Anni felici

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Anni felici   Dvd Anni felici   Blu-Ray Anni felici  
Un film di Daniele Luchetti. Con Kim Rossi Stuart, Micaela Ramazzotti, Martina Gedeck, Samuel Garofalo, Niccolò Calvagna.
continua»
Commedia, durata 100 min. - Italia, Francia 2013. - 01 Distribution uscita giovedì 3 ottobre 2013. MYMONETRO Anni felici * * 1/2 - - valutazione media: 2,84 su 37 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Ritratto (eccentrico) di famiglia Valutazione 3 stelle su cinque

di Daniele Frantellizzi


Feedback: 1824 | altri commenti e recensioni di Daniele Frantellizzi
venerdì 11 ottobre 2013

Gli eccessi dell’ambiziosa Italia degli anni ’70...i turbamenti sociali derivanti dall’avvento della legge sul divorzio a scuotere le solide architravi familiari,e dalla straripante dirompenza del femminismo...la smisurata voglia di trasgressione che si impossessa dell’Arte,alla ricerca di una sempre maggior provocazione nei confronti dei pudici e morigerati dogmi sociali...il progressivo ampliamento degli orizzonti socio-culturali...il vissuto quotidiano di una Roma popolare,tra notti d’amore consumate in auto e passioni bruciate sul mare di Fregene. Anni felici vuole mostrarci tutto questo,e se ci riesce è soprattutto grazie alle splendide,penetranti,vivide interpretazioni dei due protagonisti: Kim Rossi Stuart e Micaela Ramazzotti. Il personaggio di Guido rischiava,sulla carta,di essere abbastanza banale,confinato nell’abusatissimo cliché dell’aspirante artista genio e sregolatezza,bello e dannato...senonché Rossi Stuart,calato in pieno nel personaggio,lo pervade della sua personalità,lo solleva dalla banalità e lo rende vivo,denso di profondità e di spessore. L’attore romano prosegue nella sua crescita interpretative,e ci regala una nuova prova d’autore. La Ramazzotti è ancor più sorprendente: a lei toccava infatti il compito più arduo,quello di interpretare un personaggio caratterizzato da un’evoluzione pazzesca,intriso di diverse sfaccettature e ricco di contraddizioni,che da perfetto alter-ego del protagonista si erge al suo pari tramutandosi via via nel suo antagonista ed infine addirittura nel suo eccesso,superandolo sia in sregolatezza che in dannazione (dell’animo). Bellissima e seducente,profonda e brillante,l’attrice romana ci regala una performance da urlo nel dar vita all’intima fragilità di Serena,una ragazza semplice ed ingenua che improvvisamente decide di prendere in mano il proprio destino e vede la sua vita cambiare radicalmente,piegando tutte le barriere dogmatiche alla ricerca del proprio io sconosciuto,inseguendo un sogno ed un desiderio di autoaffermazione... La nota curiosa è che dopo aver impersonato la giovane Anna Michelucci de “La prima cosa bella” la Ramazzotti si trova di nuovo ad interpretare una ragazza degli anni ’70: sembra ormai specializzata nel ruolo,perfettamente a suo agio tra acconciature e costumi d’antan. Va detto che i due personaggi non potrebbero essere più diversi:la giovane Anna partiva da una frivolezza di base alla ricerca della stabilità affettiva e familiare,mentre Serena percorre il sentiero opposto,annientando tutte le certezze della sua ingenua semplicità iniziale in favore della continua scoperta di nuovi orizzonti,decisa ad oltrepassare tutti i confini. Sottolineata la magistrale opera dei due protagonisti,meritano una menzione d’onore i piccoli interpreti di Dario e Paolo,davvero abili a condurre lo spettatore nei meandri della pellicola. Dario incarna in realtà la figura del giovane Daniele (Luchetti),essendo il film una dichiarata espressione autobiografica del suo direttore. Probabilmente,più che di una vera autobiografia si tratta di un’autoanalisi,magari un pò romanzata ed accentuata come d’altronde è normale succeda nello sguardo di un bambino,ancor di più se tale sguardo nel frattempo è divenuto quello di un adulto che si volge indietro cercando di decifrare la propria infanzia. Nel complesso,Anni felici si rivela un buon prodotto,delineato da una linearità di base scontornata qui e là dallo zelo emotivo dei vari interpreti e da sprazzi di eccentrica passionalità.

[+] lascia un commento a daniele frantellizzi »
Sei d'accordo con la recensione di Daniele Frantellizzi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Daniele Frantellizzi:

Anni felici | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Dario Zonta
Pubblico (per gradimento)
  1° | rita branca
  2° | daniele frantellizzi
  3° | pressa catozzo
  4° | camarillo
  5° | camarillo
  6° | gabriella
  7° | granvar
  8° | diomede917
  9° | lo stopper
10° | flyanto
11° | muttley72
12° | bruno nasuti
13° | pepito1948
14° | gabriele marolda
15° | alberto bognanni
16° | mammut
Nastri d'Argento (5)
David di Donatello (5)


Articoli & News
Link esterni
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità