Blue Valentine

Film 2010 | Drammatico, 120 min.

Regia di Derek Cianfrance. Un film Da vedere 2010 con Michelle Williams, Ryan Gosling, Mike Vogel, John Doman, Ben Shenkman, Reila Aphrodite. Cast completo Genere Drammatico, - USA, 2010, durata 120 minuti. Uscita cinema giovedì 14 febbraio 2013 distribuito da Movies Inspired. - MYmonetro 3,53 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Blue Valentine tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Dean e Cindy si sono incontrati per caso, si sono amati tanto ma ora l'amore li ha lasciati e loro stanno per fare altrettanto, l'uno con l'altro. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar, 2 candidature a Golden Globes, 2 candidature a Critics Choice Award, Al Box Office Usa Blue Valentine ha incassato 9,7 milioni di dollari .

Blue Valentine è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,53/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA 3,25
PUBBLICO 3,88
CONSIGLIATO SÌ
Gosling e la Williams si confermano tra i migliori interpreti del momento.
Recensione di Marianna Cappi
venerdì 21 maggio 2010
Recensione di Marianna Cappi
venerdì 21 maggio 2010

Dean e Cindy si sono incontrati per caso, si sono amati tanto, hanno fatto una famiglia felice ma ora l'amore li ha lasciati e loro stanno per fare altrettanto, l'uno con l'altro. Mentre si concedono forse l'ultima notte insieme, nella "camera del futuro" di un motel a ore, ricordano quel che c'è stato, quello che hanno avuto e che non c'è più.
Dopo un eccellente debutto al Sundance e anni di documentarismo, Derek Cianfrance riesce finalmente a portare alla luce Blue Valentine , che aveva iniziato a scrivere già nel lontano 1998. È il caso di dirlo: meglio tardi che mai, perché questo piccolo film di grandi attori ha una rara grazia che lo guida da cima a fondo, un ventre di sentimenti autentici, nello spettro noto che va dall'amore alla disperazione, e un finale toccante. La barzelletta al centro del film, che Cindy racconta con una straordinaria finta naturalezza, deciderà del pubblico: o dentro o fuori, quello è il tono del film e del personaggio di lei in particolare, meno "simpatico" del suo partner ma vero burattinaio dell'azione.
Ryan Gosling, col suo fascino e la sua rabbia, con l'animo buono e il destino crudele, e Michelle Williams, con la sua interpretazione trattenuta, tirata perché l'esasperazione deflagri credibile e condivisibile quando è il suo momento, sono due tra gli attori migliori del momento e qui lo dimostrano, attraverso le trasformazioni fisiche ed emotive per cui passano senza mai forzare.
Un presente girato in digitale, nel quale si avverte la tensione prima di averne conferma; un passato dai colori dolci e giovanili del 16 mm; un futuro senza certezze, che di certo ha solo due aspettative di vita diverse, non (più?) coincidenti.
L'equilibrio del film è mirabile, per come tratta la sofferenza e la felicità in profondità senza bisogno di alzare eccessivamente la voce e per come inserisce il germe dell'una nell'altra, vicendevolmente, nella maniera più sottile e più bella.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Scritto con Joey Curtis e Cami Delavigne, è una tristissima storia d'amore sotto il segno delle differenze che in una giovane coppia si acuiscono col tempo, e delle svolte che non arrivano. Si cita un blues di successo: "You Always Hurt the One Who Loves" ("Fai sempre del male a chi ama"). Gosling lo suona con l'ukulele, la Williams improvvisa un tip-tap per la strada. Pochi anni dopo i due si rinfacciano, rimpiangono, si accusano. Nel frattempo la fotografia luminosa dell'amore nascente diventa livida e cupa. Nulla da eccepire sulla bravura dei 2 protagonisti; la Williams si guadagnò anche una candidatura all'Oscar. La regia asseconda con puntiglio dolente i simboli, le allusioni, le trovate plastiche. Musiche di Grizzly Bear. Uscito in USA nel 2010, è rimasto congelato per 3 anni e distribuito da noi col contagocce (dalla meritoria Movies Inspired). Troppo sentimentale per il pubblico italiano?

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
BLUE VALENTINE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€4,88 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 21 settembre 2011
just_curiosity

Blue Valentine è la storia di un amore, né più né meno. Un amore tutto sommato "normale", di due ragazzi "normali" in cui potremmo facilmente identificarci tutti. Cosa lo rende diverso dagli altri film d'amore, quindi? Il fatto che ci racconta di come quell'amore è nato mentre sta già lentamente morendo, e soprattutto il modo [...] Vai alla recensione »

martedì 28 agosto 2012
mantraliulai

Finalmente una storia d'amore autentica, raccontata attraverso la naturalezza di una telecamera digitale. Niente scene esorbitanti o ambientazioni inverosimili; al contrario, uno spaccato di vita nuda e reale,  intensa a tal punto da far commuovere lo spettatore fino alle lacrime. La passione, la rabbia, l'affettività più intime di una coppia di giovani americani alle [...] Vai alla recensione »

domenica 30 gennaio 2011
Ecoval

Un viaggio a 360 gradi sulla coppia,finalmente non solo rose e fiori ma un rapporto visto nei meandri anche più bui di una coppia. Fantastici i due interpreti ,lo consiglio davvero

venerdì 27 maggio 2011
ForeverYoung

Il film racconta procedendo a flashback,il percorso della storia d'amore fra i protagonisti Dean(Gosling) e Cindy(Williams) e di come l'amore che all'inizio li aveva infiammati piano piano si spenga. Ma attenzione questo non è il classico dramma-sentimentale,questo è sì un dramma ma sull'analisi delle dinamiche dell'amore,come questo sentimento possa cambiare nel tempo ma possa soprattutto cambiarci,fino [...] Vai alla recensione »

lunedì 11 aprile 2011
Edwood87

Immaginate di vincere un viaggio per la vostra destinazione preferita, avete pochi minuti per preparare i bagagli. Arrivati li non riuscirete a godervi la vacanza perché una tempesta non vi permette di uscire dalla stanza d'albergo, ma adesso siete li e non potete tornare indietro. Paradosso: la felicità è nelle vostre mani, ma vola via con un soffio di vento.

giovedì 4 ottobre 2012
Fabio Ferro

E' la storia, splendida e magnificamente raccontata, di un amore non corrisposto. Come capirà facilmente lo spettatore, se starà attento ai dettagli non trascurabili della vicenda. Ad esempio, la gravidanza e il suo segreto, che si capirà solo oltre metà del film... e quell'ex che compare a un certo punto solo per mettere in luce quel dettaglio. Per riuscire a realizzare un film così incredibilmente [...] Vai alla recensione »

sabato 16 febbraio 2013
enabram tain

Dopo cento anni di cinema è difficile esplorare, in un film in maniera efficace, i sentimenti tra un uomo (o ragazzo?) e una donna (o ragazza?). Questo racconto ci riesce in maniera molto cauta ma sempre con chiarezza e schiettezza. Da ragazzi i sentimeni sono semplici da adulti si complicano, l'abitudine ai pregi del partner  fanno sembrare gli stessi irrilevanti, mentre i difetti [...] Vai alla recensione »

venerdì 8 aprile 2016
Oldboy Muzza

In un certo senso, nient'altro che una storia d'amore. Ma descritta nel miglior modo possibile dalla sua nascita alla sua fine. Già, perché se in una cosa principalmente questo film si differenzia da tanti altri simili, è nell'assenza di scrupoli. Realistico e disarmante, struggente, doloroso da vivere e da guardare, illusorio solo a tratti e per certi versi spietato.

venerdì 8 marzo 2013
angelo umana

Ma perché tutti gli amori si infrangono sugli scogli del matrimonio? Questo pare il succo del film Blue Valentine di Derek Cianfrance, film che malgrado la semplicità dell’essenza è appassionante, fa partecipare emozionalmente all’evoluzione di un rapporto. “In fondo non c’è mai una ragione perché un amore debba finire” cantava Riccardo Cocciante tanti anni fa: difficile trovarla una ragione pure nella [...] Vai alla recensione »

domenica 20 settembre 2015
Ile97

#BlueValentine.   Questo film di Derek Cianfrance lascia veramente un segno senza raccontare una storia troppo particolare.   È la storia di Cindy e Dean,due giovani ragazzi alle prese con i soliti problemi della loro età. Si innamorano,si sposano,Dean resta vicino a Cindy durante l'attesa e la crescita di una bambina che non è sua figlia.

lunedì 12 gennaio 2015
SamN97

La forza di Blue Valentine sta nel raccontare non solo una meravigliosa storia d'amore con eleganza, intelletto e esercizio di virtù registica, ma soprattutto nell'unire questi elementi, paradossalmente, con la rottura. Blue Valentine infatti non racconta una storia d'amore, racconta la deriva di una storia d'amore, senza nemmeno dare troppe spiegazioni - non ce n'è [...] Vai alla recensione »

giovedì 18 dicembre 2014
gianleo67

Dean è un giovane ragazzo sradicato che ha trovato lavoro in una ditta di traslochi; Cindy è una bella ragazza che studia medicina e soffre per la separazione dei genitori. Si conoscono quasi per caso, si innamorano quasi subito e lui accetta perfino di sposarla sapendo che la bimba che porta in grembo non è la sua. Anni dopo il loro matrimonio è ormai naufragato nella routine [...] Vai alla recensione »

sabato 7 settembre 2013
Carpo86

Semplicemente questo, l'amore può finire, come avviene per uno dei protagonisti del film, la lei, Cindy, interpretata magistralmente dalla Williams. Il lui, Dean, un Ryan Gosling convincente come sempre, trova lavoro come operaio ed entra come un vortice nella vita di Cindy, promettente studentessa. I due si amano, lei ha una figlia dall'ex compagno, accarezza l'ipotesi dell'aborto [...] Vai alla recensione »

martedì 16 settembre 2014
balunzen

Stasera ho visto Blue Valentine. Non sono un recensore esperto, perciò mi limito ad apprezzare la performance dei due protagonisti (soprattutto la ingiustamente poco nota [a me] Michelle Williams) e a rilevare quanto pesante sia il film. Pesante! non solo e non necessariamente perché, come tanti dicono, "non succede granché".

giovedì 29 agosto 2013
Matteo Manganelli

Chi ha amato e perso almeno una volta nella propria vita non potrà rimanere indifferente a questo film. Blue Valentine non è niente di nuovo, soffre di tutti i difetti tipici dei registi inesperti e ha una trama ridotta all'osso. Distrutta da un doppiaggio dozzinale fino all'inverosimile, la pellicola tratta 2 fasi della vita di Dean e Cindy: il loro innamoramento e la loro [...] Vai alla recensione »

domenica 17 febbraio 2013
damien karras

è lo spaccato della realtà di coppia, e di come è quasi sempre la donna che guida  la stessa e mai come in questo caso sceglie di formare una famiglia con  l'uomo sbagliato,lei che ama il rapporto con uomini violenti e determinati,finisce con scegliere  un uomo fantoccio senza prospettive..

martedì 5 febbraio 2013
donni romani

Quando si può dire che un amore è finito? Quando la consapevolezza del fallimento può superare i sentimenti che ancora ci legano al passato? Quando il dolore della perdita diventa accettabile? E' tutto in queste semplici domande - e nelle impossibili risposte - il bellissimo e doloroso film di Cianfrance che a distanza di tre anni dalla distribuzione internazionale -  e [...] Vai alla recensione »

domenica 12 febbraio 2012
Liuk

Eccellente lavoro americano, ovviamente non uscito in Italia. Cinema d'autore con attori strepitosi, tema difficile quello dell'amore che inizia e che finisce e che, come sempre, penalizza i bambini. Pellicola in semi presa diretta, fatta di primi piani e di espressioni. Un dramma totale ma assolutamente plausibile e reale, tutti si possono immedesimare e rivedere scene della propria vita [...] Vai alla recensione »

lunedì 20 maggio 2013
Siebenzwerg

Quando si dice che è un bel film ma è difficile raccontarlo a parole, per me è il miglior complimento che si possa fare a un film. Così è in questo caso, perché la storia, cioè la trama, è semplice. Ma il modo in cui il regista sviluppa la storia invece è di una raffinatezza notevole. In un continuo di spostamenti nel tempo, i flash-back [...] Vai alla recensione »

sabato 29 ottobre 2011
MICHELA31

Blue Valentine narra la storia di Dean e Cindy, sposati con una figlia ma con un'unione in crisi da tempo. Per cercare di risolvere i loro problemi passano una notte in un albergo a ore rivivendo tutti i momenti della loro storia d'amore. Questo film è stato purtroppo distribuito malissimo, non permettendo a chi avrebbe voluto vederlo prima di poterlo fare; l'importante è però essere riusciti a vederlo [...] Vai alla recensione »

domenica 13 marzo 2011
andrea

Era da molto tempo che non vedevo e "sentivo" al cinema una storia d'amore che non attecchisse ai soliti clichè, ma che raccontasse con delicatezza, a volte poetica e commovente, l'evoluzione di un rapporto che non può che mutare nel tempo con noi stessi e con tutto quello che ci circonda, trovando mille o nessun perchè a ciò che ci sta accadendo. I due attori si sono calati intensamente nei ruoli, [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 novembre 2011
blueberrydreams

Film perfetto e interessante. Narra di come sia meraviglioso incontrarsi in un determinato momento della vita e come la quotidianeità possa distruggere un legame, non trovando più nell'altro la voglia di proseguire insieme.  Un film che entra nelle corde dell'anima per la sua emotività, dolcezza, poesia e romanticismo da una parte e durezza, forte realismo e tristezza [...] Vai alla recensione »

mercoledì 8 giugno 2011
gabriella

Insolito questo film drammatico del regista Derek Cianfrance,con facenti parte del cast due giovani attori in stato di grazia(Ryan Gosling e Michelle Williams). Con una trama che viene svelata lentamente mediante frequenti flashback e che poi è la parabola di un sentimento (ascesa o meglio ancora "scintilla",percorso e declino).L'inizio e la fine senza inutili spiegazioni bensì intesi come progressione [...] Vai alla recensione »

martedì 12 marzo 2013
Luviana

Il film si concentra sui dissapori di una coppia, descrivendone bene la tensione crescente; rendendola palpabile in un misto di rabbia e amarezza che non può che sfociare nello scioglimento finale. Il punto è che prima e in mezzo non c'è proprio niente. Si può dire che il tutto sembra partire dalla delusione della donna. Ma delusione di cosa? Ha sposato lo stesso uomo che lascia.

venerdì 4 marzo 2011
Olghina

Appena visto! Metto tre stelle perchè l'inizio a mio parere è troppo lento, fortunatamente a metà del film nasce una nuova attenzione per i personaggi grazie anche ai flash-back di quando si sono conosciuti, che ci fanno capire meglio l'attuale situazione degli sposi (in)felici. Buona interpretazione di entrambi(la Williams candidata per questa pellicola al premio Oscar [...] Vai alla recensione »

giovedì 21 febbraio 2013
Minimea

Blue Valentine.. un finale che ti lascia l'amaro in bocca. Un film che non ti fa affezzionare alla coppia da subito, ma lo fa gradualmente con i vari flshback che ti riportano all'origine di quell'amore esploso improvvisamente pochi anni prima. Il "vero amore" e il coraggio di cambiare per proteggerlo, fanno fatica ad incastrarsi in un rapporto che è arso in tempo lampante. [...] Vai alla recensione »

sabato 2 luglio 2011
Gwynplaine

Bello.

giovedì 28 febbraio 2013
cassandra 84

A me ha emozionato molto questo film , rispecchia la realtà di tutti i giorni e in effetti la fine di un amore, a mio avviso non ha bisogno di orpelli , di effetti strabilianti è perfetto così come è stato girato tutto si può riassumere nel titolo blue valentine.A mio avviso però è una tristezza più attribuibile al personaggio di lui Dean , perch&egrav [...] Vai alla recensione »

giovedì 21 novembre 2013
vjarkiv

Film dai precedenti gloriosi, basta ricordare Scene da un matrimonio di Bergman o La guerra dei Roses di DeVito. Ma non ha certo le componenti spicodrammatiche dell'uno, ne le schermaglie fisiche e psicologiche dell'altro. Alla fine cosa resta: una noia mortale che non viene neanche vivacizzata dalle scene di sesso.

lunedì 29 aprile 2013
Flyanto

 Film in cui viene rappresentata la drammatica risoluzione del rapporto affettivo vissuto da una giovane coppia: dalla sua nascita, felicemente condiviso e pieno di buoni propositi e gioiose speranze, alla sua cruda e definitiva rottura caratterizzata da numerosi rancori, mancati chiarimenti ed un' ormai forte intolleranza reciproca. Costruita con un'alternanza continua di flash back che [...] Vai alla recensione »

mercoledì 10 agosto 2011
molenga

Può sembrare eccessivo assegnare le 5 stelle a questo film...ma l'ho visto e mi si è aperto-cinematograficamente- un mondo. Quando potrò eviterò di ascoltare film stranieri doppiati nella nostra lingua perché sia Gosling che la williams (vera sorpresa del fillm) recitano bene, parlano e non cinguettano, cambiano tono a seconda del personaggio: fatta eccezione [...] Vai alla recensione »

sabato 2 luglio 2011
Gwynplaine

Amore totalizzante.

giovedì 16 gennaio 2014
Pacana'

Forse, se avessi avuto 17  anni, questo modo "indipendente" di fare cinema mi sarebbe piaciuto. Ma di anni ne ho il triplo, e di cinema più o meno "indipendente" ne ho visto parecchio.. e questo film mi è sembato una sorta di compiaciuto esercizio su come raccontare un "nulla" che si pretende altamente significativo .

domenica 12 maggio 2013
moviesaddicted

Per un'attimo vedendo di sfuggita la locandina di questo film (senza sapere chi fosse il regista) ho pensato: si chiama Blue Valentine, i due superbelli in locandina e storia d'amore per me uguale noia. E' invece esattamente l'opposto. Vedete questo film perchè è bellissimo, è vivo. Una storia che si apre con una coppia che vive quel momento in cui la magia è finita e le cose che ognuno amava dell'altro [...] Vai alla recensione »

giovedì 7 febbraio 2013
iankenobi

finalmente dopo quasi 3 anni,avevo perso ormai le speranze,arriva in Italia Blue valentine.Che dire?film capolavoro talmente reale in tutte le sue sfaccettature da essere doloroso.Piu' di tutti pero' vorrei soffermarmi sulla recitazione di Michelle Williams e ryan gosslyng il meglio della recitazione a stelle e striscie.ogni sguardo,ogni movimento ogni frase sono ridotti all'essenziale [...] Vai alla recensione »

lunedì 4 febbraio 2013
dfanning

questo film mi è piaciuto molto per la sua semplicità ed è incredibilmente reale.

sabato 4 dicembre 2010
Giovanna Ventura

Certamente Gosling è un attore che non delude, e la recensione fatta mi sembra sicuramente corretta il problema è che ha me risulta non acora uscito come All good things dello stesso attore.....dove avete visto questi film? Illuminatimi se potete Thanks Giovanna Ventura

mercoledì 18 febbraio 2015
Vaalee

Questo è l'amore. L'amore bello, l'amore che fa male, l'amore che può finire. Michelle Williams sorprendente, Gosling sempre figo anche da padre di famiglia.  Un film senza nessun segreto da svelare, semplicemente la realtà per quella che può essere per ognuno di noi. 

sabato 16 agosto 2014
scarface9

Due ore di poesia maliconica, agrodolce, in cui s'intrecciano sentimenti puri ed intensi, positivi e negativi. Non mi soffermo sulla bravura dei due attori protagonisti, quasi la stessero vivendo "veramente" questa storia d'amore. Rendere con una sola e semplice espressione uno stato d'animo, è roba per pochi attori. Il film scorre via tra un infinito zuccherino (il passato) [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 giugno 2014
folgore94

ottima regia si vedono le potenzialita del regista poi confermate nello splendido 'come un tuono'.sicuramente un po' lento ma ottima interpretazione dei due attori principali

martedì 22 aprile 2014
Onufrio

Cronistoria d'amore fra Dean e Cindy in un altalena di eventi che s'alternano fra presente e passato, il presente è ormai pieno d'incomprensioni e di una storia d'amore che sembra giunta al capolinea, il passato è pieno d'amore invece, e ci racconta come i due si sono conosciuti e le tribolate vicende che hanno affrontato nella loro storia sentimentale.

giovedì 25 luglio 2013
kaipy

che noia. dialoghi davvero troppo normali per essere cinema, eppure la vita è così. e allora premiamo questo film che ha saputo mostrare senza veli, in modo davvero realistico, come finisce un amore. molto bene lei, lui se la cava (forse con il suo personaggio ho empatizzato meno, in fondo la coppia non è qualcosa da tesaurizzare ma far crescere e lui secondo me ci si è nascosto dentro, facendo morire [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 novembre 2012
Jeuxdenfants

Una storia d'amore tra le più comuni e chissà perchè tra le più attraenti. Forse perchè tutti conosciamo il sapore amaro e crudele che lascia l'ammettere di non provare più niente per la persona che abbiamo accanto. Questo film trasmette il senso di soffocamento ( dato anche dai ricordi, qui riportati in flashback ) di una relazione ormai finita , consumata, [...] Vai alla recensione »

lunedì 25 marzo 2013
pensierocivile

In fondo è semplicemente una storia d'amore, in fondo è una storia vista e rivista tante volte, con personalità disturbate, dipendenze e rapporti che vanno in frantumi. Invece no, BLUE VALENTINE ti rapisce nel racconto perché nulla è più malinconico e sofferto di un addio, che ricordare l'attimo del colpo di fulmine. Due binari, il passato della grande storia d'amore, delle difficoltà da superare insieme, [...] Vai alla recensione »

sabato 2 luglio 2011
Gwynplaine

carino

domenica 17 febbraio 2013
Luanaa

Manca di mordente; di ritmo: un sonno in poltrona.

Frasi
"Non so, penso che gli uomini siano più romantici rispetto alle donne: quando ci sposiamo, lo facciamo con quella giusta; resistiamo per tutto il cammino, perché, quando conosciamo quella giusta, pensiamo che saremmo degli idioti, se non la sposassimo, è così meravigliosa! Invece, sembra che le ragazze debbano scegliere l'opzione migliore: conosco ragazze che si sposano un ragazzo solo perché ha un buon lavoro. Sprecano tutta la vita alla ricerca del principe azzurro, ma finiscono per sposare chi ha un buon lavoro e se ne resterà lì!"
Una frase di Dean (Ryan Gosling)
dal film Blue Valentine - a cura di Clarissa
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesco Alò
Il Messaggero

Lui dorme sul divano, è già alticcio alle 10 del mattino, fuma come un turco e cura ossessivamente il rapporto con figlia piccola e cane. Lei sta pensando di lasciarlo, è a due passi da una promozione ma non riesce a decidersi. Sono sempre stati così? No. Un tempo lui le cantava canzoni d'amore sotto i neon della città, si prendeva sulle spalle ogni delusione e la faceva ridere con la folle sfrontatezza [...] Vai alla recensione »

Maurizio Acerbi
Il Giornale

Era ora, è il caso di dire. A distanza di tre anni, esce nelle sale questo bel film, ottimamente recitato, che fa un po' a pugni con il giorno di San Valentino. È la storia di una coppia sposata che sta andando a rotoli, raccontata su due piani temporali. L'inizio e la fine, l'Alfa e l'Omega, la parabola di un rapporto che sembrava perfetto ma che ritroviamo logorato.

Michael Phillips
Chicago Tribune

Blue valentine racconta il matrimonio di una coppia della classe lavoratrice, tenuta insieme da un legame fatto di risentimento, disprezzo e amore, un intreccio molto difficile da dipanare. Nei suoi momenti migliori il film di Cianfrance coglie frammenti del rapporto e i piccoli segni rivelatori della sua disgregazione, e forse si schiera un po' di più dalla parte del marito, quasi infantile, che della [...] Vai alla recensione »

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Ryan Gosling non era ancora stato il romantico stuntman con giubbotto in "Drive" di Nicolas Winding Refn. Michelle Williams non era ancora stata miss Monroe in "Marilyn" di Simon Curtis (consolata nella sua solitudine dall'ultimo arrivato sul set di "Il principe e la ballerina": l'attore è Eddie Redmayne, uno dei pochi - tutti giovani o giovanissimi, lui fa il capo dei rivoluzionari innamorato di Cosette [...] Vai alla recensione »

NEWS
CELEBRITIES
martedì 10 ottobre 2017
Marzia Gandolfi

Prima di Drive, Ryan Gosling era un volto familiare soltanto agli appassionati di cinema indipendente americano. Animale da palcoscenico rivelato all'istante in una manciata di film (The Believer, Half Nelson, Blue Valentine), il giovane attore restava [...]

NEWS
giovedì 14 febbraio 2013
Tirza Bonifazi

Ci sono film che ci fanno sospirare perché nella vita non ci sono storie d'amore che eguaglino quelle che passano sul grande schermo e quelli che ci fanno venire voglia di innamorarci. Poi ci sono film che sono più veri della realtà e s'infilano sotto [...]

NEWS
giovedì 15 aprile 2010
Marlen Vazzoler

Svelata la lineup di Cannes Dopo varie speculazioni su quali film avrebbero raggiunto quest'anno la Croisette, oggi finalmente sono state svelate le liste delle pellicole che saranno proiettate dal 13 al 23 maggio alla 63° edizione del Festival di Cannes, [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati