Il traditore

Acquista su Ibs.it   Dvd Il traditore   Blu-Ray Il traditore  
Un film di Marco Bellocchio. Con Pierfrancesco Favino, Maria Fernanda Cândido, Fabrizio Ferracane, Luigi Lo Cascio.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 148 min. - Italia 2019. - 01 Distribution uscita giovedì 23 maggio 2019. MYMONETRO Il traditore * * * 1/2 - valutazione media: 3,86 su 59 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Un italiano vero Valutazione 4 stelle su cinque

di Maramaldo


Feedback: 8824 | altri commenti e recensioni di Maramaldo
martedì 4 giugno 2019

Il Traditore. L'han visto così a Cannes e hanno applaudito. Per chi mette a nudo criticità che non siano di casa loro i francesi non frenano l'entusiasmo. Quanto a Favino, speriamo che non si monti la testa dopo questa memorabile prestazione. Come Don Masino, potrebbe fuggire in America per non farsi accoppare dalla mediocrità dei suoi connazionali macchiettari. Azione e abiezione, folklore e spettacolo, necessari e sufficienti per condurvi al multisala.
I "don" Bellocchio ve li fa vivere, abilità (e bravura di tutti gli attori nel loro meglio) nel caratterizzare, effetto di studio e lunga convivenza mentale con tali personaggi. Visti da due prospettive: una, puntata sull'individuo con il suo odio  e le sue paure; l'altra sull'insieme di una genia di immaturi, torvi e sanguinari, stipati in quei gabbioni da zoo, insulti e schiamazzi da stadio. Tra questi Bellocchio ritiene e configura emblematico Totò Riina (Nicola Calì). Tenebre nella coscienza, attaccato a pregiudizi rusticani che considera valori. Il tipo giusto per rappresentare il fenomeno criminale e confrontarsi con  lo Stato. E lo Stato esiste, almeno nei suoi servitori, uniformi e sbiaditi. Chi siede sullo scranno più alto per amministrare giustizia e distribuire ergastoli è un paziente moderatore di sproloqui e chiassate. Lo stesso Giovanni Falcone, pur nei tocchi agiografici, non va oltre l'intelligenza e l'intuito umano.
Non ha uno spessore Buscetta, non altro che un "fimminaru" (il donnaiolo di una volta). Un "italiano vero", comunque. Per più versi ricorda Giacomo Casanova e non soltanto per l'interesse per le donne. Gaglioffi, peripezie e pericoli, prigioni e evasioni, protezioni e sovvenzioni opache, uno morì sulla propria poltrona, l'altro sul proprio letto. Non basta, pur essendoci un abisso (il veneziano spaventosamente erudito, il palermitano con le elementari) entrambi col vezzo di scribacchiare per raccontarsi e di filosofare sui casi loro. Dovete, pertanto, sorbirvi la diatriba su chi è o non è "uomo d'onore", oziosa, proprio adesso che il concetto di onore è sempre più nebuloso.
Masino può sembrare in qualche maniera una vittima di qualcosa che non è facile definire. Fateci caso, nel '68 aveva 40 anni, già ripulito, aveva viaggiato, non uno stupido. Avrebbe potuto vedere più di un film di Bellocchio, trarne riflessioni, suggerimenti. Invece, è stato abbandonato alla sua devianza in un'epoca in cui pullulavano i maitres à penser, oggi rifugiati in tre o quattro nella riserva indiana dei talk show.
C'è un monito, una lezione? Da Bellocchio dovete aspettarveli.
Forse c'è anche un equivoco. Spesso i moralizzatori confondono chi rappresenta lo Stato con coloro che detengono il potere. Certo, in buona misura  coincidono,  ma sempre di meno. Sfuggirebbe quel "senso dello Stato" che richiede esclusivamente un  profilo etico. C'è chi rimane irretito nella dimensione mentale prima ancor che ideologica della critica del "politico".
E così, verso la fine, compare una faccia di civetta risecchita, vi scruta impassibile. E' lui, Belzebù il baciatore.






[+] lascia un commento a maramaldo »
Sei d'accordo con la recensione di Maramaldo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
angelitas venerdì 7 giugno 2019
senso di stato e potere - Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%


Si, lo Stato esiste, almeno nei suoi servitori, uniformi e sbiaditi.... una triste realtà...
ma sicuramente il monito alla lezione esiste e la risposta si trova nella faccia di Belzebu'
che comunque vuole lanciare un messaggio a chi lo sa cogliere.

Ottimo e chiaro il commento.

Angelinitas (Bombi)

[+] lascia un commento a angelitas »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di Maramaldo:

Vedi tutti i commenti di Maramaldo »
Il traditore | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (20)
European Film Awards (4)
David di Donatello (18)
Cesar (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 23 maggio 2019
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 1 sala cinematografica:
Showtime
  1 | Lazio
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità