MYmovies.it
Advertisement
Sergio & Sergei - Il Professore e il Cosmonauta, la video recensione

Un'improbabile amicizia in un'epoca angosciosa e incerta, tra realtà, fantasia e realismo magico. Recensione di Tirza Bonifazi, legge Veronica Bitto.
di A cura della redazione

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
martedì 22 maggio 2018 - Video recensione

L'astronauta russo Sergei entra in contatto dallo spazio con Sergio, radioamatore e filosofo marxista a Cuba. Non potendo rientrare sulla terra per mancanza di fondi dell'agenzia spaziale russa, Sergei chiede aiuto a Sergio che tramite un amico coinvolgerà la Nasa.

Il film si ispira alla storia vera di un cosmonauta rimasto per 803 giorni nello spazio durante la dissoluzione dell'Unione Sovietica e offre al regista una linea narrativa straordinaria per raccontare, tra leggerezza e profondità, tra fantasia e realtà, l'angoscia esistenziale e l'incertezza sociale di quei tempi.
A cura della redazione

Percorso da una sorta di realismo magico, il film offre brividi sul finale, con "Ciao, ciao, bambina" di Modugno, il cui testo assume tutt'altro significato associato al sogno infranto del comunismo.
In occasione dell'uscita al cinema di Sergio & Sergei - Il professore e il cosmonauta (guarda la video recensione), in sala dal 24 maggio, Veronica Bitto interpreta la recensione di Tirza Bonifazi.


RECENSIONE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati