Rebecca - La prima moglie

Film 2007 | Drammatico

Regia di Riccardo Milani. Una serie con Mariangela Melato, Cristiana Capotondi, Alessio Boni, Omero Antonutti, Adalberto Maria Merli. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 2007, - MYmonetro 2,58 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Rebecca - La prima moglie tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento giovedì 22 settembre 2016

Consigliato nì!
2,58/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA
PUBBLICO 3,17
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
Premi
Cinema
Trailer
Rifare Hitchcock è un'impresa ardua. Malgrado la bravura degli attori, la fiction di Milani fallisce la missione.
Recensione di Nicoletta Dose
Recensione di Nicoletta Dose

Se gli sceneggiati televisivi si valutassero con gli strumenti della critica cinematografica, si farebbe un grave errore. Il cinema, malgrado tutto, è un'arte libera che si realizza con un insieme di mestieri diversissimi; la televisione resta un mezzo di comunicazione legittimo ma che vive e si nutre di costrizioni intellettuali, e rimane spesso estranea ad una certa creatività salutare. I due mezzi sono diversi e si sa bene che è il piccolo schermo a detenere il potere sul grande pubblico. Motivo per cui non si capisce come mai, in tanti anni, il film Rebecca - La prima moglie di Hitchcock non sia praticamente mai andato in onda, se non in tarda notte.
Al contrario, con tanto di promozione e pubblicità, la fiction di Milani è passata in prima serata, trasformandosi in un successo clamoroso, seguito da più di 8 milioni di telespettatori.
La storia, tratta dal romanzo di Daphne Du Maurier, è la stessa dell'originale: una giovane dama di compagnia (Cristiana Capotondi) sposa il vedovo gentiluomo Maxim De Winter (Alessio Boni); una volta raggiunto il castello di Menderley, si trovano a fare i conti con il fantasma di Rebecca e la misteriosa signora Danvers (Mariangela Melato), collaboratrice domestica, infatuata del ricordo della prima moglie. I tre attori protagonisti sanno bene che si stanno confrontando con un capolavoro della storia del cinema e si impegnano molto per non fare brutta figura. Ne escono rafforzati tutti e tre, compresa la giovanissima Capotondi che, seppur peccando di un'enfatica ingenuità iniziale (il personaggio è di origini umili e l'attrice la rende fin troppo timida e impacciata), si riscatta con l'intensità dell'ultima parte che la vede trasformarsi in donna combattiva, capace di affondare l'aggressività della rivale signora Danvers. Se il cast artistico regge bene il peso di un paragone ad armi impari, c'è da dire che tutto il resto scivola sulla patina di una confezione troppo arrabattata e insicura. Milani, bravo come regista di cinema, sceglie bene le location ma poi si dimentica di sfruttarle nella narrazione: la nebbiolina della scogliera fa sorridere e Menderley non ha nulla di misterioso o pauroso. In tutto questo anche i flashback in bianco e nero del protagonista si dilungano e si ripetono all'infinito.
Forse non si dovrebbero fare confronti e godere della fiction senza pregiudizi. Certo è che non si spiega l'operazione del rifacimento se non si tiene in considerazione la Rebecca hitchcockiana. Un remake piuttosto inutile insomma, che però funziona come invito a guardare l'originale, con la clausola di non soffermarsi sui dettagli, ma lasciandosi coinvolgere semplicemente dal fascino della storia. Senza giocare a "trovare le differenze". E se lo sbadiglio vi coglie senza preavviso, cercate di non farci caso.

Sei d'accordo con Nicoletta Dose?

REBECCA - LA PRIMA MOGLIE disponibile in DVD o BluRay

DVD

BLU-RAY
€14,99
€14,99
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Elena Martelli
Il Venerdì di Repubblica

Tornata nella capitale dopo l'ultima tour non ha perso tempo ed è andata subito in palestra. «Non bisogna lasciarsi andare, ma nemmeno fare le ragazzine, riempirsi di botulino e ritrovarsi con la faccia pietrificata. L'età continua a essere un tabù per le donne. Io sono stata fortunata perché ho ereditato da mia madre questa pelle. Ma certo, non mollo».

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati