L'uomo che amava il cinema

Film 2012 | Documentario

Regia di Marco Segato. Un film Genere Documentario - Italia, 2012,

Condividi

Aggiungi L'uomo che amava il cinema tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Piero Tortolina, ultimo bucaniere di una generazione che non arretrava davanti a nulla per amore del cinema.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
Scheda Home
News
Critica
Premi
Cinema
Trailer

Piero Tortolina, ultimo bucaniere di una generazione che non arretrava davanti a nulla per amore del cinema, per la tutela della sua memoria storica, per il piacere di condividerne i tesori con gli spettatori anche del più piccolo cineforum di provincia. Piero Tortolina, padovano d'adozione, faccia da bad guy come quelli che adorava tanto nell'amatissimo cinema americano, collezionista di film e animatore di rassegne e scoperte su cui si è formata un'intera generazione di cinefili. Per festeggiarlo nella "sua" Venezia.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Nato a Canicattì nel 1927, ingegnere, nel 1972 fondò a Padova il cineclub Cinemauno e mise insieme la più bella cineteca privata italiana, alimentando la programmazione di buona parte dei cineclub della penisola. "Era un uomo elegante, gentile e un poco misterioso. Da subito, desiderai comprendere il fuoco che aveva bruciato nella sua vita, quello di una passione inestinguibile per il cinema: una passione straordinaria ma anche pericolosa, che può cambiare la vita, farla deragliare verso luoghi a volte meravigliosi e a volte inospitali" (M. Segato). Durante la 3ª edizione delle Giornate del Cinema Muto di cui fu ospite con voce narrante del documentario di Sergio G. Germani Mack Sennett, la passione comica , "invitò amabilmente noi griffithiani della scuola di Angelo R. Humouda a non dimenticarsi dell'altro Griffith" (F. Evans). Si trattava di Raymond Griffith (1895-1957), attore del cinema comico muto che potrebbe occupare un onorevole 5° posto dopo Chaplin, Keaton, Lloyd e Langdon. Prodotto da Jole Film di Padova. Di Tortolina nel film parlano 14 appassionati di cinema, da Brunetta a Sanguineti. Fotografia di Pierpaolo Giarolo. Montaggio di Sara Zavarise.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati