Up & Down - Un film normale

Film 2018 | Docu-fiction +13 75 min.

Anno2018
GenereDocu-fiction
ProduzioneItalia
Durata75 minuti
Al cinema2 sale cinematografiche
Regia diPaolo Ruffini, Francesco Pacini
AttoriPaolo Ruffini, Lamberto Giannini, Pino Insegno .
Uscitagiovedì 25 ottobre 2018
TagDa vedere 2018
DistribuzioneFenix Entertainment
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 3,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Paolo Ruffini, Francesco Pacini. Un film Da vedere 2018 con Paolo Ruffini, Lamberto Giannini, Pino Insegno. Genere Docu-fiction - Italia, 2018, durata 75 minuti. Uscita cinema giovedì 25 ottobre 2018 distribuito da Fenix Entertainment. Oggi tra i film al cinema in 2 sale cinematografiche Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 3,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Up & Down - Un film normale tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Cinque attori con Sindrome di Down e uno autistico raccontano la loro avventura a teatro. In Italia al Box Office Up & Down - Un film normale ha incassato 204 .

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un film sui sentimenti e sulle relazioni umane, sul potere del fare (insieme) spettacolo.
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 23 ottobre 2018
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 23 ottobre 2018

Un'indagine sulla normalità, raccontata attraverso gli occhi incantati di attori straordinari: cinque attori con Sindrome di Down e uno autistico, accompagnati in un viaggio lungo un anno intero dall'amico Paolo Ruffini; è la storia di un sogno che si trasforma in un'avventura, la storia di una compagnia teatrale che vuole compiere un'impresa "normale": realizzare uno spettacolo e portarlo nei più prestigiosi teatri d'Italia.

Tutto era cominciato una ventina d'anni fa quando Paolo Ruffini ebbe modo di assistere a uno spettacolo della compagnia diretta da Lamberto Giannini. Il mix di attori cosiddetti normodotati e di disabili portava a risultati che lo avevano colpito.

Questa prima sensazione ha lasciato un segni che ha portato all'esito che il film documenta. Con una particolarità fondamentale: questo non è un film che narra il 'farsi' di uno spettacolo. Questo è un film che ci mostra lo sviluppo di relazioni umane che danno poi origine allo spettacolo.

Federico, Andrea, Erika, Giacomo, Simone e David (quattro con sindrome di Down e un autistico) non sono solo degli attori con delle doti individuali notevoli. Sono diventati più che degli amici per Paolo e lo si vede dalla fisicità dei gesti che condividono. La coppia Giannini/Ruffini non è lì per dare ma anche per ricevere da ognuno di loro. Giannini, con la sua esperienza pluridecennale, è alieno da qualsiasi forma di pietismo e concede libertà ma non rinuncia al rigore. Ad esempio non ha nessun problema a riprendere, anche con modi bruschi, chi non articola bene le battute perché ha la consapevolezza di non stare affidandosi alla benevolenza di un pubblico compiacente ma intende mettere in piedi uno spettacolo tout court.

Ruffini ha portato a questo progetto il contributo della notorietà insieme a una disponibilità all'interazione che diviene quasi totalizzante. Ma ciò che può stupire chi non conosce il mondo dei Down è la totale naturalezza che mostrano dinanzi alla telecamera. Per loro non ci sono filtri di convenienza sociale: l'affetto è sincero così come l'arrabbiatura.

Dà da pensare che nel corso della narrazione a parlare di loro siano però solo le madri. I padri, non sappiamo per quali motivi, sono assenti. Emergono allora come nuove figure parentali Lamberto e Paolo. Il primo come padre vicario e il secondo come fratello. Entrambi impegnati a ricordarci, con i fatti e non solo a parole, che, come diceva Franco Basaglia: "Visto da vicino nessuno è 'normale'".

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
NEWS
VIDEO RECENSIONE
lunedì 29 ottobre 2018
A cura della redazione

Un'indagine sulla normalità, raccontata attraverso gli occhi incantati di attori straordinari: cinque attori con Sindrome di Down e uno autistico, accompagnati in un viaggio lungo un anno intero dall'amico Paolo Ruffini.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati