in cui divengono tali per lei, è descritto non attraverso le parole ma con il definirsi via via dei tratti somatici identitari a partire da grovigli non meglio identificati, indistinti. L'animazione del disegno, cioè, si prefigge di rendere visibile l'invisibile, superando le barriere antropocentriche e cercando un ampliamento sensoriale che riguarda anche il cinema stesso e le sue possibilità tecniche.
Mentre si scorre questa galleria senza uscite di quadri che si allungano, salgono, scendono, nascono o spariscono l'uno nell'altro, non ci si può non rammaricare che la vita tra noi bipedi non abbia riservato qualcosa di più e di meglio alla tenera protagonista. Ma il punto è tutto lì. Lei non ci giudica, ma noi non ci facciamo per niente una bella figura, e serviva il suo sguardo per vederlo meglio.

La fantastica vita da cane di Marona.
a cura della redazione
giovedì 26 settembre 2019

Vittima di un incidente, una piccola cagnolina racconta di una vita piena di incontri, ricordi, legami, felicità: Marona ha portato qualcosa di speciale in ognuna delle case e delle famiglie in cui ha vissuto!

LA MIA FANTASTICA VITA DA CANE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico

DVD

BLU-RAY
€12,99
€12,99
Powered by  
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 7 dicembre 2021
Pietro Lafiandra
Film TV

Oscuro, livido, espressionista, il film inizia dalla Fine, dalla morte di Marona, cagnolina nera che la regista dota di coscienza (una voce narrante femminile) per ripercorrerne la vita, un'esistenza che può definirsi solo attraverso i padroni che ha avuto, nel suo diventare testimone silenziosa dei loro dolori e delle loro fragilità. Grazie all'attenzione profusa nel rappresentare con l'animazione [...] Vai alla recensione »

giovedì 2 dicembre 2021
Marco Bolsi
Sentieri Selvaggi

Perché i cani sin da piccoli si sforzano di imparare la lingua degli umani e perché a loro basta pochissimo per essere felici? È prima di tutto un dialogo a due quello che la regista Anca Damian mette in scena, apparentemente semplice e sicuramente diretto. Quasi una lezione di filosofia, sulla vita, sulla natura dei rapporti umani familiari e professionali, sull'incomunicabilità che ci rende più complicati [...] Vai alla recensione »

martedì 30 novembre 2021
Lorenzo Ciofani
La Rivista del Cinematografo

A due anni dal debutto al Festival di Annecy, arriva in Italia La mia fantastica vita da cane, traduzione che ricalca quella internazionale ma che appare un po' rassicurante rispetto all'originale L'Extraordinaire voyage de Marona. La scelta ha una sua logica di fondo: nonostante i tentativi, per il pubblico italiano l'animazione resta territorio per l'infanzia, quindi tanto vale parlare a quel pubblico [...] Vai alla recensione »

NEWS
TRAILER
giovedì 25 novembre 2021
 

Regia di Anca Damian. Un film con Lizzie Brocheré, Bruno Salomone, Thierry Hancisse, Nathalie Boutefeu, Shirelle Mai-Yvart. Da giovedì 2 dicembre al cinema. Guarda il trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati