Advertisement
Lettere a mia figlia, guarda il corto completo con Leo Gullotta

In occasione della Giornata Mondiale dell'Alzheimer, MYmovies presenta il film di Giuseppe Alessio Nuzzo che racconta il dissolversi della memoria.

martedì 21 settembre 2021 - Film

È sera. Gli spazi grandi, i corridoi lunghi, c’è silenzio. Un uomo è seduto alla scrivania intento a scrivere una lettera a sua figlia Michela. L’inchiostro scorre sulle pagine bianche, il tempo scivola veloce, troppo veloce, quasi non si distinguono le ore e i giorni, come se quella lettera fosse stata scritta per mesi, per anni. I ricordi in casa si intervallano ai dettagli della punta inchiostrata sulla carta, alle lancette dell’orologio che girano veloci senza scandire più il tempo, agli occhi stanchi e lucidi del vecchio uomo; scrive di essere solo, abbandonato da tutti ma sopratutto da lei…


«Raccontare di una malattia così delicata come l’Alzheimer non è facile. Ho ritenuto necessario far trasparire sin dai primi script il rispetto della dignità della persona in quanto tale cercando collaborazione nella stesura della sceneggiatura da parte di scienziati ed esperti in materia».

Il film - disponibile interamente in streaming qui su MYmovies, in occasione della Giornata mondiale dell'Alzheimer - è interpretato dall’attore tre volte David di Donatello Leo Gullotta che veste i panni di un anziano padre che scrive delle lettere alla figlia nel tentativo di spiegare la sua malattia, l’Alzheimer. Da questo cortometraggio è stato tratto il docu-fiction omonimo.
 


VAI ALLA RECENSIONE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati