Blood Ties

Film 2013 | Thriller 114 min.

Regia di Guillaume Canet. Un film con Clive Owen, Billy Crudup, Zoe Saldana, Marion Cotillard, Mila Kunis, James Caan. Cast completo Genere Thriller - USA, 2013, durata 114 minuti. - MYmonetro 2,92 su 10 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Blood Ties tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il film di Canet basato sul romanzo francese 'Les liens du sang'.

Blood Ties è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,92/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,33
CONSIGLIATO SÌ
Per il suo primo film oltreoceano Canet rivisita, con troppi stereotipi, un'opera interpretata nel 2008.
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 20 maggio 2013
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 20 maggio 2013

1974, New York. Il cinquantenne Chris è appena uscito dal carcere dopo aver scontato una lunga pena per omicidio. Ad attenderlo all'esterno c'è il fratello minore Frank che non è mai andato a trovarlo mentre era detenuto. Frank è un poliziotto ma il padre, che li ha allevati da solo, sembra preferire Chris. Frank decide di credere nella possibilità che il fratello possa restare lontano dal mondo del crimine ma questa speranza è destinata a scontrarsi con la realtà.
Guillame Canet va a Hollywood. Così, come un vecchio film degli anni '30/'40, potrebbe essere definita l'impresa dell'affermato attore/regista francese. Alla base c'è il remake del film Les liens du sang (2008) di Jacques Maillot che collabora alla sceneggiatura. Va detto che non si sentiva il bisogno di una rivisitazione di un'opera che nella versione originale si reggeva sulle prove dello stesso Canet e di François Cluzet. L'attore deve essersi innamorato del suo ruolo e della sceneggiatura e ha deciso di utilizzarla per la sua prima prova oltreoceano. Il problema sta nel fatto che, proprio grazie all'ambientazione newyorkese, emergono con evidenza gli stereotipi di una storia che abbiamo già vistto innumerevoli volte sullo schermo. Il fratello buono che vuole aiutare l'altro apparentemente irredimibile ma che, al contempo, cova nei suoi confronti un rancore difficile da estinguere è storia nota.
Se all'origine si trattava di un film che 'portava delle buone notizie al cinema di genere' (come scrisse a suo tempo 'Libération') in questa sua nuova versione è costretto a giocare le proprie chances ancora e maggiormente sulle prove degli attori i quali cercano di offrire al soggetto quell'intensità che la trasferta gli ha fatto perdere. Però anche se Marion Cotillard accetta di fare la prostituta (per mantenere la prole come morale da feuilleton vuole) e ogni tanto impreca in italiano l'Europa resta comunque lontana e si sente che il trapianto è sotto il rischio di un rigetto. A meno che non ci si accontenti di vedere accorpati in un solo film molti luoghi comuni del genere trattati con professionalità (ivi compreso un arresto la sera di Natale).
Oppure che ci si fermi ad ammirare l'indiscutibile e ogni volta sorprendente prestazione di James Caan nel ruolo di Leon, il padre di Chris e Frank. Ci sono attori che sono entrati nella storia del cinema grazie a grandi film ma che anche in opere minori sanno come offrire umanità ai loro personaggi. Caan è uno di loro.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
BLOOD TIES
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 9 agosto 2015
Alexander 1986

New York, 1974. Chris (Clive Owen) e Frank Pierzynski (Billy Crudrup) sono due fratelli divisi dalle vite che hanno scelto: l'uno è un avanzo di galera (letteralmente) e l'altro un onesto poliziotto dalla faccia pulita e dalla morale di ferro. L'unico motivo per cui non si azzannano è la volontà di non ferire il padre anziano e malato (James Caan). Quando Chris finisce di scontare i suoi nove anni [...] Vai alla recensione »

martedì 20 novembre 2018
Dandy

Al suo primo film americano,il regista adatta "Le liens du sang" del 2008,film inedito da noi dove Canet vi recitava.Guarda dritto a Scorsese per l'ambientazione nei primi anni'70,ma anche per la caratterizzazione dei personaggi,antieroici e testardamente legati al proprio destino,e all'utilizzo delle musiche.La durata è azzeccata,e la storia utilizza i clichè meglio [...] Vai alla recensione »

giovedì 5 ottobre 2017
elgatoloco

Comunque la si pensi, "Blood Ties"di Guillaume Canet(2013)è film decisamente efficace; devo prescindere dal fatto che si tratti di un remake, non avendo visto l'originale, ma posso senz'altro affermare, certo dal mio punto di vista,  che il film è una felice contaminatio tra il thriller familiare(tipica situazione: papà già coinvolto nella criminalità [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 novembre 2016
Portiere Volante

Ho rivisto il film dopo diverso tempo e devo dire di averlo apprezzato di più ad un secondo sguardo. La storia si basa sostenzialmete sul rapporto due fratelli che hanno scelto strade diverse,molti anni prima degli eventi narrati,Chris è il cattivone di turno,Frank il buono. Nonostante non ci siano grandissime sorprese,nel senso che non assisterete a repentini cambi di personalità [...] Vai alla recensione »

giovedì 31 marzo 2016
Portiere Volante

Grandi attori e attrici per un film che lascia un po di amaro in bocca. Il punto fondamentale, ed in questo concordo con la recensione del film,è che tutto sa di "già visto". Molta carne a cuocere,con due fratelli(uno onesto e poliziotto,l'altro disonesto e criminale) a cui capita di tutto(troppe storie d'amore e intrallazzi),e molto fumo,nel senso che si intuisce [...] Vai alla recensione »

domenica 8 luglio 2018
Sellerone

Storia classica, qualche folata di interesse una tantum, ma alla fine tutto si avvicina allo stereotipo e l'interesse si riappisola.personalmente non  mi ha entusiasmato, ma rispetto chi lo apprezza perchè più affine al genere.

sabato 19 marzo 2016
no_data

Semplicemente fantastico!! Un capolavoro!! La visione è fortemente consigliata!!

martedì 28 luglio 2015
giuseppetoro

Film americano ambientato nei vecchi anni 70, bello fratelli diversi, polizzioto, malavitoso..bello da vedere!!

venerdì 7 giugno 2013
brian77

Bel noir nello stile americano anni '70, remake di un film francese trasportato da Lione a New York. La storia è quella di due fratelli, uno criminale e l'altro poliziotto, che si scontrano continuamente in famiglia ma hanno poi tra loro legami molto più profondi. Ottime interpretazioni di Billy Crudup e soprattutto Clive Owen, densa la sceneggiatura cui ha collaborato James Gray - e in effetti potrebbe [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati