MYmovies.it
Advertisement
Spirits in the Forest, un documentario emozionale su sei fan 'speciali' dei Depeche Mode

Intorno alla data berlinese del tour 2019 ruotano i destini di sei vite sui generis. Solo il 21 e 22 novembre al cinema.
di Emanuele Sacchi

lunedì 18 novembre 2019 - Recensioni

Intorno alla data berlinese del tour 2019 dei Depeche Mode ruotano i destini di sei vite sui generis. Speciali, come ogni altra vita che crediamo ordinaria. Ci tiene subito a sottolineare di non essere un film-concerto Spirits in the Forest. Il focus è sui fan, sei in particolare, di cui vediamo ricostruita la biografia. Vite che transitano spesso da un luogo di dolore e faticosa accettazione di sé: un brasiliano dell'alta società che fugge a Berlino per poter esprimere liberamente la propria sessualità, un rumeno che ricorda i tempi di Ceausescu, quando la musica occidentale era proibita; o ancora una ragazza francese, costretta a ripartire da zero dopo che un incidente l'ha privata di ogni ricordo.

Ad accomunare le sei storie è l'importanza dei Depeche Mode nelle vite di ognuno, il fatto che le canzoni scritte da Martin Gore e cantate da Dave Gahan siano spesso l'unica forma di consolazione o di comunicazione in esistenze disgregate.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati